Cocker: cosa sapere su questa razza di cane

Ludovica Cesaroni

Ultimo aggiornamento – 16 Giugno, 2023

Scopri la razza Cocker

Il cane Cocker, conosciuto anche come Cocker Spaniel, è una delle razze di cani più conosciute e diffuse. Originario della Gran Bretagna, il Cocker Spaniel è spesso chiamato semplicemente Cocker inglese o solo Spaniel.

La sua grande popolarità è senz’altro dovuta al carattere docile e affabile, ma è stata influenzata, nel tempo, anche dal fatto che lo Spaniel è stato protagonista di un noto lungometraggio animato - oltre all’essere il compagno a quattro zampe di molte celebrities -.

In questo articolo verranno esaminate la storia e le caratteristiche di questa adorabile razza di cani, nonché le sue esigenze di cura e le considerazioni importanti per chi sta pensando di adottare un Cocker.

Storia del Cocker Spaniel

Il Cocker Spaniel è una razza di cane che ha origine in Gran Bretagna (più precisamente in Inghilterra), dove è stato selezionato a partire dal XVII secolo. Inizialmente, il Cocker Spaniel era impiegato come cane per la caccia alla beccaccia, uno sport molto popolare tra l'aristocrazia inglese. 

Il nome "cocker" deriva proprio dalla sua abilità di cacciare la beccaccia, che in inglese viene chiamata "woodcock". Nel corso del tempo, la razza è stata selezionata sempre più per le sue caratteristiche estetiche, diventando anche un cane da compagnia molto apprezzato.

Successivamente, il Cocker Spaniel è stato importato negli Stati Uniti alla fine del XIX secolo, nazione dove ha acquisito una crescente notorietà come cane da compagnia e da esposizione. 

Nel 1946, il Cocker Spaniel americano è stato riconosciuto come una razza separata dal Cocker Spaniel inglese, a causa di alcune differenze fisiche (come la testa più rotonda e le sopracciglia più pronunciate nell’americano e un muso più lungo in quello inglese), nonché comportamentali, che si erano andate determinando negli anni, grazie ad allevamenti in loco.

Oggi, il Cocker Spaniel è tra i cani da compagnia più amati, grazie al temperamento vivace e affettuoso; tuttavia, viene ancora impiegato come cane da caccia, per via della grande abilità nel seguire tracce olfattive e recuperare prede.

Il Cocker Spaniel è una razza amata soprattutto dalle famiglie, grazie alla sua natura dolce e gioiosa, caratteristiche che lo rendono il cane ideale anche per i più piccoli.

Aspetto tipico del Cocker Spaniel

La razza di cane Cocker è di taglia media, con un'altezza al garrese che varia dai 35 ai 40 cm e un peso che va dai 12 ai 15 kg. 



Il Cocker Spaniel è un cane elegante e proporzionato, con un'espressione vivace e affettuosa. La sua folta frangia e il mantello setoso lo rendono una razza particolarmente amata anche per le caratteristiche estetiche.

Indole del Cocker Spaniel

Lo Spaniel è un cane di indole gentile e socievole, noto per la sua vivacità e il suo temperamento allegro. La sua indole è caratterizzata da numerose qualità:

  • Affettuosità: lo Spaniel è un cane molto legato alla famiglia e ama trascorrere tempo con i suoi proprietari: è noto per essere un cane molto affettuoso e coccolone.
  • Allegria: il Cocker ha una personalità vivace e allegra; è un ottimo compagno di gioco e un cane sempre pronto ad accogliere i suoi proprietari con grande entusiasmo.
  • Intelligenza: questa razza è intelligente e facile da addestrare: riesce ad apprendere rapidamente nuovi comandi e trucchi. Il Cocker ama la stimolazione mentale: l’agility e il flyball sono due attività che potranno tenere occupato e allenato lo Spaniel.
  • Attitudine alla caccia: sebbene oggi il Cocker Spaniel sia soprattutto un cane da compagnia, ha mantenuto la sua attitudine alla caccia.
  • Bisogno di movimento: lo Spaniel ha bisogno di fare esercizio fisico regolare e di avere la possibilità di giocare e correre all'aria aperta. Una mancanza di movimento può portare a problemi comportamentali, come l'ansia e l'iperattività.
  • Socievolezza con gli altri animali: Il Cocker Spaniel è noto per essere un cane molto socievole anche con gli altri animali, inclusi i gatti e altri cani; è comunque essenziale pensare ad una socializzazione precoce per evitare problemi di comportamento.

