Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. Alghe Contro Acne

Alghe: il nuovo rimedio naturale contro l’acne

Andrea Salvadori | Blogger

Ultimo aggiornamento – 10 Giugno, 2014

Alghe: il nuovo rimedio naturale contro l’acne

L’acne è un problema sia per la salute della pelle che per l’estetica. Lo sanno bene gli adolescenti, che devono lottare contro di essa per anni. E poi non sempre il problema si risolve con l’età. I detestati brufoli possono accompagnare una persona durante tutta la vita o almeno in varie fasi.

L’ultimo rimedio oggi arriva dal mare: secondo i ricercatori dell’Istituto di Acquacoltura dell’Università scozzese di Stirling, che hanno pubblicato i loro risultati sulla rivista Marine Drugs, le alghe marine, infatti, sarebbero in grado di offrire una soluzione  efficace e duratura.

Azione dei grassi Omega 3 e Omega 6

Le alghe marine contengono acidi grassi omega 3 e omega 6 in grado di bloccare e prevenire la crescita del Propionibacteriun acnes, un microbo responsabile dell’acne.

Le alghe marine contengono acido eicosapentaenoico (Epa) e acido diomo-gamma-linolenico (Dgla), che hanno proprietà antibatteriche e aiutano a risolvere il problema.

Il primo è contenuto anche in alcuni tipi di pesci come il salmone, che a sua volta si nutre di alghe, e può quindi essere assunto con un’alimentazione adeguata. Il secondo è abbondante nelle alghe brune, come la Kombu, che sono commestibili.

Sperimentazione di prodotti

Il dottor Andrew Debois, biologo alla guida dello studio, informa inoltre che stanno cercando di elaborare unguenti che contengano queste alghe e possano essere applicati direttamente sulla pelle, per facilitarne l’applicazione e dare la massima efficacia.

Insomma… un rimendio marino per una pelle più splendente!

Mostra commenti
Le Bacche Inca: l’oro del Sudamerica
Le Bacche Inca: l’oro del Sudamerica
Il Camu Camu: un concentrato di Vitamina C
Il Camu Camu: un concentrato di Vitamina C
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
Tumore alla prostata: rischio più alto per chi soffre di patologie intestinali?
Tumore alla prostata: rischio più alto per chi soffre di patologie intestinali?
Omocisteina alta: quando il nostro cuore è a rischio
Omocisteina alta: quando il nostro cuore è a rischio
Agoaspirato del seno: cosa permette di scoprire?
Agoaspirato del seno: cosa permette di scoprire?
Quando dovremmo sottoporci a un elettrocardiogramma (e come leggerlo)
Quando dovremmo sottoporci a un elettrocardiogramma (e come leggerlo)