Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. Cause Infertilita

Sterilità e ipertensione: svelato il legame

Benedetta Borzillo | Blogger

Ultimo aggiornamento – 12 Gennaio, 2015

Sterilità e ipertensione: svelato il legame

La sterilità è un problema? Almeno per il 15% delle coppie italiane, sì. Ma quando è maschile, potrebbe essere un serio campanello d’allarme.
Infatti, se finora la scadente qualità dello sperma si metteva soprattutto in relazione con fattori di stile di vita come obesità, fumo, consumo eccessivo di alcool, finalmente è stato scoperto che essa può invece essere correlata a patologie assai gravi e apparentemente senza nulla in comune, come:

  • ipertensione
  • malattie cardiache
  • disturbi endocrini

La sterilità è un campanello d’allarme?

Proprio così. Averlo scoperto cambia le cose radicalmente:

  • cambia la prospettiva delle terapie contro la sterilità, che ora potranno avere un approccio ben più rigoroso al problema;
  • cambia il problema stesso: se un uomo soffre di sterilità e si scopre che questo è il segno, magari precoce, di una patologia gravissima, con la terapia adeguata non solo recupererà la sua fertilità, ma anche la salute.

Lo studio

All’Università di Stanford si è lavorato su 9.300 uomini curatisi lì per sterilità, tra il 1994 e il 2011, con un’età media di 38 anni e una metà di casi in cui la sterilità era dovuta a oligospermia.

I ricercatori hanno scoperto che i pazienti con anomalie dello sperma avevano un’incidenza di disturbi cardio-polmonari e vascolari molto più alta rispetto agli uomini sterili per altre cause. E che se il disturbo toccava anche volume, mobilita e conta degli spermatozoi, l’incidenza di patologie della pelle e del sistema endocrino saliva ancora di più.

Perché sterilità, ipertensione e disturbi endocrini dovrebbero essere connessi? Molti dei geni responsabili della riproduzione compaiono anche in aree molto lontane del corpo. Di conseguenza, anomalie in questi geni si esprimono non solo nella fertilità, ma anche in disturbi localizzati altrove. Procedendo nella ricerca, si vorrebbe appunto scoprire il meccanismo che connette questi disordini apparentemente irrelati.

L’obiettivo è fare giganteschi passi avanti sul fronte diagnostico e terapeutico. Milioni di uomini nel mondo soffrono di ipertensione. E se per ognuno di questi si ponesse o si fosse posto il problema della fertilità? E se bastasse una visita cardiologica per curarsi?

Mostra commenti
Quando l’esame della vista si fa con lo smartphone
Quando l’esame della vista si fa con lo smartphone
Pillola contraccettiva del giorno dopo disponibile senza ricetta
Pillola contraccettiva del giorno dopo disponibile senza ricetta
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
Tumore alla prostata: rischio più alto per chi soffre di patologie intestinali?
Tumore alla prostata: rischio più alto per chi soffre di patologie intestinali?
Cosa mangiare quando si soffre di bradicardia
Cosa mangiare quando si soffre di bradicardia
Colecisti, colecistite e calcoli biliari: quali sono le differenze?
Colecisti, colecistite e calcoli biliari: quali sono le differenze?
Pelle secca in menopausa? Qualcosa si può fare per evitarla
Pelle secca in menopausa? Qualcosa si può fare per evitarla