Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. Fagioli Mung

Mung, i super fagioli per donne e sportivi

Marco Cicirello | Blogger

Ultimo aggiornamento – 12 Marzo, 2015

Mung, i super fagioli per donne e sportivi

L’importanza dei legumi all’interno della nostra dieta quotidiana diventa sempre più chiara. Se in passato erano quasi trascurati, oggi i loro benefici sono tali da spingerci ad assumerli anche più volte a settimana: non solo perché sono eccezionali sostituti della carne, vista l’abbondanza di proteine che contengono (e sappiamo quanto sia importante per la nostra salute diminuire l’assunzione di proteine animali), ma anche perché i loro nutrienti spaziano dai minerali, alle vitamine, agli antiossidanti.
Probabilmente non conoscete i fagioli mung. Quando si parla di legumi, infatti, si pensa spesso alle varietà più comuni nel nostro Paese, come fagioli borlotti o cannellini, lenticchie e ceci. Eppure da altre parti del mondo arrivano legumi altrettanto validi e importanti per la loro qualità nutrizionale. E’ il caso di questi piccoli fagioli verdi e saporiti che sono originari dell’India e della Cina, da secoli parte dell’alimentazione e della medicina naturale di questi Paesi.

I fagioli mung nella cucina cinese

I fagioli mung vengono anche chiamati azuki verdi, appartengono al genere Vigna e sono molto usati per la produzione dei germogli di soia. La cultura cinese, nel  Grande Erbario della Medicina Cinese, già 2700 anni a.C. raccomandava i germogli mung per edemi, dolori alle ginocchia, crampi, disturbi digestivi e polmoni deboli.  In Asia viene utilizzato in vari modi: non solo per produrre i tanto famosi germogli, ma anche per preparare zuppe e minestre, creme e farine; sono ottimi anche cotti al vapore e serviti con verdure e riso. Oggi questo fagiolo è coltivato anche nelle regioni mediterranee e negli USA, e sta lentamente entrando a far parte della nostra alimentazione: fortunatamente, visto che ne vale davvero la pena!

I benefici dei fagioli mung

I fagioli mung sono ricchi di sostanze nutritive. Un piatto di questi fagioli è davvero un concentrato di energia e benessere per sportivi, vegetariani e per chiunque tenga all’alimentazione sana.
Sono anche un eccezionale sostituto della carne perché contengono tutti gli aminoacidi essenziali, e quindi forniscono proteine di alta qualità: chi fa sport e ha bisogno di integrare una buona quantità di proteine per il recupero muscolare, ha trovato un ottima soluzione: questo legume possiede il 35% di proteine. Non solo: gli sportivi saranno contenti di sapere che questi fagioli contengono anche una buona dose di acido aspartico e acido glutammico, due aminoacidi che migliorano il recupero muscolare. Cosa aspettate a preparare un buon piatto di fagioli mung dopo un allenamento in palestra?

Ma i benefici dei fagioli mung non finiscono mica qui:

  • sono ricchi di isoflavonoidi, che contrastano il colesterolo cattivo, svolgendo un’azione benefica verso il nostro sistema cardiocircolatorio;
  • contengono fitoestrogeni, utili perché combattono l’osteoporosi e i sintomi vasomotori in menopausa;
  • sono pieni di fibre;
  • contengono ferro e zinco, ma anche buone dosi di potassio, calcio e manganese;
  • hanno una buona percentuale di vitamine B6, C, K ed E.

Anche le donne, quindi, possono trovare nei fagioli mung un efficace rimedio naturale contro la menopausa e i suoi disturbi. Ma chiunque dovrebbe approfittare delle loro proprietà, considerando anche che la loro polpa tenera e dolce li rende davvero buoni in tutte le ricette. Cuoceteli al vapore, lessateli, aggiungeteli alle zuppe oppure utilizzateli per preparare polpette o polpettoni vegani, magari unendoli ad altri legumi o alle verdure. Vi assicuriamo che sono davvero squisiti e adatti a qualsiasi ricetta vegana. Il modo migliore per mangiare con gusto e curare la salute.
Anche in Italia vengono coltivati i fagioli mung, sempre all’interno di un’agricoltura che pensa all’ambiente e alla natura, lasciando alle piante la possibilità di svilupparsi e crescere i propri frutti nel migliore dei modi. Noi abbiamo provato questi fagioli mung, e vi assicuriamo che sono davvero buoni. Vi invitiamo a scoprirli con noi, basta fare click qui.

 

Mostra commenti
Fa male schioccarsi le dita?
Fa male schioccarsi le dita?
Menopausa: come affrontarla al meglio
Menopausa: come affrontarla al meglio
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
Tumore alla prostata: rischio più alto per chi soffre di patologie intestinali?
Tumore alla prostata: rischio più alto per chi soffre di patologie intestinali?
Cosa mangiare quando si soffre di bradicardia
Cosa mangiare quando si soffre di bradicardia
Colecisti, colecistite e calcoli biliari: quali sono le differenze?
Colecisti, colecistite e calcoli biliari: quali sono le differenze?
Pelle secca in menopausa? Qualcosa si può fare per evitarla
Pelle secca in menopausa? Qualcosa si può fare per evitarla