Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Biospia

Quali sono i rischi di una biopsia?

Quali sono i rischi di biopsia su un anziano? Un paziente di 84 anni fumatore che quindi respira non benissimo e pesa solo 48 kg, a cui è stato trovato un linfoma al polmone molto vicino al cuore. Può affrontare una biopsia ai polmoni e un'anestesia totale? Quali rischi corre? È vero o è solo un "leggenda" che può peggiorare le cose facendo espandere la malattia?

La complicanza più frequente della procedura è lo pneumotorace, cioè l'ingresso di aria nella cavità pleurica: si verifica in circa il 25% dei casi, ma necessita di drenaggio toracico in meno del 10%.

Per quanto riguarda il rischio operatorio specifico del paziente, viene valutato dall'anestesista sulla base delle condizioni cliniche complessive. Non mi risulta che ne possa scaturire una diffusione della malattia.

Considerata l'età del paziente, ciò che occorre soprattutto valutare è se l'avere una diagnosi istologica precisa comporti poi un approccio terapeutico che possa cambiare la vita del paziente stesso oppure se si tratta solo una diagnosi fine a se stessa. 

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Antonio Giulio Piacenza
Dr. Antonio Giulio Piacenza
Monza e Brianza - Via Mario Preda,11B
Altre risposte di questo specialista
Rx ai polmoni: come si leggono?
Buongiorno, non avendo la possibilità di visualizzare le immagini e non conoscendo i dati clinici del paziente (età, fattori di rischio, co-patologie,...
Radiografia ai bronchi: come si legge?
Buongiorno, il rinforzo del disegno bronco-vasale è un reperto di frequente riscontro in una radiografia del torace, ma generalmente non è di...
Rx al torace: come si legge?
Buongiorno, dal referto cartaceo, non sembrano emergere particolari e preoccupanti problemi. Tuttavia, sono stati evidenziati segni di bronchite cronica e...
Tac toracica: come si legge?
Buongiorno, non si tratta di un referto positivo. Vi è la presenza di una massa voluminosa (larga quasi 8 cm) nel
Gorgoglii nei bronchi: quali potrebbero essere le cause?
Gentile paziente, non mi dici quanti anni hai, se fumi e che lavoro fai. Comunque. 2 mesi di
Vedi tutte

Risposte simili

Laringospasmo nei bambini: quali sono le cause?
Il laringospasmo (laringite spastica) è una patologia causata da infiammazioni, infezioni o allergie, che causa spasmi nei muscoli della laringe provocando quindi difficoltà...
Polmonite: è necessaria la terapia intensiva?
Sì quando il quadro clinico lo richieda, qualora si verifichino complicazioni di tipo trombotico, infarto polmonare, necrosi emorragica. Per evitare che...
Trapianto di polmone: quando è indispensabile?
Il trapianto di polmone viene riservato ai pazienti con deterioramento progressivo della funzione polmonare ed aspettativa di vita limitata a 12-18 mesi. Per...