10 (+3) idee per i lavoretti per la festa dei nonni

Paola D'Ambrosio | Web Content Editor

Ultimo aggiornamento – 19 Settembre, 2023

Lavoretti per la festa dei nonni: ecco qualche idea

Il 2 ottobre si celebra la festa dei nonni, come sancito anche dalla legge n.159 del 31 luglio 2005.

Tale ricorrenza può configurarsi come un momento speciale per dimostrare l’affetto e l’apprezzamento che si provano nei confronti dei nonni. 

Realizzare dei lavoretti fai-da-te rientra tra i modi per comunicare i propri sentimenti, in quanto consente ai bambini (ma anche agli adulti) di esprimere la propria creatività, con dei gesti semplici ma significativi. 

Dunque, non ci resta che scoprire insieme un po’ di  idee creative per realizzare (sempre con un’adeguata supervisione degli adulti) dei lavoretti con i bambini per la festa dei nonni.

Una selezione di lavoretti fai da te per la festa dei nonni

Ecco dieci facili idee per realizzare dei regali e degli omaggi con materiali che si possono riciclare (dunque, facilmente reperibili) e in grado di trasmettere amore, gratitudine e affetto ai nonni.

Vediamo insieme quali sono.

Fiore creato con la pasta

Qualora non si volessero acquistare dei fiori, una valida opzione è realizzarli fai da te. Basterà munirsi di:

  • colori;
  • colla;
  • pasta.

Per realizzare il fiore con la pasta occorre disegnare lo stelo e i petali su un foglio e, al posto dei petali, incollare la pasta.

In calce, poi, è possibile aggiungere una dedica o la firma personalizzata dei bimbi.

Album fotografico

Come collezionare ricordi con facilità e praticità? Un album può essere un pensiero molto emozionate da regalare alla festa dei nonni.

Si tratta di un omaggio che è possibile creare con i proprio bambini; oltre alle foto di famiglia, basteranno:

  • un cartoncino;
  • la colla;
  • le forbici a punta arrotondata;
  • la carta colorata.

Per realizzare un album fotografico fai da te, occorrerà semplicemente incollare le foto di famiglia su un cartoncino, che è possibile abbellire con la carta colorata.

Letterine originali

Specialmente per i bambini un po’ più grandi, già in grado di leggere e scrivere, una letterina è pensiero molto speciale con cui omaggiare i nonni nella loro ricorrenza.

Che si tratti di poche parole, storie o favole, con la letterina si può dare il via libera alla fantasia. Soprattutto nel caso di poesie o filastrocche, si potrebbe decidere di farle imparare a memoria al bambino, così da recitarle  proprio di fronte ai nonni.

Biglietto con forme particolari 

Si possono realizzare diverse forme, il dinosauro è una di queste. Per crearlo bisogna ritagliare la forma della propria mano su un cartoncino e poi ritagliare la sagoma di un dinosauro.

Successivamente, occorre incollare i due cartoncini e abbellirli come si preferisce.

È possibile realizzare anche il biglietto con un fiore. Basterà incollare dei bottoni su un cartoncino (facendo in modo che rievochino la corolla dei fiori), incollare un nastro al posto dello stelo e poi scrivere un pensiero originale all’interno.

Tazze, barattoli o vasi personalizzati

Una tazza è un oggetto molto utile. Per rendere questo pensiero originale, è possibile personalizzarla per i nonni attraverso disegni, scritte e decorazioni da parte dei bambini.

È possibile personalizzare anche dei barattoli di vetro, dentro cui mettere, eventualmente, delle candele.

Anche un vaso dei fiori può essere un’opzione valida, da abbellire con decorazioni ad hoc per questo giorno

Quadro fai da te

Un quadro è un bene durevole e singolare, che i bambini potranno realizzare disegnando ciò che preferiscono e cosa immaginano per il loro nonni.

una donna dipinge con una bambina

Cover con decorazioni

Per i nonni più tecnologici, un’idea particolare consiste nel decorare la cover del cellulare.

