Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Calcio Colonna Vertebrale

Cosa fare in caso di presenza di calcio nella colonna vertebrale?

Sono una donna trapiantata di rene donato da mio padre da vivente. Ho fatto degli esami ed è comparsa la presenza di calcio alla colonna vertebrale. Cosa posso fare?

Il metabolismo del calcio è in relazione con la tua storia di trapiantata renale.  

Non conoscendo la tua storia clinica nè i tuoi esami completi, ti consiglio di rivolgerti al nefrologo che ti segue. E’ impossibile darti un consiglio.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Francesco Tata
Dr. Francesco Tata
Genova - Via Paolo Revelli Beaumont, 16
Risposte simili
Piastrine basse in un bimbo di 11 anni: quali sono le possibili cause?
La causa può essere un'alterata produzione oppure una risposta di alterata immunità. Ti consiglio di indagare anche i fattori della coagulazione. ...
Ferritina bassa: cosa fare?
Buongiorno. Le donne in età fertile, come nel tuo caso, perdono quel ferro dai depositi con il ciclo. E' opportuno che tu assuma alimenti ricchi...
Ferritina e piastrine alte: cosa fare?
Buongiorno. La vera terapia che puoi seguire è semplicemente un attento controllo dei valori ogni 6 mesi. In caso...
Altre risposte di questo specialista
Angioma: quali sono i rischi?
L’angioma è una lesione benigna caratterizzata da una neoformazione di vasi.Generalmente, non richiede nessuna terapia, ma solo controlli nel tempo. Se localizzato in una...
Ferritina 4, transferrina 360, emoglobina 11: qual è la cura giusta?
Mancando molti dati clinici ed anamnestici, posso solo dire che il quadro sembra quello di un’anemia ipocromica (cioè da carenza di...
Esami del sangue: come si leggono?
Mancano alcuni parametri (glicemia? Colesterolo?). Probabilmente, la causa è da attribuirsi ad un'alimentazione sbagliata. Prima di ricorrere ad...
Dolori a gambe e talloni: può essere uricemia?
Generalmente, i dolori da gotta o iperuricemia che dir si voglia, sono localizzati più in altre articolazioni (dita dei piedi, gomiti, ginocchia) e...
Sideremia e trigliceridi alti: cosa si può fare?
I trigliceridi alti molto probabilmente dipendono da un'alimentazione sbagliata, a parte i casi di ipertrigliceridemia familiare. Oltre a modificare le...
Vedi tutte
Altre risposte di questo specialista
Angioma: quali sono i rischi?
L’angioma è una lesione benigna caratterizzata da una neoformazione di vasi.Generalmente, non richiede nessuna terapia, ma solo controlli nel tempo. Se localizzato in una...
Ferritina 4, transferrina 360, emoglobina 11: qual è la cura giusta?
Mancando molti dati clinici ed anamnestici, posso solo dire che il quadro sembra quello di un’anemia ipocromica (cioè da carenza di...
Esami del sangue: come si leggono?
Mancano alcuni parametri (glicemia? Colesterolo?). Probabilmente, la causa è da attribuirsi ad un'alimentazione sbagliata. Prima di ricorrere ad...
Dolori a gambe e talloni: può essere uricemia?
Generalmente, i dolori da gotta o iperuricemia che dir si voglia, sono localizzati più in altre articolazioni (dita dei piedi, gomiti, ginocchia) e...
Sideremia e trigliceridi alti: cosa si può fare?
I trigliceridi alti molto probabilmente dipendono da un'alimentazione sbagliata, a parte i casi di ipertrigliceridemia familiare. Oltre a modificare le...
Vedi tutte