icon/back Indietro Esplora per argomento

Nomi tedeschi maschili: tutti i più belli

Anna Nascimben | Editor

Ultimo aggiornamento – 12 Aprile, 2024

neonato che ride

Quali sono i nomi tedeschi maschili più diffusi in Germania? E quali, invece, quelli più rari o che hanno un'origine antica?

Andiamo alla scoperta di tutti i nomi propri tedeschi più belli per un bambino. 

Nomi tedeschi maschili con significato

Ecco i nomi tipici tedeschi per bambino che hanno conquistato la vetta nella classifica delle preferenze, con una breve spiegazione sul loro significato.

  • Andreas. Ha origine greca e significa "valoroso".
  • Berthold. Il significato è “governante illustre”.
  • Friedrich. Friedrich è la versione tedesca del nome italiano federico. Deriva dal germanico frithurik ed è composto dalle due parole “frithu” (sicurezza, pace) e “rikya” (potente). Si tratta di un nome storico, che letteralmente significa “potente nel garantire la pace” ma anche “uomo di cuore”.
  • Frank. Ha un'orgine francese.
  • Einrich. Significa “re della patria”.

  • Johann. È l’equivalente tedesco di giovanni e si tratta di un nome maschie di origine ebraica. Johann significa letteralmente “dono di dio”.
  • Karl. È l’equivalente italiano di carlo ed il significato è piuttosto semplice, traducibile letteralmente come “uomo libero”.
  • Mark. Ha origine latina ed è la forma tedesca di marco.
  • Peter. Il significato è “roccia” e si tratta della forma tedesca di pietro.
  • Ralf. Di origine: germanica, vuol dire “consigliato dai lupi”.
  • Rudi. Significa "lupo glorioso" e ha un'origine germanica.

I nomi tedeschi antichi più belli

Una selezione con i nomi tedeschi medievali, o di origine molto antica, che sono apprezzati e diffusi ancora oggi.

  • Adler. In tedesco questo nome significa "aquila".
  • Ancel. Ancel deriva da Lancillotto, è un nome nobile e carico di connotazioni positive.
  • Blaz. Significa appassionato, romantico e intelligente.  
  • Derek. Significa "lavoratore ambizioso". 
  • Johann. Rappresenta la variante tedesca di Giovanni.
  • Meyer. È un nome che evoca grandezza e nobiltà.
  • Norbert. È il nome di un eroe tedesco dell’XI secolo. Significa "brillante". 
  • Otis. È un nome tedesco maschile ancora oggi molto diffuso in Germania, usato soprattutto dalla famiglie nobili.
  • Ritter. Significa cortese, coraggioso, virile ed educato. 
  • Roth. Significa “rosso” in tedesco.
  •  Varick. Denota una persona attiva e dinamica.
  • Volker. Significa "il difensore e protettore del popolo".

I 30 nomi maschili tedeschi più diffusi

La classifica con i 30 nomi germanici maschili più utilizzati in Germania, in Austria e nei paesi di lingua tedesca.

  1. Peter
  2. Micheal
  3. Wolfgang
  4. Thomas
  5. Klaus
  6. Werner
  7. Manfred
  8. Hans
  9. Heinz
  10. Helmut
  11. Gerhard
  12. Dieter
  13. Horst
  14. Josef
  15. Frank
  16. Walter
  17. Karl
  18. Herbert
  19. Martin
  20. Christian
  21. Stefan
  22. Franz
  23. Uwe
  24. Georg
  25. Heinrich
  26. Jeorg
  27. Friedrich
  28. Ralf
  29. Johannes
  30. Kurt

Nomi tedeschi da maschio in ordine alfabetico

A

ADOLF. Forma dell’antico alto tedesco Adalwolf, che significa “lupo nobile”.
ÄGID. Forma abbreviata del tedesco Ägidius , che significa
AKSEL. Significa “padre della pace”.
ALBERICH. Variante dell’antico alto tedesco Albirich, che significa “sovrano degli elfi”.

B

BERNHARD. Antico nome composto alto tedesco che significa “audace come un 
BERTHOLD. Nome composto tedesco che significa “sovrano brillante”.
BERTRAM. Forma tedesca moderna dell’antico alto tedesco berhtram, che significa “corvo luminoso”.
BONIFAZ. Dal latino Bonifatius, che significa “buon destino”.
BRUNO. Nome tedesco che deriva dalla parola braun, che significa “marrone”.
BRUNS. Variante del tedesco Bruno, che significa “marrone”.

C

CARSTEN. Forma tedesca del latino Christianus, che significa “credente” o “seguace di Cristo”.
CHLOTHAR. Nome composto germanico che significa “guerriero forte”.
CHRIST. Forma tedesca del latino Christophorus, che significa “portatore di Cristo”.
CLAUS. Significa “vincitore del popolo”.

D

DETLEF. Antico nome composto tedesco che significa “patrimonio del popolo”.
DIDI. Forma tedesca di Dieter, che significa “guerriero del popolo”.
DIEDERICK. Forma basso-tedesca dell’alto tedesco Dietrich, che significa “primo del popolo, re delle nazioni”.

E

EBERHARD. Antico nome alto tedesco composto dagli elementi eber “cinghiale” e hard “coraggioso, resistente, forte”, da cui “forte come un cinghiale”.
EBERHART. Variante del tedesco Eberhard.
EBNER. In origine un soprannome tedesco per chi viveva su un altopiano, da eben “altopiano” e dal suffisso – er che indica un abitante, oggi considerato una forma tedesca dell’ebraico Abner, che significa “padre della luce”.
ECKHARD. Nome tedesco composto dagli elementi ek / eg “bordo, punta” e hard “coraggioso, resistente, forte”, da cui “bordo forte”.

