Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. Striscia nera sull’unghia? Attenzione al melanoma!

Striscia nera sull’unghia? Attenzione al melanoma!

Ultimo aggiornamento – 23 agosto, 2017

Linea nera sull'unghia? Attenzione, potrebbe essere un melanoma ungueale
Indice

Quando la donna a cui stava per fare la manicure le ha gentilmente chiesto di utilizzare uno smalto coprente per nascondere quella antiestetica striscia verticale nera sull’unghia della mano, l’impiegata del salone di bellezza si è subito preoccupata. Quella macchia, infatti, avrebbe potuto nascondere qualcosa di ben più grave. Un cancro, per esempio. E così, la donna – su consiglio della sua estetista -, si è recata immediatamente dal suo medico curante. La diagnosi non è stata di certo delle migliori: melanoma ungueale in fase ormai avanzata, diffuso ai linfonodi.

La storia insegna: attenzione alle unghie!

È stata la stessa estetista, Jean Skinner, a raccontarlo sulla sua pagina Facebook, catturando l’attenzione dei media di tutto il mondo.

«Alcune settimane fa è venuta una cliente a farsi fare una manicure – scrive la donna sui social network – e non appena si è seduta, mi ha chiesto uno smalto molto scuro per coprire la striscia nera verticale che le attraversava l’unghia. Lo stesso era già successo in altri saloni di bellezza, dove però le avevano diagnosticato una mancanza di calcio, un problema ereditario oppure un semplice ematoma. In realtà questo è un melanoma! Non volendo spaventarla, le ho suggerito di vedere subito un dottore e oggi la cliente mi ha chiamata per dirmi che le hanno trovato una forma molto aggressiva di melanoma, che si è già diffuso ai linfonodi e la cui prognosi non è affatto buona».

L’obiettivo del post è chiaro: mai sottovalutare qualsivoglia anomalia presente sulle unghie, in quanto potrebbe presentarsi come un sintomo di qualcosa di ben più grave. Vediamo perché.

Linea nera sull’unghia: un sintomo del melanoma ungueale

Il melanoma ungueale – o subungueale – interessa generalmente persone con età superiore ai 50 anni, con frequenza uguale nei due sessi. È il pollice il dito più interessato da questa forma di tumore.

Generalmente questa tipologia di melanoma si presenta – come nel caso inglese – come una banda di colore nero o bruno sotto la lamina dell’unghia stessa. La “striscia” può presentarsi più o meno ampia, a seconda della fase di avanzamento del tumore, e di colore variegato.

Non è raro che vi si presentino emorragie o un sollevamento della lamina dell’unghia stessa. La situazione si fa ancora più grave quando compaiono delle piccole ulcere. Nella maggior parte dei casi, il melanoma dell’unghia si caratterizza per l’irregolarità della linea con una pigmentazione che – nel corso dei mesi – si diffonde alla piega ungueale adiacente (segno di Hutchinson).

Per favorire una diagnosi, si utilizza la regola dell’ABCDEF:

  • Age – Età: compare generalmente tra i 50 e i 70 anni
  • Brown/Black – Marrone / Nero: è il colore delle lesioni
  • Change – Modificazioni: nelle dimensione e nel ritmo di crescita
  • Digit – Dito: il più colpito è sicuramente il pollice, seguito dall’alluce e dall’indice
  • Extension of discoloration- segno di Hutchinson: quando la macchia si estende oltre l’unghia
  • Familiarity – Familiarità del melanoma

Che fare, dunque? In primo luogo, fate sempre attenzione alle anomalie delle unghie. Mai sottovalutare una banda nera, soprattutto in assenza di un antecedente traumatico. Recatevi tempestivamente dal vostro medico di base che vi aiuterà ad arrivare a una diagnosi tempestiva. Generalmente, per diagnosticare un tumore all’unghia, è necessario eseguire una biopsia che rivelerà con accuratezza la natura di quella strana anomalia.

Insomma, anche le unghie… parlano!

Mostra commenti
E’ un batterio che arriva dall’intestino a proteggerci dalla sclerosi multipla
E’ un batterio che arriva dall’intestino a proteggerci dalla sclerosi multipla
Perché si è permalosi?
Perché si è permalosi?
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
Esistono degli antipiretici naturali per abbassare la febbre?
Esistono degli antipiretici naturali per abbassare la febbre?
Quello strano legame tra ovaio policistico e microflora intestinale
Quello strano legame tra ovaio policistico e microflora intestinale
Orecchio rosso: e se fosse una sindrome?
Orecchio rosso: e se fosse una sindrome?
I nemici della salute per la quarta età
I nemici della salute per la quarta età