Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. 5 Malattie Strane

5 “malattie strane” che non pensavi esistessero

Cristina Grassi | Blogger

Ultimo aggiornamento – 18 Dicembre, 2018

5 “malattie strane” che non pensavi esistessero

Tutti conosciamo alcuni problemi di salute come il diabete, l’ipertensione oppure l’asma. Ma tante sono le patologie rare di cui non si parla di frequente. Tra queste ne abbiamo selezionate cinque che sicuramente…non pensavi esistessero! Ma quali sono queste “malattie strane“?

“Malattie strane”… ma fortemente debilitanti!

È vero, spesso ne siamo incuriositi. Ma non dobbiamo mai diventare che chi soffre di queste malattie strane è obbligato a convivere con una serie di disagi per nulla sottovalutabili.

  1. Fermentazione intestinale – Avrai sicuramente provato la sensazione di nausea la mattina dopo aver esagerato con gli alcolici la sera precedente. Alcune persone sperimentano questa sensazione anche senza aver ingerito una sola goccia di alcool. Questi individui sono affetti da una rara sindrome chiamata fermentazione intestinale: lo stomaco di chi ne è affetto produce etanolo dopo aver consumato cibi ricchi di carboidrati. Tale sindrome viene gestita attraverso un cambiamento della dieta, che deve essere appunto povera di carboidrati e l’assunzione di antibiotici. I sintomi che accompagnano tale condizione sono fatica cronica, stordimento, disorientamento e sindrome dell’intestino irritabile.
  2. Sindrome da accento straniero – La seconda malattia strana riguarda l’eloquio, ed è conosciuta come sindrome da accento straniero. Si tratta di un disturbo del linguaggio causato dal danneggiamento della zona del cervello responsabile della coordinazione linguistica, che rende la parlata della persona caratterizzata da una accento diverso da quello che aveva in origine. Tale sindrome è causata da danni cerebrali a seguito di ictus o trauma cranico. Il cambiamento di accento sembra non sia casuale e segue uno schema. Molte persone, infatti, hanno variato il loro eloquio in modo prevedibile: ad esempio, persone con accento americano hanno assunto un accento britannico, e persone spagnole hanno assunto un accento ungherese.
  3. Sindrome da odore di pesce – La trimetilaminuria, più comunemente conosciuta come la sindrome da odore di pesce, causa un forte odore di pesce nell’urina, nel sudore e nell’alito della persona affetta. L’intensità dell’odore varia nel tempo e da individuo a individuo. In ogni caso, questa condizione ha un impatto notevole sullo stato psicologico e sulla vita della persona affetta, che spesso viene derisa dai coetanei (specialmente se presente in età adolescenziale) oppure crea problemi di ansia perché il paziente non si accorge quando emana tale odore.
  4. Insonnia familiare fatale – L’insonnia familiare fatale non è un semplice disordine del sonno bensì una sindrome degenerativa molto rara. La persona che ne è affetta sperimenta una forma grave di insonnia, che porta immancabilmente al deterioramento fisico e mentale dell’individuo. Inoltre, questa sindrome ha un impatto sul sistema nervoso autonomo che regola le funzioni degli organi interni, come il battito cardiaco, la respirazione e la temperatura corporea. Sfortunatamente, non esiste una cura al giorno d’oggi.
  5. Sindrome di Proteo – La sindrome di Proteo è sicuramente una delle malattie più curiose. Prende il suo nome dal dio della mitologia greca Proteo, in grado di trasformare il suo aspetto fisico. Tale sindrome causa la crescita incontrollata di diversi tipi di tessuti (ossa, pelle e tessuti di organi interni e arterie). Alla nascita questa sindrome potrebbe non essere subito evidente, ma i primi segnali appaiono tra i sei e i diciotto mesi di vita e la condizione deteriora con l’andare del tempo. La sindrome di Proteo è accompagnata da altri disturbi e problemi di salute, come deficit mentali, problemi della vista, crisi epilettiche e tumori benigni.

Sebbene queste malattie possano sembrare frutto della fantasia, esistono davvero e, purtroppo, le persone che ne sono affette devono fare i conti tutti i giorni con i sintomi debilitanti di tali condizioni.

Mostra commenti
Annusa i calzini ogni sera: ricoverato per un’infezione polmonare
Annusa i calzini ogni sera: ricoverato per un’infezione polmonare
Eczema e prurito? Finalmente scoperta una nuova terapia per un sollievo immediato (e prolungato)!
Eczema e prurito? Finalmente scoperta una nuova terapia per un sollievo immediato (e prolungato)!
Articoli più letti
Aterosclerosi, individuato un nuovo fattore di rischio
Aterosclerosi, individuato un nuovo fattore di rischio
Come calcolare le settimane di gravidanza
Come calcolare le settimane di gravidanza
Sideremia bassa: come accorgersi? Cosa fare?
Sideremia bassa: come accorgersi? Cosa fare?
Carenza di ferro? Quando la conseguenza è l’ipocromia
Carenza di ferro? Quando la conseguenza è l’ipocromia