Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Colecisti Calcoli Biliari

Come si legge un esame istologico?

Ho 35 anni e 4 mesi fa mi hanno operato di colecisti perché avevo i calcoli biliari. Ho ottenuto una copia della cartella clinica e nel referto dell'esame istologico vi è scritto: "colecisti con focale flogosi acuta e cronica della mucosa ed aspetti di iperplasia ghiandolare". Cosa vuol dire? Mi devo preoccupare?

Buongiorno,

la presenza di calcoli nella colecisti provoca, spesso, infiammazione del rivestimento interno di essa (detto "la mucosa"), sia per pressione meccanica che questi esercitano su di essa, sia per la facilitazione delle infezioni dovuta alla presenza dei calcoli.

L'infiammazione dei tessuti viventi porta, spesso, a ingrossamento delle strutture contenute in essi (l'iperplasia ghiandolare), in questo caso delle ghiandoline. E' un reperto di riscontro frequente, che non desta di solito preoccupazione, perché regredisce spontaneamente, quando si spegne l'infiammazione.

La rimozione dei calcoli dovrebbe riportare tutto nella norma.

Un saluto

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Giacomo Pompilio
Dr. Giacomo Pompilio
Lecce - XXV LUGLIO, 1
Risposte simili
Lupus eritematoso sistemico: cos'è?
Il Lupus Eritematoso Sistemico (LES) è una malattia cronica di tipo autoimmune che causa disturbi in varie parti del corpo, specialmente la pelle,...
Dolore cronico: quali possono essere le cause?
Può essere difficile stabilire la causa scatenante di un dolore cronico, poiché può derivare da una serie di fattori. Il dolore può...
Dolore: come si definisce la sua soglia?
L'intensità del dolore percepito, anche a parità di trauma, varia molto da persona a persona. Mentre alcune persone percepiscono il dolore in maniera significativa, altre...
Altre risposte di questo specialista
Malore per pressione bassa: cosa fare?
È importante, in questi casi, riportare i valori esatti della pressione arteriosa: quanto era bassa? Perché i consigli da dare possono essere diversi, a...
Esame citologico delle urine: come si interpreta?
Buongiorno,per "atipia", in ambito istologico, si intende solitamente la presenza di anomalie morfologiche cellulari. In altri termini, le cellule osservate sono un po' differenti da...
Litotrissia: cos'è?
Conviene sempre provarci, anche perché è una tecnica priva di effetti collaterali importanti. Consiste nel trattare con ultrasuoni i calcoli, nel tentativo, spesso ben riuscito,...
Assenza di ossigeno: quali organi possono danneggiarsi?
Tutti gli organi sono interessati negativamente dall'ipossiemia, cioè dalla riduzione dell'ossigenazione del sangue. Ovviamente, sono più colpiti quelli a più rapido turn-over, ossia con...
Alcolismo: come smettere?
Basta la volontà. Basta volerlo veramente e si può smettere da un giorno all'altro. Poi ci sono diverse tecniche e bisogna...
Vedi tutte