Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. Un Bacio Trasmissione Batteri

Un bacio di 10 secondi trasmette 80 milioni di batteri

Andrea Salvadori | Blogger

Ultimo aggiornamento – 05 Dicembre, 2014

Un bacio di 10 secondi trasmette 80 milioni di batteri

Nell’immaginario e nella realtà è uno dei momenti più poetici e romantici, che ha ispirato cantanti e poeti e continua a fare sognare ognuno di noi: eppure il bacio, l’unione sublime di due bocche che coronano sentimenti e piacere, è una delle più importanti forme di trasmissione di batteri.

Si, perché in un bacio di circa 10 secondi si possono trasmettere fino a 80 milioni di microbi. Le coppie più espansive che si baciano circa 9 volte al giorno, condividono praticamente la stessa comunità di batteri. Questo è ciò che hanno scoperto i ricercatori della TNO Microbiology and Systems Biology e pubblicato su Microbiome.

Lo studio

I ricercatori hanno osservato 21 coppie in visita all’Artis Royal Zoo di Amsterdam, invitandoli a compilare un questionario sul loro comportamento in fatto di baci, che comprendeva la frequenza del bacio, il tempo trascorso dall’ultimo bacio al successivo e la composizione del loro ultimo pasto. Il team ha anche raccolto campioni di saliva per analizzare la composizione orale dei volontari dopo un bacio di 10 secondi.

Prima del bacio, un membro di ciascuna delle coppie ha bevuto un drink probiotico, contenente batteri come il Lactobacillus e Bifidobacterium, comuni in alcuni alimenti, come lo yogurt. Si è scoperto che, dopo il bacio, la quantità di batteri nei due soggetti era triplicata e che un totale di 80 milioni di batteri si erano trasferiti nel corso del bacio; da qui in poi l’analisi della bocca. Risultato? La cavità orale, impegnata nel bacio, è sede di circa 700 tipi di batteri differenti.

“Il bacio intimo con il coinvolgimento della lingua e lo scambio di saliva sembra essere un comportamento di corteggiamento unico per gli esseri umani ed è comune in oltre il 90 per cento delle culture conosciute“, afferma Remco Kort, di TNO Microbiologia e Systems Biology, a capo dello studio. “È interessante notare che, benché le attuali teorie sulla funzione del bacio intimo sottolineino il ruolo importante della flora batterica presente nel cavo orale, gli effetti esatti del bacio sulla stessa non sono mai stati studiati”.

Stop ai baci?

Questo non significa che bisogna smettere di baciarsi o avere paura del bacio intimo. Alcuni batteri sono essenziali per la salute e la prevenzione delle malattie. Le coppie che si baciano condividono la stessa flora batterica e sono più protetti verso le malattie. Senza contare uno degli aspetti più importanti: il bacio migliora l’umore e rende felici.

Mostra commenti
Ashwagandha per combattere lo stress
Ashwagandha per combattere lo stress
Scoperte anomalie cerebrali nei pazienti con sindrome da stanchezza cronica
Scoperte anomalie cerebrali nei pazienti con sindrome da stanchezza cronica
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
Ecografia alla tiroide, quando e perché farla
Ecografia alla tiroide, quando e perché farla
Esami del sangue in gravidanza, cosa monitorare?
Esami del sangue in gravidanza, cosa monitorare?
Carenza di ferro? Quando la conseguenza è l’ipocromia
Carenza di ferro? Quando la conseguenza è l’ipocromia
Cosa fare in caso eosinofili alti
Cosa fare in caso eosinofili alti