Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. Sì a un bicchiere di vino a Natale, ma mai associato a questi cibi!

Sì a un bicchiere di vino a Natale, ma mai associato a questi cibi!

Ultimo aggiornamento – 10 dicembre, 2019

sbornia: ecco i cibi sì e quelli no!
Indice

Durante le feste natalizie, si sa, le tentazioni a tavola si moltiplicano e spesso proprio non si riesce a farne a meno. Non di rado alle numerose pietanze che caratterizzano le nostre tavole, si aggiungono ottimi vini, così da creare un mix potenzialmente pericoloso.

Un innocuo bicchiere di vino rosso non può che far bene. È risaputo, infatti, che il vino rosso ha importanti proprietà organolettiche perchè ricco di vitamine. Oltre a essere un importante antiossidante, è in grado di abbassare i livelli di colesterolo. Questi importanti benefici per la salute, non devono però costituire un pretesto per bere vino senza limiti, soprattutto quando si consuma un pasto particolarmente abbondante.

Alcuni cibi infatti associati all’alcol possono dar luogo a effetti indesiderati. Inutile dire che spesso cibo e alcol vanno di pari passo. A chi non è mai capitato di andare a una festa e bere un drink di troppo, per poi avvertire un forte appetito?

L’alcol infatti stimola il nostro appetito, spingendoci però a mangiare cibi salati, fritti e particolarmente ricchi di grassi. Questi cibi risultano dannosi, perché non solo aumentano l’effetto di disidratazione indotto dall’alcol, ma richiedono più tempo per essere digeriti. Il corpo quindi si concentra sui processi digestivi piuttosto che sullo smaltire l’alcol e questo ovviamente acuisce il malessere post-sbornia.

Nello specifico, è possibile individuare alcuni cibi da evitare se si ha alzato un po’ troppo il gomito.

Bevuto troppo? Ecco i cibi da evitare

Pizza

Per quanto possa essere gustosa, il sugo presente sulla pizza può aumentare l’acidità dello stomaco con conseguente reflusso acido e bruciore. Pertanto, è meglio evitare di mangiarla se si ha bevuto troppo. E se proprio non se ne può fare a meno, optare per una pizza bianca.

Patatine fritte 

Uscire per andare in pub e fare scorpacciate di birra e patatine fritte potrebbe non essere una buona idea. I cibi fritti, in generale, possono irritare la parete dello stomaco e ostacolare la normale digestione dell’alcol.

Succo d’arancia 

Il succo d’arancia è da sempre considerato un ottimo modo per iniziare la giornata, perché ricco di nutrienti. Eppure, se la sera prima abbiamo esagerato con l’alcol, bere del succo d’arancia o di pompelmo può ulteriormente irritare lo stomaco.

Cibi piccanti 

Se si ha intenzione di lasciarsi andare con l’alcol, forse è meglio non mangiare cibo messicano. I cibi piccanti, infatti, associati all’alcol possono mettere a dura prova le funzioni digestive del nostro stomaco.

Cibi che aiutano a smaltire i postumi di una sbornia 

La mattina, per chi ha passato una serata bevendo in modo incontrollato, è forse il momento della giornata peggiore. Quando ci si sveglia si accusa una sensazione di malessere generalizzato (mal di testa, nausea, gola secca), che ci fa amaramente pentire dell’alcol consumato durante la serata precedente.

Ci sono però alcuni cibi che possono aiutare ad alleviare gli effetti della sbornia, così da poter iniziare la giornata con più serenità.

Banana 

Questo frutto è ricco di potassio, un’importante elettrolita che viene eliminato in seguito agli effetti diuretici dell’alcol. È importante quindi reintegrare le riserve di potassio.

Pane bianco con miele 

I carboidrati complessi presenti nel pane bianco favoriscono l’assorbimento di alcol. Mentre il miele può aiutare a far risalire i livelli di glucosio nel sangue e riacquistare le energie per ripartire.

Cereali 

I cereali, come orzo e avena, possono essere un ingrediente fondamentale di una colazione per riprendersi dai postumi di una sbornia. I cereali sono ricchi di vitamina B, calcio, magnesio e aiutano a neutralizzare l’acidità dello stomaco.

Acqua

Può quasi sembrare scontato, ma l’acqua rappresenta il principale alleato per contrastare gli effetti di una serata a base di alcol. L’alcol ha effetti diuretici, favorisce quindi l’eliminazione di liquidi dal corpo. Bere dell’acqua prima di andare a letto può quindi ridurre gli effetti spiacevoli di una sbornia al mattino seguente.

E voi quali rimedi consigliate?

Mostra commenti
Coccidinia: quando il dolore al coccige non passa più
Coccidinia: quando il dolore al coccige non passa più
Occhiali da vista per i bambini: come scegliere i migliori!
Occhiali da vista per i bambini: come scegliere i migliori!
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
La crosta del pane potrebbe contenere una sostanza cancerogena (presente anche nelle sigarette)
La crosta del pane potrebbe contenere una sostanza cancerogena (presente anche nelle sigarette)
Sbiancamento dei denti, dal dentista o fai-da-te? Un boom di richieste
Sbiancamento dei denti, dal dentista o fai-da-te? Un boom di richieste
Il rischio cardiovascolare nei pazienti con diabete
Il rischio cardiovascolare nei pazienti con diabete
Il laser per controllare la nostra alimentazione
Il laser per controllare la nostra alimentazione