Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. Cimici dei letti: impariamo a combatterle!

Cimici dei letti: impariamo a combatterle!

Ultimo aggiornamento – 02 marzo, 2016

Indice

Un problema molto diffuso e spesso poco conosciuto è quello delle cimici dei letti.

Vediamo come conoscerle meglio e come combatterle con alcune semplici regole.

1 – Conosci il tuo nemico

Le cimici del letto sono piccole, piatte e prive di ali, hanno sei gambe e, come le zanzare, si nutrono del sangue degli animali o delle persone. Il loro colore può cambiare dal quasi bianco al marrone, ma dopo che hanno mangiato sono di color rosso ruggine. Di solito, non crescono molto (0,5 centimetri) e possono essere viste a occhio nudo da un osservatore astuto. Come suggeriscono gli studi, amano nascondersi nella biancheria da letto e nei materassi.

2 – Quando si è a rischio infestazione?

Le cimici si trovano spesso in alberghi, ostelli, rifugi o luoghi in cui un sacco di persone vanno e vengono. Le cimici si trovano in tutto il mondo, ma sono più comuni nei paesi in via di sviluppo.

3 – Le loro abitudini alimentari

Sono creature notturne che si nascondono di giorno nei letti, pavimenti, mobili, legno. Noi esseri umani di solito diventiamo la loro “cena” durante la notte. Impiegano meno di tre minuti a saziarsi e quando sono belle gonfie strisciano in un nascondiglio a digerire il loro pasto. Le cimici dei letti possono vivere per 10 mesi e sopravvivono anche settimane senza nutrirsi.

4 – Come riconoscere i segni dei morsi delle cimici

Quando le cimici mordono non si sente niente, perché iniettano un agente paralizzante nel corpo, insieme a un anticoagulante per mantenere il sangue fluido mentre si nutrono. Il primo segno di un morso di cimice può essere il prurito o dei puntini rossi sulla pelle, di solito sulle braccia o spalle. Le cimici tendono a lasciare i morsi lungo una linea diritta.

5 – Curare i morsi delle cimici

I morsi delle cimici di solito non richiedono un particolare trattamento. Bisogna stare attenti che non si infettino se ci grattiamo troppo, in questo caso se si verifica un’infezione basta applicare una crema antibiotica.

6 – Le cimici trasmettono malattie?

Le cimici dei letti sono più di un fastidio che un pericolo reale per la salute. In un recente studio, i ricercatori hanno dimostrato che anche se le cimici sono state accusate della diffusione di oltre 40 diverse malattie umane, in realtà non ci sono prove reali a supporto di questa teoria.

7 – Morsi di cimici o altri insetti?

I tipi di morsi possono essere difficili da individuare, anche per i medici. La cosa migliore per identificarli è trovare le cimici per avere la conferma dei morsi. Cercate gli insetti o le macchie di sangue in particolare lungo le cuciture dei materassi.

9 – Come passare al contrattacco

Sbarazzatevi dei materassi infestati o copriteli un telo di plastica da materasso per intrappolare gli insetti. Lavare i vestiti e la biancheria da letto in acqua calda. Passate l’aspirapolvere nelle crepe dei pavimenti in legno e nelle porte o qualsiasi luogo dove gli insetti possono nascondersi. Utilizzare un insetticida nelle crepe dei pavimenti e dei mobili in legno. Se dopo aver compiuto tutte queste cose non riuscite a sbarazzarvene non vi resta che chiamare un disinfestatore professionista!

 

Mostra commenti
Cosa è un brufolo? Conoscere il nemico per una pelle più sana
Cosa è un brufolo? Conoscere il nemico per una pelle più sana
10 e 11 marzo: al via il settimo Congresso Nazionale “Eccellenze in Pneumologia Interventistica”
10 e 11 marzo: al via il settimo Congresso Nazionale “Eccellenze in Pneumologia Interventistica”
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
Come rafforzare legamenti e cartilagini (in modo naturale)
Come rafforzare legamenti e cartilagini (in modo naturale)
Sesto senso? Il nostro cervello può prevedere le parole di un interlocutore
Sesto senso? Il nostro cervello può prevedere le parole di un interlocutore
L’AIDS del ventunesimo secolo, la malattia di Chagas
L’AIDS del ventunesimo secolo, la malattia di Chagas
Lesioni cutanee e infiammazioni: perché il diabete può causare problemi alla pelle?
Lesioni cutanee e infiammazioni: perché il diabete può causare problemi alla pelle?