Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. I sintomi di una lesione al menisco

I sintomi di una lesione al menisco

Ultimo aggiornamento – 14 aprile, 2020

La lesione del menisco
Indice

Il menisco è un pezzo di cartilagine, a forma di mezzaluna, che funge da cuscinetto ammortizzatore tra il femore e la tibia. Ci sono due menischi in ciascun ginocchio. Essi possono danneggiarsi durante attività che fanno pressione sul ginocchio o lo fanno ruotare.

Le opzioni di trattamento possono variare, a seconda dei casi, sino a rendere necessaria la chirurgia ambulatoriale. Si può aiutare a prevenire questa lesione, eseguendo esercizi per rafforzare i muscoli delle gambe e attraverso l’utilizzo di tecniche adeguate durante le attività di contatto o sport.

Quali sono le cause di una lesione al menisco?

Una lacerazione del menisco, di solito, è causata da una torsione del ginocchio mentre il piede resta piantato a terra, oppure quando si solleva qualcosa di pesante o mentre si pratica sport.

Anche l’età può contribuire a una lesione meniscale.

Quali sono i sintomi di una lesione al ginocchio?

Ci sono 3 tipi di lesioni del menisco. Ognuno ha il proprio insieme di sintomi, sempre accompagnati da dolore.

  1. Lesione di piccola entità, può causare un leggero dolore e gonfiore, che si risolve in 2 o 3 settimane.
  2. Una lesione moderata può causare dolore e gonfiore laterale o al centro del ginocchio. Il ginocchio diventa rigido ed è impossibile piegarlo. Anche dopo la guarigione, il dolore può andare e venire per anni, se lo strappo non viene trattato.
  3. Lesione grave, pezzi del menisco lacerato possono muoversi nello spazio articolare, bloccando l’articolazione. Il ginocchio diventa traballante e può cedere, può gonfiarsi e diventare molto rigido e dolorante.

GVM

Come è diagnosticata una rottura del menisco?

Un esame fisico aiuterà il medico a diagnosticare un menisco lacerato. L’ortopedico valuterà il grado di movimento e la stabilità del ginocchio. È possibile che sia richiesto un esame radiologico, come i raggi x, risonanza magnetica o ecografia articolare.

Come viene trattata una lesione meniscale?

Il trattamento dipende dalla tipologia della lacerazione. Il trattamento può includere:

  • Riposo
  • Ghiaccio
  • Bendaggio elastico
  • Terapia fisica
  • Intervento chirurgico per riparare il menisco
  • Intervento chirurgico per rimuovere una parte del menisco
  • Artroscopia

*Contenuto di informazione pubblicitaria.

Mostra commenti
Osteoporosi: curarla con la vertebroplastica
Osteoporosi: curarla con la vertebroplastica
La chirurgia della colonna vertebrale: quando è indispensabile
La chirurgia della colonna vertebrale: quando è indispensabile
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
Secchezza vaginale: i rimedi naturali per ritrovare l’equilibrio (ed evitare le infezioni)
Secchezza vaginale: i rimedi naturali per ritrovare l’equilibrio (ed evitare le infezioni)
Unghia nera? I rimedi per velocizzare la guarigione
Unghia nera? I rimedi per velocizzare la guarigione
Ghiaccio o calore? Cosa è meglio applicare dopo un trauma
Ghiaccio o calore? Cosa è meglio applicare dopo un trauma
Tumore alla pelle: la spiegazione nelle mutazioni genetiche cellulari
Tumore alla pelle: la spiegazione nelle mutazioni genetiche cellulari