Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Isac Test

Come si interpreta un Isac Test?

Buongiorno, dopo aver eseguito test Isac, chiedo se è possibile sapere a quali alimenti risulta positiva l'allergia: "marcatori allergenici molecolari specie-specifici: erba canina – ncynd1 – grass group 1 – 4.72 logliarello – rphlp1- grass group 1 – 16.76 logliarello – rphlp2- grass group 2 – 7.67 logliarello – rphlp5- grass group 5 – 6.23 logliarello – rphlp6 – 1.05 plantaggine – rplal1- 4,30 ambrosia – namba1 – pectate lyase – 24.23 proteine pr-10 /omologhi di betv1 betulla – rbetv1 – 23.44 ontano – ralng1 – 3.02 polline di nocciolo – rcor a 1.0101- 8.23 nocciolo – rcor a 1.0401 – 0.77 mela – rmal d 1 – 7.55 pesca – rpru p1 – 1.6 arachide – rarah8 – 1.46 sedano – rapig1 – 0.73 marcatori di cros reattività tra allergeni – profiline betulla – rbet v 2 – 12.65 latice – rhev b 8 – 21.71 mercurialis – rmer a 1 – 16.64 logliarello – rphlp12 – 6.18 gatto – rfeld1 – uteroglobin – 0.44." Tutti gli altri risultati sono a 0. Grazie, distinti saluti.

Carissimo paziente,
hai eseguito una valutazione diagnostica di precisione perchè a livello biomolecolare.

È un passo avanti molto importante nella diagnostica allergologica, paragonabile all'ingresso della Tac nella radiologia per immagini. Come per la Tac però, l'interpretazione dei risultati è complessa e solo alcuni specialisti con chiare competenze immunologiche sanno effettuarla.

Tale indagine è solitamente riservata pazienti con quadri allergologici complessi e rappresenta il presupposto per effettuare un piano terapeutico di precisione, ritagliato su misura del paziente, alias verso il tuo problema clinico che immagino, nel tuo caso specifico, sia molto complesso.

Ti consiglio quindi di dare il giusto valore ai risultai ottenuti e di rivalutarli con lo specialista di riferimento, ottenendo un piano terapeutico specializzato.

Saluti
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Antonio Tiri
Dr. Antonio Tiri
Monza e Brianza - Via Luciano Manara, 31, 20900 Monza MB, Italia
Risposte simili
Gonfiore alle palpebre: quali sono le cause?
Comprendo la natura della tua preoccupazione e il fastidio causato dalle palpebre gonfie. Ti dico che il mondo delle allergie è molto complesso e,...
Rinite: quali sono le cause della congestione nasale?
È opportuno che tu effettui un tampone nasale per valutare qual è l'agente infettante della tua rinite allergica. Una volta ottenuto il risultato del...
Bolle su tessuto gengivale a causa di Clorexidina: consigli?
Da quello che mi dici, potrebbe trattarsi di una reazione allergica al principio attivo del gel che stai utilizzando. Sarebbe opportuno fissare una visita di...
Altre risposte di questo specialista
Allergia alimentare al nichel: come trattarla?
L'allergia alimentare isolata al nichel è cosa molto rara e ti consiglio in prima istanza di verificare la precisione della diagnosi effettuata. Personalmente, ritengo...
Starnuti, naso chiuso, tosse persistente: è allergia?
Carissima paziente,il caso clinico da te descritto sembra essere un chiaro caso di allergia respiratoria. Andrebbe, a mio avviso, chiarita con attenzione la diagnosi...
Aerius: qual è la giusta posologia?
Carissima paziente,l'Aerius appartiene alla categoria degli antistaminici, non è un antibiotico, è un farmaco di vecchia data, ma con un profilo clinico...
Test hla: come si interpreta?
Lo studio genetico delle componenti dell'HLA sono importantissimi, ma sono prescritti per moltissime condizioni dai trapianti d'organo alla valutazione delle malattie autoimmuni (celiachia...
Sistema immunitario debole: a chi rivolgersi?
Credo sia doveroso da parte tua effettuare un bilancio immunologico per valutare se realmente vi è un deficit immunologico o vi siano condizioni predisponenti o...
Vedi tutte
Altre risposte di questo specialista
Allergia alimentare al nichel: come trattarla?
L'allergia alimentare isolata al nichel è cosa molto rara e ti consiglio in prima istanza di verificare la precisione della diagnosi effettuata. Personalmente, ritengo...
Starnuti, naso chiuso, tosse persistente: è allergia?
Carissima paziente,il caso clinico da te descritto sembra essere un chiaro caso di allergia respiratoria. Andrebbe, a mio avviso, chiarita con attenzione la diagnosi...
Aerius: qual è la giusta posologia?
Carissima paziente,l'Aerius appartiene alla categoria degli antistaminici, non è un antibiotico, è un farmaco di vecchia data, ma con un profilo clinico...
Test hla: come si interpreta?
Lo studio genetico delle componenti dell'HLA sono importantissimi, ma sono prescritti per moltissime condizioni dai trapianti d'organo alla valutazione delle malattie autoimmuni (celiachia...
Sistema immunitario debole: a chi rivolgersi?
Credo sia doveroso da parte tua effettuare un bilancio immunologico per valutare se realmente vi è un deficit immunologico o vi siano condizioni predisponenti o...
Vedi tutte