Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. Annusati: il tuo odore potrebbe svelare alcune malattie

Annusati: il tuo odore potrebbe svelare alcune malattie

Ultimo aggiornamento – 06 aprile, 2018

Qual è il tuo odore? Annusati... per diagnosticare alcune malattie
Indice

Gli odori sono importanti, anche per quanto riguarda lo stato della nostra salute. Un odore  – sgradevole e non – può essere infatti un campanello di allarme, molto utile per sviluppare diagnosi di alcuni disturbi piuttosto comuni. Vediamo insieme quali sono gli odori ai quali prestare la massima attenzione.

La mappa degli odori

Una ricerca del Monell Chemical Senses Center di Philadelphia si è concentrata sugli odori del corpo come possibili indicatori della presenza di alcune malattie, comuni e meno comuni.

Lo studio elenca infatti una serie di associazioni che in molti casi potrebbero indurre le persone a rivolgersi a un medico per la conferma di una sospetta patologia. Alcune di queste sono molto note. Ad esempio, l’alito che sa di acetone è sintomo di diabete, mentre l’odore di pesce crudo potrebbe indicare un disturbo a livello del fegato.

L’urina che odora di ammoniaca può far pensare a un’infezione della vescica, mentre la rosolia modifica l’odore del sudore. L’olfatto, dunque, è un senso molto importante che, in alcuni casi, viene in aiuto per formulare diagnosi mediche.

Alcune malattie possono essere infatti riconosciute proprio a causa della presenza di un odore, non per forza sgradevole. Ecco dunque la mappa degli odori:

  • Pane – Senti un forte odore di pane, come se ti trovassi accanto a un forno? Potresti essere in presenza di una persona che soffre di febbre tifoide, una malattia causata da ceppi di salmonella e che si manifesta con disturbi a carico dell’apparato digerente, dolori addominali e nausea. La terapia si basa sulla somministrazione di antibiotici, e un trattamento che porti a riacquistare il giusto livello di idratazione. Norme igieniche corrette e una vaccinazione preventiva sono consigliati a chi vive in aree rurali, che sono le zone dove la malattia è maggiormente presente.
  • Mele – Sentire degli odori che richiamano alla mente la frutta è un chiaro riferimento alla chetoacidosi, una complicanza del diabete. L’alito di chi ne soffre avrà questo odore sgradevole a causa della presenza dei corpi chetonici e alla carenza di insulina, con un eccesso di glucacone. Questo “aroma” è tipico del diabete di tipo 1.
  • Dolci – Molto gravi sono le patologie correlate al sentire gli odori dolciastri. La difterite è una di queste, provocata dal batterio Corynebacterium Diphtheriae, che inibisce le funzioni del cuore, dei reni e del sistema nervoso. Il mezzo di contagio è il contatto diretto con persone infette e, più di rado, tramite oggetti contaminati dal batterio.
  • Carne – La febbre gialla, causata dal Flavuvirus, si presenta con un odore tipico molto simile a quello che si può percepire entrando in una macelleria. La patologia è endemica in alcune zone caratterizzate da un clima tropicale ed è trasmessa dalla zanzara Aedes. Il sintomo principale con il quale si presenta è l’ittero. La migliore cura per questa malattia resta sempre la vaccinazione.
  • Birra – La scrofola è da sempre associata a un forte aroma di birra. Si tratta di un’infezione da microbatteri, che entrano in circolo nel sistema linfatico provocando un rigonfiamento delle ghiandole del collo. Rappresenta una patologia molto rara, ma comune in epoca medioevale, in Francia ed in Gran Bretagna, associata alla malnutrizione e alla depressione del sistema immunitario.

Lo avresti mai detto che il tuo naso potesse essere un medico così preciso nelle sue diagnosi? Anche se la medicina si è evoluta, non vanno mai sottovalutati anche i vecchi metodi diagnostici!

Mostra commenti
La liquirizia fa bene al cuore: vero o falso?
La liquirizia fa bene al cuore: vero o falso?
Conosci tutti i benefici del sodio?
Conosci tutti i benefici del sodio?
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
Osteoporosi: e se la causa fosse (anche) lo smog?
Osteoporosi: e se la causa fosse (anche) lo smog?
Strabismo: curarlo è possibile?
Strabismo: curarlo è possibile?
Perseguitati dalle zanzare? È tutta colpa dei vostri geni
Perseguitati dalle zanzare? È tutta colpa dei vostri geni
Sesso e mestruazioni? Parliamone.
Sesso e mestruazioni? Parliamone.