È possibile farlo con strass, stickers, anche utilizzando della colla a caldo.

Braccialetti colorati

Ecco i materiali necessari per il braccialetto:

  • filo colorato;
  • ciondoli di diverse forme;
  • perline.

Per realizzare questo accessorio fai da te, non servirà altro che inserire i ciondoli e le perline all’interno del filo e poi regalare il braccialetto ai nonni. 

Portachiavi fai da te

Anche il portachiavi è un oggetto molto utilizzato nella vita quotidiana. Come renderlo originale e personalizzato?

Si può creare in diversi modi, ma uno dei più facili è con dei tappi di plastica, da dipingere e decorare come meglio si crede insieme al proprio bambino.

Successivamente, per avere un portachiavi personalizzato, occorrerà bucarli con un ago e legarli con un filo di lana. 

Dolci fatti in casa

Cucinare con i propri bambini è sempre un’occasione per trascorrere dei momenti preziosi insieme. 

Per la festa dei nonni, è possibile preparare di cioccolatini o dei dolci fatti in casa, da offrire ai propri cari.


Leggi anche: 


Lavoretti per la festa dei nonni ad hoc per la scuola d’infanzia

Ecco tre spunti facilissimi per dei lavoretti fai da te, adatti anche alla scuola di infanzia. 

Come nel caso dei bambini un po’ più grandi, la scelta di materiali sicuri, la collaborazione e la supervisione di un adulto sono fondamentali mentre si realizzano dei pensieri originali per questa ricorrenza.

Impronte delle mani o dei piedi

Realizzare questo lavoretto è semplicissimo. Occorre prendere l’impronta delle mani o dei piedi del proprio bambino su un cartoncino e poi ritagliarla.

È possibile colorare il cartoncino come meglio si desidera.

Collana di pasta

Per questo lavoretto fai da te occorrono:

  • pasta;
  • spago;
  • tempera o colori acrilici.

Dopo aver dipinto la pasta insieme ai bambini, è necessario farla asciugare e poi infilarla dentro un filo di spago, così da creare un accessorio unico.

Segnalibro personalizzato

Come realizzare un segnalibro fai da te? Ecco tutto l’occorrente:

  • stecco di un gelato;
  • cartoncino;
  • colla;
  • pennarelli o matite colorate.

Il procedimento è molto facile:

  • Far disegnare ai bambini ciò che più desiderano sul cartoncino;
  • Colorare il disegno con matite colorate o pennarelli, oppure aggiungere degli adesivi.
  • Ritagliare il disegno con delle forbici a punta arrotondata.
  • Incollare il cartoncino sullo stecco, pronto per essere utilizzato.

È possibile realizzare il segnalibro anche utilizzando soltanto un cartoncino decorato dal bambino e aggiungendo all’estremità un nastro colorato come ornamento.

Paola D'Ambrosio | Web Content Editor
Scritto da Paola D'Ambrosio | Web Content Editor

Sono laureata in International Relations e ho seguito un master in Digital PR, Social Media e SEO. A pazienti.it mi occupo della realizzazione di newsletter e della creazione di contenuti SEO principalmente su temi relativi alla cura della persona, alla genitorialità, al benessere umano e animale.

Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l’assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.
Contenuti correlati
bambini giocano con il papà
Giochi per bambini al chiuso: 15 idee da provare

Quali i sono i migliori giochi per bambini al chiuso? Ecco 15 facili idee per intrattenere i bimbi quando fuori il tempo è brutto, tutte da provare.

Donna con bambine che giocano sul tavolo con pittura e colori
Come realizzare un pannello sensoriale fai da te

Un pannello sensoriale fai da te non è difficile da realizzare. Ecco consigli e idee utili per costruire un'attività tattile in grado di stimolare i bambini.