Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Angiomi Vertebrali Cosa Fare

Cosa fare in caso di angiomi vertebrali?

Mi hanno diagnosticato degli angiomi in corrispondenza delle vertebre l4-l5. Vorrei maggiori informazioni sulla terapia consigliata in questi casi.

Gli angiomi vertebrali di solito vengono solo tenuti sotto controllo nel tempo; chiaramente, dovrai prima consultare un chirurgo vertebrale per decidere la strada da seguire. 

Cordiali saluti
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Nunzio Catena
Dr. Nunzio Catena
Messina - SS 114 Località Tremestieri - Palazzo Today
Altre risposte di questo specialista
Cifoscoliosi: a ci rivolgersi?
Buonasera, lo specialista a cui devi rivolgerti è prevalentemente un ortopedico; in base alla tua età sarà poi da decidere se ortopedico infantile...
Fissurazione ginocchio: cosa significa?
Buonasera, la fissurazione è una lesione del menisco; è necessario eseguire una visita per capire quale sia il grado di fastidio che tale situazione...
Cisti di Baker: si può ridurre?
Buonasera, le cisti di Baker possono andare incontro a riduzione spontanea nel tempo e di solito si tende ad operarle...
Dita addormentate da pochi giorni: cosa potrebbe essere
Gentile utente, i sintomi che riferisci potrebbero essere connessi con un problema a carico del nervo ulnare o a livello della colonna cervicale o...
Morbo di Dupuytren e infiltrazioni: funzionano?
Gentile signore, la terapia infiltrativa della malattia di Dupuytren ha risvolti positivi se eseguita con tecniche di ultima generazione che...
Vedi tutte
Risposte simili
Linfedema: di cosa si tratta e qual è la causa?
Se il flusso linfatico subisce dei rallentamenti, i tessuti si intossicano e la linfa che ristagna impregna le cellule, creando una situazione di allagamento che...
PET: che cos'è?
La PET (acronimo inglese di Positrone Emission Tomography) è la Tomografia a Emissione di Positroni, una tecnica di indagine che utilizza degli isotopi radioattivi per...
Neurinoma dell'acustico: quando operarlo?
Il neurinoma dell'acustico è un tumore ad invasività locale le cui modalità di trattamento contemplano la rimozione microchirurgica (prima scelta ove possibile) o...