Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Intervento Ricostruzione Valvola Mitrale

Cosa aspettarsi da un intervento di ricostruzione della valvola mitrale?

Mio marito è stato sottoposto 19 giorni fa al intervento di ricostruzione della valvola mitrale più ablazione per via transcateterale, ora è ricoverato presso una struttura per la riabilitazione, continua a prendre il metabloccante che assumeva anche prima dell'operazione (cardicor) e da 2 giorni non prende più il diuretico che assumeva prima dell'intervento, continua però ad avere la pressione bassa (essendo lui iperteso ) (85/60) dopo la ginnastica. È normale, può essere che in seguito all'intervento la pressione si sia stabilizzata ad un valore inferiore? Ha 43 anni e soffre da 2 anni di fibrillazione atriale, e in 2 anni il prolasso da lieve e passato a" severo".

La situazione che mi descrivi mi sembra del tutto normale. Ci vogliono 3 mesi per poter riprendere le normale attività. Il trattamento chirurgico che ha ricevuto è ad oggi quello più corretto. 

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr.ssa Caterina Simon
Dr.ssa Caterina Simon
Bergamo - Via Martin Luther King
Risposte simili
Trapianto di cuore: deve esserci compatibilità tra donatore e ricevente?
Ci sono alcuni criteri di compatibilità da rispettare: la differenza delle dimensioni dell'organo trapiantato e quello asportato non deve superare il 20%, deve esserci compatibilità...
Donare il cuore: quali sono le condizioni?
Perché un paziente possa donare il cuore ne deve essere dichiarata la morte cerebrale, cioè l'elettroencefalogramma deve essere piatto da almeno 12 ore,...
Rigetto dopo il trapianto di cuore: come evitarlo?
Un organo trapiantato viene rigettato dal corpo del ricevente se riconosciuto come estraneo. Per evitare il rigetto è necessario che tua madre segua...
Altre risposte di questo specialista
Carotidi da aprire: come si fa?
Buongiorno. In genere, in questi casi è meglio iniziare con un intervento chirurgico prima di una carotide e poi nel tempo valutare se e quando fare...
Tachicardia dopo un'angioplastica alla coronaria: quali sono le cause?
Buongiorno, non dovrebbe essere niente di grave. Devi solo aumentare la terapia con il beta-bloccante. Comunque, ti conviene consultare il medico curante e/o il cardiologo...
Coartazione aortica del feto: che fare?
Buongiorno. Ti consiglierei di farti vedere in un centro con una buona Cardiochirurgia pediatrica. Tra i migliori centri d'Italia vi sono: Ospedale Papa Giovanni XXIII, Bergamo;...
Flutter atriale: può recidivare?
Buongiorno. Si è possibile. Ma com' è stato trattato? Farmacologicamente o chirurgicamente? 
Allungamento dell'aorta: cosa comporta?
Se l'aorta è allungata, ma il diametro è normale, nessun problema, però dovrei leggere la TAC. 
Vedi tutte