Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Lordosi

Che cosa significa "rachide in asse con tendenza alla riduzione della lordosi"?

In seguito a forti dolori alla schiena, ho fatto la rm rachide lombosacrale. Vi leggo il mio esito: "rachide in asse con tendenza alla riduzione della lordosi. Regolare l'altezza dei corpi vertebrali e l'allineamento dei muri vertebrali posteriori. Ridotto il segnale del disco al passaggio l5-s1 da disidratazione con tendenza alla riduzione in ampiezza dello spazio discale corrispondente. A tale livello, il disco appare inoltre tendenzialmente protruso in sede intraforaminale bilaterale. Al passaggio l2-l3, si evidenzia lieve accenno a protrusione discale mediana con accenno a focalità erniaria che scivola gradualmente lungo lo spigolo postero sup su di l3 in sede sottolegamentosa in sede paramediana dx. Conservata l'ampiezza dello speco vertebrale. Regolare il cono midollare." Cosa vuol dire?

Gentile utente,

va ancora bene se hai solamente dolori alla schiena che possono essere prodromici ad una radicolopatia da compressione.

L'ernia a L2-L3 è abbastanza rara, ma per la scarsa motilità segmentaria e il minor livello di carico offre condizioni più favorevoli al riassorbimento spontaneo.

Ti consiglio di consultare un centro fisiokinesiterapico per la rieducazione della colonna.

Cordiali saluti

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Carlo Forni Niccolai Gamba
Dr. Carlo Forni Niccolai Gamba
Bolzano
Altre risposte di questo specialista
Rx alla schiena: come si legge?
Gentile Signora,prima di tutto, sarebbe importante essere a conoscenza dell'età di tua madre. Da quanto descritto nel referto della Rx, si tratta di una frattura...
Cervicobrachialgia: come si legge l'rm?
Buonasera, il quadro clinico strumentale che proponi depone per una cervicobrachialgia da spondilosi cervicale con discopatie multiple e...
Risonanza magnetica del rachide: come si legge?
Buonasera, la sintomatologia che mi descrivi risale probabilmente al cedimento della vertebra L2, quasi certamente su base osteoporotica in assenza...
Spasmi improvvisi al viso: cosa li potrebbe causare?
Gentile signora, ho letto con attenzione la tua relazione e se, come mi dici, gli esami elettrofisiologici e la diagnostica per immagini...
Macchia bianca sulla vertebra: cosa potrebbe indicare?
Gentile signore,prima di tutto dovresti precisarmi per quale tipo di disturbi hai eseguito questi esami.Per quanto mi sembra di capire, non sono state rilevate lesioni...
Vedi tutte
Risposte simili
Crisi epilettiche post intervento: cosa fare?
Potrebbe trattarsi di crisi epilettiche post traumatiche dovute alla sofferenza encefalica da compressione dovuta all'ematoma. Strano che lo studio EEG sia negativo. ...
Emicrania: cosa fare?
Bisogna sapere la localizzazione del neurinoma e la tipologia di emicrania che hai: è persistente o temporanea? Dura tutto il giorno...
Discoartrosi e ernia intraspongiosa: come si curano?
Dipende dalla sintomatologia e se vi sono blocchi lombari o dolore cronico; a seconda di ciò si può pensare ad una terapia conservativa verso la...