Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. 5 esercizi per chi soffre di artrite alla spalla

5 esercizi per chi soffre di artrite alla spalla

Ultimo aggiornamento – 24 ottobre, 2018

esercizi artrite alla spalla da fare in casa

Sono circa 400 mila, in Italia, i pazienti con artrite reumatoide, una patologia che provoca infiammazione alle giunture, causando dolore e rigidità.

Certo, mantenere attive le articolazioni può avere un effetto benefico sulla gravità dei sintomi. Eppure sappiamo molto bene che è la malattia stessa a rendere l’attività fisica più difficile.

Ecco, quindi, alcuni esercizi che possono ridurre il danno che l’artrite causa, soprattutto alle spalle, e che aiutano a gestire il dolore.

Artrite alle spalle: qualche esercizio utile per ridurre danni e dolori

L’artrite della spalla è una malattia degenerativa caratterizzata da una lenta evoluzione, e consiste nel consumo della cartilagine della spalla e nello sfregamento delle ossa che compongono l’articolazione scapolo-omerale.

Il più delle volte, è legata a patologie reumatologiche, ad esempio l’artrite reumatoide, ma può svilupparsi anche in seguito a fratture o simili.

Ma quali sono gli esercizi per l’artrite alla spalla?

  1. Stretching di allungamento alle spalle – Questo esercizio migliora il movimento della spalla e allunga i muscoli. Eseguirlo regolarmente dovrebbe facilitare le attività quotidiane, come raggiungere oggetti posizionati in alto rispetto alla propria altezza. Per prima cosa, sdraiati sulla schiena. Afferra un bastone con entrambe le mani, mantenendo distanti le spalle, e posizionalo sulle cosce.  Solleva lentamente il bastone oltre il petto, poi sopra la testa in modo che quasi tocchi il pavimento sopra la testa, e abbassalo lentamente di nuovo fino ad appoggiarlo sulle gambe. Mantieni le braccia più dritte possibili durante tutto l’esercizio. Esegui tre serie di dieci ripetizioni, almeno una volta al giorno.
  2. Rotazione verso l’esterno della spalla – Questo esercizio serve, invece, a migliorare la flessibilità delle articolazioni della spalla. Sdraiati sulla schiena e, mantenendo la parte superiore delle braccia lungo i fianchi, piega i gomiti e tieni sollevato un bastone, con le mani poste alla stessa distanza della larghezza delle spalle. Muovi lentamente il bastone verso sinistra fino a sentire un allungamento nella spalla sinistra, ritorna alla posizione di partenza e ripeti sul lato destro del corpo. Esegui tre serie di dieci ripetizioni una volta al giorno.
  3. Rotazione della scapola – La rotazione della scapola aiuta le spalle ad allungarsi per promuovere un maggior raggio di movimento. Sistemati in una posizione naturale, con le mani ai lati del corpo. Solleva le spalle verso le orecchie e tieni premuto per cinque secondi. Stringi poi delicatamente le scapole e mantieni la posizione per altrettanti secondi. Infine, tira le scapole verso il basso e tieni premuto sempre per cinque secondi. Ripeti l’esercizio per dieci volte.
  4. Esercizio del pendolo – L’esercizio del pendolo aiuta ad alleviare il dolore e a rilassare i muscoli della spalla. Piegati in avanti e appoggia una mano sopra una sedia, per avere supporto ed equilibrio. Usa il braccio meno dolente per farlo, e lascia pendere l’altra mano. Usando il movimento delle gambe e dei fianchi, fa oscillare delicatamente la mano sospesa avanti e indietro e da un lato all’altro, con un movimento circolare. Ripeti l’esercizio trenta volte in ciascuna direzione, una volta al giorno.
  5. Rafforzare i muscoli posturali – Il rafforzamento dei muscoli posturali migliorerà la postura generale, permettendo alle spalle di muoversi più facilmente in tutte le direzioni. Questi esercizi necessitano di una fascia apposita, che è possibile acquistare in un negozio di articoli sportivi oppure on-line. Stai dritto, tenendo le spalle indietro. Fa’ passare la fascia da allenamento dietro un oggetto solido verticale e tieni un’estremità con entrambe le mani. Rilassa le spalle e piega i gomiti lungo i fianchi. Tira indietro i gomiti mentre si stringono le scapole. Se la fascia di allenamento non fornisce alcuna resistenza, fa’ un passo indietro o avvolgi le estremità delle fasce intorno alle mani. Mantieni la posizione per cinque secondi. Esegui tre serie di dieci ripetizioni una volta al giorno.

L’artrite può rendere l’allenamento più impegnativo, quindi assicurati di eseguire con cura gli esercizi per evitare lesioni. Fare riscaldamento prima di iniziare l’attività fisica è fondamentale per stimolare il flusso sanguigno ed evitare stiramenti. Il riscaldamento potrebbe includere una camminata di dieci minuti o un’altra attività aerobica leggera.

Se gli esercizi provocano gonfiore alle spalle, utilizzare un impacco di ghiaccio per ridurre l’infiammazione. Anche i farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) possono essere utili.

Mostra commenti
Nelle nostre feci c’è la plastica, ma non sappiamo i rischi che si corrono
Nelle nostre feci c’è la plastica, ma non sappiamo i rischi che si corrono
La dieta per chi soffre di creatinina alta
La dieta per chi soffre di creatinina alta
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
Ipertensione endocranica: quei sintomi difficili da riconoscere
Ipertensione endocranica: quei sintomi difficili da riconoscere
Carne rossa e tumore al colon: c’è un nesso causa-effetto?
Carne rossa e tumore al colon: c’è un nesso causa-effetto?
La diagnostica per immagini: per saperne di più
La diagnostica per immagini: per saperne di più
Il cerotto insulina-intelligente: una svolta per chi soffre di diabete
Il cerotto insulina-intelligente: una svolta per chi soffre di diabete