Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. Luce Solare Regola Il Metabolismo

Il sole al mattino potrebbe aiutare a migliorare il metabolismo

Elisabetta Ciccolella | Farmacista

Ultimo aggiornamento – 14 Aprile, 2014

Il sole al mattino potrebbe aiutare a migliorare il metabolismo

Secondo un recente studio, condotto presso la Feinberg School of Medicine della Northwestern University di Chicago, l’esposizione alla luce naturale potrebbe essere usata per combattere l'obesità.

Un precedente studio mostrava come l’esposizione alla luce solare per 45 minuti, tra le 6 e le 9 del mattino, protratta per più di 3 settimane, potesse aiutare a ridurre l’appetito e la quantità di grasso corporeo in donne obese. Un'altra indagine, effettuata su donne in sovrappeso, mostrava come l'esercizio fisico fosse più efficace nel ridurre il grasso corporeo, se svolto durante un’adeguata esposizione alla luce.

Nel corso della nuova ricerca, pubblicata sulla rivista PlosOne, sono stati monitorati 54 partecipanti, 26 uomini e 28 donne con un'età media di 30 anni, e sono state analizzati la durata e il timing della loro esposizione alla luce e dei loro ritmi veglia-sonno, per una settimana. I ricercatori hanno osservato un legame tra l’esposizione alla luce e il BMI (indice di massa corporeo). In particolare, si è visto che coloro che si espongono alla luce solare tra le 8 e le 12 del mattino mostrano una maggiore probabilità di avere un minore BMI. 

Come si spiega tutto ciò? Perché la luce delle prime ore del mattino ha questa influenza sul BMI?

È molto probabile che l’esposizione alla luce del sole modifichi il naturale ritmo circadiano che a sua volta influenza il metabolismo e la secrezione di ormoni che giocano un ruolo importante nel regolare il senso della fame e l’appetito. 

Secondo i ricercatori, al mattino siamo esposti a una maggiore quantità di "luce blu" – luce del sole di una lunghezza d'onda più corta – che ha dimostrato di avere una forte influenza sul sistema circadiano, ovvero il sistema che regola il nostro ritmo biologico.

Cioè, la luce del mattino influenza in modo positivo il ritmo circadiano e la regolazione di alcuni ormoni, come la melatonina, che oltre a ristabilire la naturale alternanza tra veglia e sonno, può aiutare a tenere sotto controllo il metabolismo. L’esposizione alla luce naturale può quindi aiutare a tenere sotto controllo il metabolismo.

Cosa aspettiamo dunque? Via a goderci il caldo sole di primavera… nella speranza che ci aiuti a rimanere in forma!

Mostra commenti
Scegli di dare un aiuto concreto ai bambini di Haiti: basta un click!
Scegli di dare un aiuto concreto ai bambini di Haiti: basta un click!
Preservativi più resistenti, grazie al grafene
Preservativi più resistenti, grazie al grafene
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
Omocisteina alta: quando il nostro cuore è a rischio
Omocisteina alta: quando il nostro cuore è a rischio
Parodontite: un campanello di allarme per l’artrite reumatoide
Parodontite: un campanello di allarme per l’artrite reumatoide
Dentifricio sui brufoli: ma funziona davvero?
Dentifricio sui brufoli: ma funziona davvero?
Isteroscopia diagnostica: un esame utile per tutte le donne
Isteroscopia diagnostica: un esame utile per tutte le donne