Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. Tinture Henne

Le tinture all’henné

Alessandra Lucivero | Editorial Manager a Pazienti.it

Ultimo aggiornamento – 25 Febbraio, 2013

La colorazione dei capelli è diventata un momento importante nella vita di tutti i giorni per un numero sempre più grande di persone.

In risposta a tale tendenza l’offerta di tinture per capelli sul mercato è sempre più ampia, ma i prodotti presenti sul mercato alterano la struttura naturale del capello.

Per evitare di danneggiare i propri capelli, si può ricorrere alle tinte all’henné.

L’henné, infatti, è una pianta ottima per i nostri capelli in quanto non solo non li danneggia, ma li rende lucidi e sani.

Questi coloranti sono ormai molto utilizzati in tutto il mondo da persone di tutte le culture ed etnie. Inoltre questo prodotto ha una storia antichissima, infatti sono state rinvenute tracce del suo utilizzo nell’antico Egitto.

Le tinte all’henné, dal momento che non contengono sostanze chimiche, sono ottime per le donne in gravidanza, per individui affetti da gravi malattie e per chi soffre di allergie.

I colori disponibili sono ottenuti generalmente mescolando Henné e indaco, ma vi sono anche altre miscele che generano le varie colorazioni all’Henné. Comunque sia i colori sono di varia natura come rosso, biondo, castano (sia chiaro che scuro), nero, mogano, etc. Tali colori possono essere mescolati fra di loro per generare altri colori, tuttavia il risultato varierà in base alla colorazione corrente.

Queste tinte sono ottime per capelli, sopracciglia, barba, etc e sono ottime poiché non bruciano il cuoio capelluto. Applicarle è molto semplice, infatti basta semplicemente aggiungere dell’acqua alla polvere e poi applicarla sui capelli.

Comunque sia è consigliabile, prima di procedere alla colorazione di tutti i capelli, fare una prova onde evitare spiacevoli sorprese, poiché le colorazioni differiscono molto sia dal tipo di henné usato, sia in riferimento al colore di base dei propri capelli.

Mostra commenti
Come usare la pomice per la pedicure
Come usare la pomice per la pedicure
Come fermare lo stomaco che brontola
Come fermare lo stomaco che brontola
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
Omocisteina alta: quando il nostro cuore è a rischio
Omocisteina alta: quando il nostro cuore è a rischio
Parodontite: un campanello di allarme per l’artrite reumatoide
Parodontite: un campanello di allarme per l’artrite reumatoide
Dentifricio sui brufoli: ma funziona davvero?
Dentifricio sui brufoli: ma funziona davvero?
Isteroscopia diagnostica: un esame utile per tutte le donne
Isteroscopia diagnostica: un esame utile per tutte le donne