Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. Sesso E Mestruazioni Parliamone

Sesso e mestruazioni? Parliamone.

Benedetta Borzillo | Blogger

Ultimo aggiornamento – 07 Gennaio, 2014

Sesso e mestruazioni? Parliamone.

Oggi parliamo di mestruazioni, uomini siate coraggiosi e continuate a leggere. Non si parla però solo di flusso, bensì anche di sesso. Ecco, questo ci riguarda sicuramente tutti. Sesso e mestruazioni: si può fare?

Certo sì che si può fare, controindicazioni non ve ne sono, anzi, la pratica potrebbe persino esserne.. agevolata. Ma i detrattori si contano tra entrambi i sessi. E se chi si dà all’amore tutti i giorni già conosce i vantaggi dell’amore mestruale, per chi tentenna, ebbene, ci sono importanti novità in vista che consentirebbero di fare l’amore con i vantaggi del periodo mestruale, e senza gli svantaggi.

Attenzione però. Non parleremo ora di metodi anticoncezionali, bensì di un nuovo sistema per gestire il periodo critico femminile. (Nuovo si fa per dire: il mercato delle coppette mestruali ha già 10 anni ed è diffuso ormai anche in Italia). Ma andiamo con ordine.

Sesso e mestruazioni: si o no?

Durante il periodo mestruale, la donna attraversa il momento di minor fertilità del suo ciclo mensile: la contraccezione non è assicurata, ma è meno facile a causa del suo stato ormonale (la contraccezione, non la protezione da malattie sessualmente trasmissibili!). Per molti amanti fidati che non cercano un bambino e possono appoggiarsi ai metodi contraccettivi naturali, questo potrebbe essere un incentivo al fare l’amore liberamente e senza paura. E invece? Spesso, più del piacere ha la meglio il senso di disagio che lui o lei o entrambi avvertono nel fare sesso, diciamo, insanguinato. Soluzioni ve ne sono?

Si al sesso durante il ciclo mestruale!

Per questi amanti affiatati c’è una novità che rivoluzionerà l’ars amatoria. Si chiama coppetta mestruale ed è un terzo metodo per la gestione del periodo critico – le donne già la conoscono. Non più assorbenti, interni o esterni, ma coppette elastiche che, appoggiate all’osso pubico e posizionate nei pressi del collo dell’utero, non assorbono bensì raccolgono il flusso senza “occupare” la vagina. È un sistema valido, pratico, ecologico e sicuro. Apprezzato soprattutto dalle sportive, dalle viaggiatrici e dalle donne dinamiche. E che ai suoi molti vantaggi, oggi unisce quello di consentire i rapporti sessuali durante le mestruazioni.

Ma non si sente niente con le coppette mestruali?

Niente. Lo assicura chi l’ha provato. Non si avverte la presenza delle mestruazioni, per cui l’amplesso non è diverso dagli altri giorni. E non si avverte la presenza della coppetta, che non è rigida e sparisce in cima alla vagina. 
Sono tante, ma non sono tutte uguali, le coppette mestruali, come quelle della LadyCup. Molte donne la conoscono, già la utilizzano e molte coppie l’apprezzano. A questo punto, perché no, proviamo?

 

Mostra commenti
Farmaco generico vs farmaco brandizzato: una battaglia ad armi pari
Farmaco generico vs farmaco brandizzato: una battaglia ad armi pari
L’educazione alimentare nei bambini: quando i film non aiutano le mamme
L’educazione alimentare nei bambini: quando i film non aiutano le mamme
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
Tumore alla prostata: rischio più alto per chi soffre di patologie intestinali?
Tumore alla prostata: rischio più alto per chi soffre di patologie intestinali?
Quando dovremmo sottoporci a un elettrocardiogramma (e come leggerlo)
Quando dovremmo sottoporci a un elettrocardiogramma (e come leggerlo)
Sideremia bassa: come accorgersi? Cosa fare?
Sideremia bassa: come accorgersi? Cosa fare?
Omocisteina alta: quando il nostro cuore è a rischio
Omocisteina alta: quando il nostro cuore è a rischio