Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. Sintomi Di Una Lesione Al Menisco

I sintomi di una lesione al menisco

Redazione

Ultimo aggiornamento – 03 Novembre, 2017

I sintomi di una lesione al menisco

Il menisco è un pezzo di cartilagine, a forma di mezzaluna, che funge da cuscinetto ammortizzatore tra il femore e la tibia. Ci sono due menischi in ciascun ginocchio. Essi possono danneggiarsi durante attività che fanno pressione sul ginocchio o lo fanno ruotare.

Le opzioni di trattamento possono variare, a seconda dei casi, sino a rendere necessaria la chirurgia ambulatoriale. Si può aiutare a prevenire questa lesione, eseguendo esercizi per rafforzare i muscoli delle gambe e attraverso l’utilizzo di tecniche adeguate durante le attività di contatto o sport.

Quali sono le cause di una lesione al menisco?

Una lacerazione del menisco, di solito, è causata da una torsione del ginocchio mentre il piede resta piantato a terra, oppure quando si solleva qualcosa di pesante o mentre si pratica sport.

Anche l’età può contribuire a una lesione meniscale.

Quali sono i sintomi di una lesione al ginocchio?

Ci sono 3 tipi di lesioni del menisco. Ognuno ha il proprio insieme di sintomi, sempre accompagnati da dolore.

  1. Lesione di piccola entità, può causare un leggero dolore e gonfiore, che si risolve in 2 o 3 settimane.
  2. Una lesione moderata può causare dolore e gonfiore laterale o al centro del ginocchio. Il ginocchio diventa rigido ed è impossibile piegarlo. Anche dopo la guarigione, il dolore può andare e venire per anni, se lo strappo non viene trattato.
  3. Lesione grave, pezzi del menisco lacerato possono muoversi nello spazio articolare, bloccando l’articolazione. Il ginocchio diventa traballante e può cedere, può gonfiarsi e diventare molto rigido e dolorante.

Come è diagnosticata una rottura del menisco?

Un esame fisico aiuterà il medico a diagnosticare un menisco lacerato. L’ortopedico valuterà il grado di movimento e la stabilità del ginocchio. È possibile che sia richiesto un esame radiologico, come i raggi x, risonanza magnetica o ecografia articolare.

Come viene trattata una lesione meniscale?

Il trattamento dipende dalla tipologia della lacerazione. Il trattamento può includere:

  • Riposo
  • Ghiaccio
  • Bendaggio elastico
  • Terapia fisica
  • Intervento chirurgico per riparare il menisco
  • Intervento chirurgico per rimuovere una parte del menisco
  • Artroscopia

*Contenuto di informazione pubblicitaria.

Mostra commenti
Osteoporosi: curarla con la vertebroplastica
Osteoporosi: curarla con la vertebroplastica
La chirurgia della colonna vertebrale: quando è indispensabile
La chirurgia della colonna vertebrale: quando è indispensabile
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
Esami del sangue in gravidanza, cosa monitorare?
Esami del sangue in gravidanza, cosa monitorare?
Pelle secca in menopausa? Qualcosa si può fare per evitarla
Pelle secca in menopausa? Qualcosa si può fare per evitarla
Ecografia o mammografia: qual è meglio?
Ecografia o mammografia: qual è meglio?
Tutti gli esami da fare se si sospettano malattie tiroidee
Tutti gli esami da fare se si sospettano malattie tiroidee