Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. La meteoropatia esiste davvero?

La meteoropatia esiste davvero?

Ultimo aggiornamento – 29 ottobre, 2017

Meteoropatia: sintomi e cause
Indice

Meteoropatia è il termine che si utilizza per indicare una serie di disturbi fisici e psichici che sono causati dal tempo atmosferico e dal cambiamento delle stagioni. Il termine meteoropatia deriva dal greco «meteora» che significa «oggetti che si trovano nel cielo» o «fenomeni celesti» e «pathos» che significa «malattia, dolore e sofferenza».

Alcune persone sono influenzate dai cambiamenti climatici e possono avvertire una sensazione di stanchezza più forte del solito, oppure possono essere più nervose o, addirittura, depresse.

Secondo recenti studi, le persone meteoropate sono in continuo aumento. Sembra esserci una relazione stretta tra particolari eventi atmosferici (come un cambiamento improvviso del tasso di umidità e della temperatura) e l’insorgere di una malattia.
La meteoropatia è una sindrome, cioè un gruppo di sintomi e reazioni patologiche che si manifestano quando accadono cambiamenti improvvisi o graduali nei fattori meteorologici (cioè la temperatura, l’umidità, la potenza del vento, la pressione atmosferica, la pioggia e le tempeste di fulmini) in una data area. Vediamo di capirne di più.

Meteoropatia: un disturbo dell’età moderna

Gli scienziati sostengono che le persone di mezza età, specialmente le donne, sono a rischio maggiore di sviluppare la meteoropatia, ma anche i bambini ne sono a rischio, sebbene in modo minore.

Sta diventando sempre più chiaro che la meteoropatia è un disturbo dell’età moderna e, probabilmente, è causato dal nostro stile di vita: trascorrere la maggior parte del tempo in spazi chiusi e climatizzati riduce, infatti, la nostra abilità di adattarci ai cambiamenti climatici.

Le persone che sono affette da ansia e depressione sono quelle più vulnerabili alla meteoropatia. Oggigiorno, l’instabilità neurologica è influenzata da un aumento dei fattori negativi che accadono nella vita dell’individuo, come lo stress, la difficoltà nel trovare lavoro, la perdita dei valori nella società.

Assieme al cambiamento climatico, le persone affette da meteoropatia mostrano un aumento nella depressione (mentale e fisica), debolezza, ipertensione, cefalea, desiderio di rimanere in casa, aumento della sensibilità nel sentire dolore alle articolazioni e ai muscoli, difficoltà nel respirare e sensazione di pesantezza allo stomaco.

Questi sintomi possono durare per un paio di giorni e, successivamente, iniziano a scomparire gradualmente, una volta avvenuto il cambiamento climatico.  La sensibilità al cambiamento del tempo è diversa da persona a persona: coloro che hanno una vita attiva e che trascorrono qualche ora al giorno in spazi esterni solitamente non sono infastiditi dai cambiamenti climatici. Coloro che trascorrono molto tempo al chiuso o che hanno subito un’operazione recente, sono più suscettibili ai cambiamenti metereologici.

Esistono rimedi per risolvere la meteoropatia?

Sebbene non esista un rimedio o una cura che risolvano alla radice questo disturbo, è sicuramente possibile alleviare i sintomi da esso causati, come assumere sedativi in caso di ansia o antidolorifici per combattere la cefalea o la sensazione di dolori muscolari (se prescritti dal vostro medico di fiducia!)

Nel caso in cui il sintomo ricorrente fosse la spossatezza, è possibile ricorrere agli integratori vitaminici, soprattutto al magnesio.
Altri rimedi utili per alleviare i sintomi causati dalla meteoropatia sono rappresentati dall’agopuntura, dallo yoga e dall’omeopatia, utili in particolare per alleviare i dolori causati da malattie croniche.

Si consiglia, inoltre, di svolgere una costante attività fisica che è in grado di equilibrare la regolazione neurovegetativa (cioè delle funzioni vitali, involontarie, a livello del sistema nervoso autonomo, come la respirazione e la circolazione del sangue) alla base della meteoropatia e, per allenare il sistema di termoregolazione del proprio corpo, di alternare l’acqua calda e fredda quando si è sotto la doccia.

La meteoropatia esiste. È un disturbo dell’età moderna e, sebbene non si possa curare, è possibile attenuarne i sintomi attraverso l’utilizzo di farmaci, seguendo un percorso della medicina non tradizionale e cercando di allenare il proprio corpo ad adattarsi ai cambiamenti climatici. Ovviamente, solo un medico potrà indicarvi i rimedi migliori da seguire!

Mostra commenti
I segni premonitori dell’autismo
I segni premonitori dell’autismo
Le cause più strane del mal di testa (controllate le vostre orecchie!)
Le cause più strane del mal di testa (controllate le vostre orecchie!)
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
La dieta per prevenire l’osteoporosi
La dieta per prevenire l’osteoporosi
Interventi agli occhi per la correzione dei disturbi visivi: le innovazioni terapeutiche
Interventi agli occhi per la correzione dei disturbi visivi: le innovazioni terapeutiche
Fibrosi cistica: una nuova cura tutta italiana
Fibrosi cistica: una nuova cura tutta italiana
Semi di Canapa: tutti i benefici e gli usi
Semi di Canapa: tutti i benefici e gli usi