Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. Ultimissime notizie sul vaccino contro il Coronavirus

Ultimissime notizie sul vaccino contro il Coronavirus

Ultimo aggiornamento – 14 Aprile, 2020

Vaccino contro il Coronavirus

Ecco le ultimissime notizie che ci giungono da oltreoceano sul vaccino contro il Coronavirus: la Bill & Melinda Gates Foundation, dopo aver investito 100 milioni di dollari per la ricerca, pare abbia raggiunto dei buoni risultati. La voce che sta risuonando in rete - speriamo davvero positiva! - è che una delle sperimentazioni in atto ha superato i test sugli animali, passando alla fase di valutazione degli effetti del potenziale vaccino sull'uomo

Il nome del farmaco sperimentale? Ino-4800, sviluppato dalla Farmaceutica Inovio. 

Cosa sappiamo del "vaccino di Bill Gates"?

I media, ovviamente, non si astengono dal ribattezzare il vaccino come "di Bill Gates" ed è certo che al famoso informatico va dato atto dell'indiscutibile valore della sua donazione. 

Quello che - nomi a parte - sappiamo del vaccino Ino-4800 è che è già stato somministrato a 40 persone sane originarie di Philadelphia e Kansas City; una prima dose che sarà seguita da una seconda tra 4 settimane. Entro la fine dell'estate, pare si avranno i primi dati sulla risposta immunitaria sviluppata dai soggetti coinvolti nella sperimentazione.  

L'Azienda, in ogni caso, metterà a disposizione a fine anno un milione di dosi per studi e situazioni di emergenza. Ovviamente, la strada non è così breve: seguiranno, infatti, collaborazioni tra Aziende e Governi. 

L'obiettivo è chiaro, come affermato dal presidente e Ceo di Inovio, Joseph Kim. “Senza un vaccino sicuro ed efficace è probabile che questa pandemia continui a minacciare vite umane e mezzi di sussistenza. Il nostro team di ricercatori, partner e finanziatori si è mobilitato da quando la sequenza genetica del virus è diventata disponibile, all’inizio di gennaio, e continua a lavorare 24 ore su 24 per garantire l’avanzamento rapido di Ino-4800, attraverso questo studio di fase 1″.

Bill Gates contro il Coronavirus

Non è proprio un braccio di ferro tra Bill Gates e il Coronavirus, certo, ma il multimilionario ha braccia forti su cui contare. 

Il fondatore di Microsoft, infatti, da mecenate della ricerca ha scelto di finanziare largamente altre sette strutture impegnate a lavorare al vaccino, devolvendo ben 125 milioni di dollari (oltre 115 milioni di euro). "La Gates Foundation potrebbe combattere l’epidemia più velocemente dei governi", ha sottolineato.

Per finanziare i progetti, Gates ha lanciato anche una raccolta fondi; tra i primi ad aver aderito all'iniziativa, Mark Zuckerberg, CEO di Facebook, con una donazione di 25 milioni di dollari.

La "corsa all'oro": il vaccino contro il Covid19

Ovviamente, Gates non è da solo in questa corsa all'oro. 

Ricordiamo, tra gli altri corridori, i ricercatori della University of Pittsburgh School of Medicine, che hanno realizzato un vaccino-cerotto, in grado di rilasciare il principio attivo nella pelle.

Questo "vaccino" è stato chiamato PittCoVacc ed è una sorta di cerotto, appunto, con 400 micro-aghi che penetrano nella pelle e in 2-3 minuti si sciolgono, senza dolore e senza sanguinamento, iniettando l’antigene necessario per la risposta immunitaria.

Ancora, la Johnson&Johnson sostiene di essere vicina a un vaccino contro il Covid19

La corsa è partita e noi non possiamo fare altro che tifare per questa gara in cui, alla fine, si sarà tutti vincitori.

Mostra commenti
Una sciarpa al posto della mascherina può proteggere dal Coronavirus? L'opinione dell'infettivologo
Una sciarpa al posto della mascherina può proteggere dal Coronavirus? L'opinione dell'infettivologo
Come conservare il cibo a lungo (dentro e fuori dal freezer)
Come conservare il cibo a lungo (dentro e fuori dal freezer)
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
Macromastia: quando le dimensioni del seno sono un problema
Macromastia: quando le dimensioni del seno sono un problema
Forfora abbondante: i consigli dell’esperto
Forfora abbondante: i consigli dell’esperto
Il trauma cranico che contrasta gli effetti dello stress
Il trauma cranico che contrasta gli effetti dello stress
Dormire bene: il segreto per una buona memoria
Dormire bene: il segreto per una buona memoria