Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. Benefici Yerba Mate

Tutti i benefici della Yerba Mate

Davide Fusco | Blogger

Ultimo aggiornamento – 23 Luglio, 2014

Tutti i benefici della Yerba Mate

La Yerba Mate: l'erba che è già un must in Sud America

Anche se siamo in piena estate non riuscite a rinunciare a una bella tazza fumante di una bevanda depurativa? Dal Sud America arriva la Yerba Mate: conosciuta semplicemente come Mate, il suo nome scientifico è "Ilex paraguayenis". In Argentina, Paraguay e Brasile è una bevanda comune quasi quanto tè e caffè: in Italia sta lentamente prendendo piede, grazie alle numerose proprietà benefiche che apporta al nostro organismo.

Come si prepara il Mate?

Per arrivare al prodotto finale, il Mate attraversa diverse fasi: le foglie, una volta raccolte, vengono essiccate al sole, frantumate con un apposito mulino e lasciate a riposo per circa nove mesi. Trascorso questo lasso di tempo, le foglie di Mate vengono nuovamente triturate e sono finalmente pronte per essere messe in commercio e consumate. La polvere che si ottiene, molto simile come consistenza al tè, è ottima per le infusioni: pochi cucchiaini in una tazza d'acqua bollente per un preparato salutare e dal sapore intenso.

Tutte le proprietà della Yerba Mate

La Yerba Mate contiene saponine: queste ultime hanno svariate proprietà come quella antiparassitaria e soprattutto antinfiammatoriaLa Yerba Mate, inoltre, è depurativa e stimola la diuresi, riduce il senso di stanchezza aumentando l'energia.

Inoltre il Mate:

  • è una buona fonte di Vitamina C
  • contiene vitamine del gruppo B
  • è ricco di minerali come ferro, zinco, manganese e potassio

La Yerba Mate è una delle fonti naturali più importanti di caffeina: può essere una buona alternativa al caffè, visto che l'azione della caffeina presente nel Mate dura più a lungo ed è maggiormente tollerata. Grazie alla sua azione diuretica e depurativa, il Mate è consigliato nelle diete ipocaloriche: va però specificato che è buona prassi rivolgersi al proprio medico curante o al proprio nutrizionista, prima di inserire la Yerba Mate nel proprio regime alimentare. Come afferma la nutrizionista Roberta Madonna " il Mate sembra molto efficace per dimagrire poiché stimola il metabolismo e di conseguenza aiuta a eliminare grassi e calorie in eccesso; inoltre è dimostrato che è in grado di favorire la digestione, diminuendo in modo significativo la quantità di tempo nella quale il cibo rimane conservato nello stomaco e nell'intestino, contribuendo così ad una sensazione di pienezza migliore e ad un apporto di energia alle cellule molto più efficace e veloce".

Mate: quali controindicazioni?

Sarebbe opportuno assumere il Mate per un periodo non molto prolungato nel tempo: essendo ricco di caffeina ha svariati effetti collaterali come nervosismo, palpitazioni, minzione frequente. Insomma è sempre bene chiedere delucidazioni al proprio medico che saprà consigliarvi sulla modalità di assunzione di questo prodotto che, assunto moderatamente, sarà comunque benefico per il vostro organsimo.

 

 

Mostra commenti
Le donne in gravidanza cercano sempre più risposte in rete
Le donne in gravidanza cercano sempre più risposte in rete
Una guida (gratuita) definitiva per ottenere addominali perfetti e un ventre piatto
Una guida (gratuita) definitiva per ottenere addominali perfetti e un ventre piatto
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
Yogurt? Ok, ma solo se è al 100% naturale
Yogurt? Ok, ma solo se è al 100% naturale
Diabete di tipo 2: i pro e contro della metformina
Diabete di tipo 2: i pro e contro della metformina
Sono arrivati i 60 anni? La dieta che riduce il rischio di mortalità
Sono arrivati i 60 anni? La dieta che riduce il rischio di mortalità
Vitamina A: non fa bene alle ossa, quando assunta in eccesso
Vitamina A: non fa bene alle ossa, quando assunta in eccesso