Curiosità sul Cocker Spaniel

Vi sono molte curiosità e nozioni interessanti legate alla razza Cocker Spaniel; eccone alcune:

  • Il Cocker Spaniel ha vinto il Best in Show alla prestigiosa competizione canina Westminster Kennel Club Dog Show per tre volte, nel 1921, nel 1940 e nel 1954.
  • Uno dei Cocker Spaniel più famosi della storia è stato il cane di nome Lady, protagonista del film d'animazione Disney del 1955 "Lilli e il vagabondo".
  • Il Cocker è stato una delle razze preferite della regina Vittoria d'Inghilterra, che aveva un allevamento di questa razza.
  • Il nome "cocker" deriva dalla sua attitudine a cacciare la gallinella d'acqua (in inglese "woodcock").
  • Si pensa che i primissimi Spaniel fossero originari della Spagna (da cui il nome ‘Spaniel’), ma la razza moderna, per come la si conosce, ha avuto sviluppo in Gran Bretagna.
  • Il Cocker Spaniel è stato utilizzato come cane da ricerca durante la Seconda Guerra Mondiale, aiutando a trovare feriti e dispersi.
  • Un Cocker Spaniel chiamato Tangle è stato, in assoluto, il primo cane che è riuscito a rilevare il cancro, arrivando ad una percentuale di successo dl 56% e, dopo essere stato addestrato ulteriormente, all’80%.
  • Questa razza è molto popolare tra i vip: Nixon possedeva uno Spaniel chiamato Checkers; Arthur è il Cocker di Elton John, Lupo quello dei reali William e Kate, ed anche George Clooney ne possiede uno. 

Salute e aspettative di vita del Cocker Spaniel

I cani Cocker Spaniel sono generalmente longevi, con un'aspettativa di vita che varia tra i 12 e i 15 anni. Tuttavia, come molte altre razze, il Cocker Spaniel può presentare alcune malattie ereditarie o predisposizioni genetiche che possono influire sulla sua salute e sulla sua aspettativa di vita.

Alcune delle malattie più comuni che possono colpire il Cocker Spaniel sono: 

  • Problemi alle orecchie: a causa della loro conformazione anatomica e della loro lunghezza che copre completamente il canale uditivo, i Cocker Spaniel possono essere più soggetti a infezioni e infiammazioni alle orecchie.
  • Problemi agli occhi: alcuni Cocker Spaniel possono sviluppare cataratte o distrofie retiniche, che possono causare, successivamente, cecità.
  • Problemi cardiaci: alcune linee di Cocker Spaniel sono più predisposte all’insorgenza di malattie cardiache, come la cardiomiopatia dilatativa.
  • Problemi articolari: i Cocker Spaniel sono soggetti a displasia dell'anca o a problemi di artrosi.
  • Altre malattie: la nefropatia familiare è una delle malattie a trasmissione ereditaria più frequenti che colpisce i Cocker Spaniel.

Per garantire una vita sana e felice al proprio Cocker Spaniel, è importante seguire una dieta equilibrata e adeguata alle esigenze della razza, sottoporlo a controlli medici periodici, nonché garantirgli un'adeguata attività fisica.

Il pelo lungo del Cocker deve essere spazzolato ogni giorno per far sì che non si aggrovigli. Se il pelo è particolarmente folto, potrebbe esserci bisogno di una toelettatura professionale ogni circa due mesi.

Prezzo del Cocker Spaniel

Il prezzo del Cocker Spaniel può variare notevolmente a seconda di diversi fattori (linea di sangue del cane, dalla sua età e dalle condizioni di salute). 

Inoltre, la tipologia di Cocker Spaniel può influire sul prezzo, ad esempio un Cocker Spaniel Americano può essere più costoso di un Cocker Spaniel Inglese.

In linea di massima, i cuccioli di Cocker Spaniel di alta qualità possono costare tra i 700 e i 2.000 euro, mentre i cani adulti possono costare di più o di meno a seconda delle circostanze. 

Infine, è doveroso ricordare che il prezzo iniziale di un cane è solo uno dei tanti costi associati alla sua cura e al suo mantenimento, quindi occorre considerare anche i costi a lungo termine, quando si decide di adottare un cane Cocker Spaniel.

Ludovica Cesaroni
Scritto da Ludovica Cesaroni

Amo definirmi una creativa dalla forte impronta razionale. Scrivere, disegnare e creare con le mani sono le mie grandi passioni, ma il pungolo della curiosità mi ha sempre portato a interrogarmi sui grandi misteri della vita e a informarmi sui 'piccoli misteri' dell'uomo.

a cura di Dr. Valerio Guiggi
Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l’assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.
Ludovica Cesaroni
Ludovica Cesaroni
in Cane

308 articoli pubblicati

a cura di Dr. Valerio Guiggi
Contenuti correlati
Cane crestato cinese che gioca
Cane crestato cinese: caratteristiche e cura

Il cane crestato cinese è una razza canina dall'aspetto particolare, ma cosa sapere prima di prenderne uno? Eccone i principali tratti fisici e caratteriali.

barboncino sul prato
Cani che non puzzano: 9 razze senza cattivi odori

Esistono alcune razze di cani che non hanno particolari odori e non puzzano. Ecco tutte le razze e le curiosità sui cani che non emanano odori!