Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. Dieta Sana

Alimentazione corretta? Ecco come abituare il cervello a scegliere cibi sani

Andrea Salvadori | Blogger

Ultimo aggiornamento – 16 Settembre, 2014

Alimentazione corretta? Ecco come abituare il cervello a scegliere cibi sani

Si sa, bisogna mangiare bene. Eppure non è sempre così facile. Troppo spesso per golosità o mancanza di tempo cediamo alla tentazione di un piatto di patatine fritte o di un gelato di troppo.

Adesso è stato scoperto un nuovo metodo per aiutarci a seguire un’alimentazione genuina: si può educare il nostro cervello a prediligere cibi sani. Come? Seguendo una dieta naturale. Più mangiamo bene, più avremo voglia di continuare a farlo.

Lo studio

Secondo uno studio recente, pubblicato sulla rivista Nutrition and Diabetes, cambiare le nostre abitudini alimentari può cambiare il modo in cui il cervello reagisce di fronte ai cibi molto o poco calorici.

I ricercatori hanno diviso 13 persone obese in due gruppi, di cui sono state analizzate le reazioni del cervello alla vista di foto raffiguranti vari tipi di cibo. A un gruppo è stato chiesto di seguire un regime alimentare ricco di fibre e proteine, con un apporto calorico di circa 500- 1000 calorie al giorno.

Dopo sei mesi, i partecipanti appartenenti a questo gruppo hanno perso oltre 6 Kg di peso. Ma il dato sorprendente è stato la reazione del loro cervello alla vista di foto raffiguranti immagini di sandwich e patatine fritte. Studi precedenti avevano dimostrato che immagini di cibi ricchi di zucchero e calorie stimolavano i ricettori del piacere del cervello. In questi individui, invece, accadeva il contrario: i ricettori del piacere si attivavano alla vista di cibi sani, cosa che non accadeva nel secondo gruppo.

Susan Roberts, direttrice del U.S. Department of Agriculture’s Energy Metabolism Laboratory, ha spiegato che la reazione di piacere verso i cibi poco sani “non è innata nell’individuo, ma rappresenta solo la conseguenza dell’abitudine di mangiare cibi poco genuini che troviamo abitualmente“.

Sebbene gli studi siano ancora in corso, Roberts si mostra ottimista e convinta del fatto che la perdita di peso e l’abitudine a una sana alimentazione portino il cervello a prediligere cibi naturali.

Mostra commenti
Dormi male? Cambia posizione. Trucchi e consigli per il miglior sonno possibile.
Dormi male? Cambia posizione. Trucchi e consigli per il miglior sonno possibile.
Nuovo pancreas artificiale per curare il diabete di tipo 1
Nuovo pancreas artificiale per curare il diabete di tipo 1
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
Tutti gli esami da fare se si sospettano malattie tiroidee
Tutti gli esami da fare se si sospettano malattie tiroidee
Tumore alla prostata: rischio più alto per chi soffre di patologie intestinali?
Tumore alla prostata: rischio più alto per chi soffre di patologie intestinali?
Esami del sangue: quali valori sono spia di un tumore?
Esami del sangue: quali valori sono spia di un tumore?
Cisti? A volte sono i reni ad essere colpiti
Cisti? A volte sono i reni ad essere colpiti