Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. Scoperta una nuova funzione svolta dai polmoni: la produzione di sangue

Scoperta una nuova funzione svolta dai polmoni: la produzione di sangue

Ultimo aggiornamento – 28 marzo, 2017

polmoni e produzione di sangue
Indice

Gli scienziati dell’Università di San Francisco hanno scoperto che i polmoni giocano un ruolo del tutto inaspettato nella produzione del sangue. In particolare si è osservato che i polmoni dei topi sono responsabili della produzione di oltre la metà delle piastrine, cellule del sangue fondamentali per il processo di coagulazione.

Gli scienziati hanno individuato all’interno dei polmoni un’area ricca di cellule staminali da cui originano cellule del sangue, che si pensa siano in grado di sopperire a un eventuale calo della produzione da parte del midollo osseo, fino ad oggi considerato il principale sito di produzione di cellule del sangue.

La scoperta potrebbe avere importanti conseguenze per la comprensione di alcune malattie caratterizzate da bassi livelli di piastrine (trombocitopenia), che colpiscono milioni di persone.

I polmoni riescono a produrre più di 10 milioni di piastrine all’ora 

I risultati di questa ricerca sono stati resi possibili grazie all’utilizzo di sofisticate tecniche che hanno consentito di monitorare le cellule all’interno dei sottili vasi sanguigni dei polmoni di topi in vivo.

Gli scienziati hanno quindi individuato una vasta popolazione di megacariociti, cellule responsabili della produzione di piastrine. La presenza di megacariociti all’interno dei vasi polmonari era già nota ma si credeva che la produzione di piastrine avvenisse al livello del midollo osseo. Si è invece osservato che i megacariociti presenti nei vasi polmonari danno vita a circa 10 milioni di piastrine in un’ora, che equivale a più della metà della produzione di piastrine nei topi.

I megacariociti dei polmoni possono ripristinare la produzione di piastrine nel midollo osseo

Gli studiosi hanno effettuato una serie di trapianti per seguire il percorso dei megacariociti e stabilire la sede esatta in cui le piastrine sono prodotte. Un primo esperimento ha infatti evidenziato che megacariociti trapiantati in topi sani tendono a migrare verso i polmoni, dove poi iniziano a produrre le piastrine.

In un secondo caso i ricercatori hanno effettuato un trapianto di polmoni con megacariociti fluorescenti, all’interno di topi affetti da trombocitopenia. Nel giro di poco tempo si è assistito ad aumento di piastrine fluorescenti così da riportare nuovamente i livelli di piastrine a valori ottimali.

I megacariociti provenienti dai polmoni trapiantati migrano nel midollo osseo e favoriscono la produzione di una vasta varietà di cellule del sistema immunitario come neutrofili, linfociti B e linfociti T.

Questi esperimenti suggeriscono che i polmoni ospitino una gran quantità di precursori di cellule del sangue, in grado di sopperire al calo della produzione del midollo osseo.  

I polmoni sono una fonte di piastrine

Lo studio ha offerto spunti per ulteriori ricerche al fine di approfondire il ruolo dei polmoni nella produzione di piastrine. In particolar modo, si è visto come in qualche modo il midollo osseo e i polmoni collaborino al fine di produrre tutte le componenti del sangue, attraverso la migrazione di cellule staminali tra i due organi.

Da questo studio emerge una nuova importante funzione svolta dai polmoni, da sempre considerati organi coinvolti esclusivamente nei processi respiratori e negli scambi gassosi aria-sangue. I polmoni invece costituiscono un’importante fonte di produzione di piastrine nei topi e probabilmente lo stesso avviene anche nell’uomo.

Questo apre ad altre importanti questioni di rilevanza clinica sul ruolo dei megacariociti nelle infiammazioni polmonari, questioni che probabilmente necessiteranno di ulteriori studi per poter essere chiarite.

Mostra commenti
Sindrome metabolica: i sintomi e le possibili conseguenze
Sindrome metabolica: i sintomi e le possibili conseguenze
Macromastia: quando le dimensioni del seno sono un problema
Macromastia: quando le dimensioni del seno sono un problema
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
10 regole d’oro per chi ama stare in movimento
10 regole d’oro per chi ama stare in movimento
Sindrome del Burnout: gli effetti negativi dello stress per i caregiver
Sindrome del Burnout: gli effetti negativi dello stress per i caregiver
Perché il naso cola quando si è ammalati?
Perché il naso cola quando si è ammalati?
I dolcificanti artificiali aumentano l’appetito
I dolcificanti artificiali aumentano l’appetito