F

FARAMUND. Nome tedesco composto dagli elementi fara “viaggio” e mund “protezione”, quindi “protezione del viaggio”.
FEDDE. Forma del frisone Freddercke, che significa “sovrano pacifico”.
FEIREFIZ. Significa “figlio bianco e nero”.
FESTER. Forma tedesca del latino Silvester, che significa “della foresta”.
FILABERT. Nome tedesco medievale composto dagli elementi fila “molto” e berht “luminoso, famoso”, da cui “molto luminoso”.

G

GERT. Forma dell’antico alto tedesco Gerhardt, che significa “lancia forte”.
GERVAS. Antico nome tedesco composto dagli elementi ger “lancia” e vast “servo”, da cui “servo di lancia”.
GERWULF. Nome tedesco composto dagli elementi ger “lancia” e wulf “lupo”, da cui “lancia-lupo”.

H

HAN. Forma abbreviata del tedesco Johann, che significa “Dio è gentile”.
HANKE. Forma basso-tedesca del tedesco Johann, che significa “Dio è gentile”.
HARALD. Forma olandese e tedesca dell’anglosassone Hereweald, che significa “sovrano dell’esercito”.

J

JAKOB. Forma tedesca e scandinava del greco Iakob, che significa “soppiantatore”.
JAN. Dal latino Johan, che significa “Dio è gentile”.
JEREMIO. Forma latinizzata del greco Ieremias, che significa “Geova scaccia” o “Geova scaccia”.

K

KILLIAN. Variante del tedesco Kilian, che significa “piccolo guerriero”.
KLAUS. Significa “vincitore del popolo”.
KLEMENS. Forma danese, tedesca, polacca e svedese del greco Klementos, che significa “gentile e misericordioso”.

L

LUDWIG. Forma variante del tedesco Hludwig, che significa “famoso guerriero”.
LUITGER. Antico nome alto tedesco composto dagli elementi liut “popolo” e gari / geri “lancia”, da cui “popolo-spada”.
LUKAS. Dal latino Lucas, che significa “dalla Lucania”.

M

MARKUS : forma tedesca del latino Marcus, che significa “difesa” o “del mare”.
MARTEN : forma basso-tedesca del latino Martinus, che significa “di / come Marte”.
MATHIS : forma francese e tedesca del greco Mattathias, che significa “dono di Dio”.

N

NIKOLAUS : forma tedesca del latino Nicolaus, che significa “vincitore del popolo”.

O

OTTO. Forma moderna dell’antico tedesco Audo, che significa “ricco”.

P

PHARAMOND. Variante del tedesco Faramond, che significa “protezione da viaggio”.
PHILIPP Forma tedesca del latino Philippus, che significa “amante dei cavalli”.

R

RANULF. Variante ortografica del tedesco franco Rannulf, che significa “lupo razziatore”.
REGINAR. Nome tedesco composto dagli elementi ragin “consiglio, decisione” e hari “esercito, guerriero”, quindi “guerriero saggio”.
REGINHARD. Antico nome tedesco composto dagli elementi ragin “consiglio” e hard “coraggioso, resistente, forte”, da cui “saggio e forte”.

S

SEVERIN. Dal latino Severinus, che significa “severo”.
SIEGBERT. Nome tedesco composto dagli elementi sige “vittoria” e berht “brillante”, da cui “vittoria brillante”.
SIEGFRID. Variante ortografica dell’antico alto tedesco Siegfried, che significa “vittoria-pace”.

T

TANCRED. Nome composto tedesco che significa “consiglio di pensiero”.
TEDERICH. Forma tedesca dell’alto tedesco Dietrich, che significa “primo del popolo, re delle nazioni”.
THEODOR. Dal latino Theodorus, che significa “dono di Dio”.

U

ULRICH. È un antico nome alto tedesco, derivato dalla parola uodalrich e composta da uodal “prosperità” e ric “potere, governo”, quindi “prosperità e potere”.

W

WOLF. Nome tedesco ed ebraico che significa “lupo”.
WOLFGANG. Nome composto tedesco che significa letteralmente “lupo che cammina”.
WOLFRAM. È un nome composto dagli elementi wulf “lupo” e hramn “corvo”, da cui “lupo-corvo”.

Condividi
Anna Nascimben | Editor
Scritto da Anna Nascimben | Editor

Con una formazione in Storia dell'Arte e un successivo approfondimento nello studio del Digital Marketing, mi occupo da anni di creare contenuti web. In passato ho collaborato con diversi magazine online scrivendo soprattutto di sport, vita outdoor e alimentazione, tuttavia nel corso del tempo ho sviluppato sempre più attenzione nei confronti di temi come il benessere mentale e la crescita interiore.

Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l’assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.
Anna Nascimben | Editor
Anna Nascimben | Editor
in Bebe e neonati

899 articoli pubblicati

Contenuti correlati
Nomi greci maschili: ecco una raccolta
Nomi greci maschili: quali sono i più belli

Quali sono i nomi greci maschili più belli fra cui scegliere? Ecco tante idee a cui ispirarsi: dai nomi moderni a quelli di derivazione mitologica.

due bambini con la bandiera francese
Nomi francesi maschili: i più belli e diffusi

Quali sono i nomi francesi maschili più belli e popolari? E quali, invece, quelli più rari? Ecco una selezione con tante idee da cui prendere spunto.

icon/chat