Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. Sepsi e malattie infettive: la colpa è anche dei chili di troppo

Sepsi e malattie infettive: la colpa è anche dei chili di troppo

Ultimo aggiornamento – 23 gennaio, 2018

Rischi Sovrappeso: le malattie infettive
Indice

È inutile negarlo, in tutto il mondo sono sempre più le persone in sovrappeso e i tassi di obesità aumentano a dismisura. Uno dei fattori maggiormente preoccupanti riguarda il fatto che sono in aumento anche le patologie che possono risultare aggravate dalla presenza di grasso corporeo eccessivo. Le malattie infettive, come sepsi e polmonite, ne sono un chiaro esempio. Vediamo perché.

Il legame tra sovrappeso e malattie infettive

Da una ricerca condotta dalla Israel Defence Forces, pubblicata sull’International Journal of Obesity, è emerso che il sovrappeso durante la giovane età può comportare un aumento del rischio di morte per malattie infettive prima dei 60 anni.

La ricerca, coordinata dal dr. Gilad Twig, medico delle Israel Defence Forces e professore allo Sheba Medical Center di Tel Aviv, ha preso avvio dall’aumento di decessi per malattie infettive verificatasi tra Europa e Usa negli ultimi anni tra le persone di mezza età. Secondo Gilad Twig e il suo gruppo di ricerca, questo aumento potrebbe essere connesso alla condizione dell’obesità che, come abbiamo visto, è in rapida crescita.

I dati su cui essi si basa la ricerca sono stati ricavati dal controllo di idoneità al servizio militare di circa 2,3 milioni di israeliani tra i 17 e i 19 anni, a cui sono stati misurati, oltre ad altezza e peso, anche:

  • Vista
  • Diabete
  • Asma

I ricercatori hanno poi confrontato questi dati con le cause principali di morte elaborate dal Ministero della Salute, concentrandosi soprattutto sulla relazione tra indice di massa corporea e decessi per malattie infettive.

Ne è risultato che su 2,3 milioni di persone coinvolte nello studio, 689 erano morte a causa di malattie infettive, per le quali sono risultate sette volte più a rischio le donne obese di mezza età.

Inoltre, per ogni unità di indice di massa corporea aumentata, ne deriva un aumento del rischio di morte per malattia infettiva del 4% per gli uomini e del 15% per le donne.

Obesità? Ecco cosa rischi

In poche parole, la nostra salute risente negativamente dei chili di troppo. Più aumenta il peso, più si corre il rischio di:

  • Problemi al sistema cardiovascolare
  • Insufficienza cardiaca
  • Ictus
  • Malattie cardiache
  • Tensioni a gambe, fianchi e caviglie
  • Diabete di tipo 2

A tutto ciò si aggiunge il rischio di sepsi e infezioni respiratorie, nonché un aumento del rischio di mortalità da infezioni batteriche nel sangue.

Le persone in sovrappeso tendono infatti a registrare cambiamenti ormonali – quali insulina ed estrogeno – che potrebbero alterare il sistema immunitario, rendendolo suscettibile alle infezioni.

Secondo Twig, inoltre, il legame tra obesità e diabete sarebbe un’ulteriore prova di questa teoria. Il diabete presenta infatti un fattore di rischio molto forte per quanto riguarda le infezioni.

Insomma, la ricerca di Twig evidenzia una relazione molto interessante che, se dovesse dimostrarsi vera, confermerebbe ancora una volta un dato ben noto. I danni legati all’obesità sono tangibili. Con il peso, insomma, non si scherza.

Mostra commenti
Le 6 malattie più difficili da diagnosticare
Le 6 malattie più difficili da diagnosticare
Tumore del colon-retto: arriva un nuovo farmaco rimborsabile per tutti
Tumore del colon-retto: arriva un nuovo farmaco rimborsabile per tutti
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
Andate al bagno spesso di notte? Attenzione ai sintomi associati!
Andate al bagno spesso di notte? Attenzione ai sintomi associati!
Sindrome di Patau: per saperne di più
Sindrome di Patau: per saperne di più
Banca del DNA: un nuovo sistema per la lotta al crimine
Banca del DNA: un nuovo sistema per la lotta al crimine
Pronti per il vaccino JOHNSON & JOHNSON? Una guida completa
Pronti per il vaccino JOHNSON & JOHNSON? Una guida completa