icon/back Indietro Esplora per argomento

È possibile il contagio del partner in caso di candida glabrata?

Sto seguendo la terapia prescritta dal mio specialista per la candida glabrata. Vorrei sapere se esiste il rischio di contagiare il mio partner, anche dopo aver seguito la cura.

Risposta

Buongiorno,
se hai o hai avuto rapporti non protetti, ti consiglio di far seguire al tuo partner la tua stessa terapia per la candida glabrata, infatti, in caso di rapporti non protetti, la possibilità di trasmissione sessuale è alta. 

Chiedi consiglio ad uno specialista per maggiori informazioni.
Condividi
Risposta a cura di
Dr. Cristiano Messina Medico Chirurgo
Dr. Cristiano Messina
ginecologo
Risposte simili
Irsutismo: di cosa si tratta?
Per irsutismo, si intende una condizione caratterizzata dall’anomala presenza di peluria terminale (grossa, ruvida e pigmentata che prima della pubertà è presente solo a livello...
Prolattina alta: quali sono le cause e le conseguenze?
Buongiorno,la prolattina è un ormone, normalmente prodotto dall'ipofisi, che ha la funzione di stimolare la produzione di latte nelle donne dopo la gravidanza...
Altre risposte di questo specialista
Ablazione endometriale: in che cosa consiste?
L'ablazione endometriale è un intervento con il quale si inserisce un termobisturi all'interno della cavità endometriale e si brucia la rima endometriale, il materiale...
Vedi tutte
icon/chat