Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Metacarpo Pressione Palmare

Come trattare un osteoma al metacarpo?

Avverto dolore a livello del IV-V metacarpo ai movimenti e alla pressione palmare, dopo un intervento per rimuovere un osteoma osteoide alla base del IV metacarpo sinistro. È possibile, con un sostituto osseo, avere un sequestro oppure occorre più tempo per consolidare l'osso nel caso in cui la tac rilevasse demarcazione dell'innesto?

Gli scaffolds (supporti) per l’ingegneria tissutale dell’osso sono strutture altamente sofisticate studiate per riempire e favorire l’attacco, l’adesione e la distensione (spreading) cellulare e, in seguito, la deposizione di nuovo tessuto osseo, che nel tempo possa rimpiazzare l’impianto artificiale.

Il repro bone è un ottimo prodotto. Ovviamente, sterile, è perfettamente biocompatibile, poiché simile ai componenti dell’osso umano (idrossiapatite, idrossiapatite bifasica).

L’idrossiapatite è presente nei denti e nelle nostre ossa viene comunemente usata come rivestimento degli impianti protesici. L’idrossiapatite (HA) ha dimostrato essere un materiale intrinsecamente osteoconduttivo. Tuttavia, i tempi di degradazione sono lunghi, anche dell’ordine di anni. 
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Fabrizio Sergio
Dr. Fabrizio Sergio
Caserta - VIA SESSA MIGNANO,,
Altre risposte di questo specialista
Ciste dietro il ginocchio: come si cura?
Buongiorno,una cisti dietro il ginocchio potrebbe essere una cisti di Baker. La cisti di Baker è una sacca piena di liquido, che si...
Risonanza magnetica al crociato: come si legge?
Gentile paziente,cercherò di spiegarti la tua risonanza.Disomogeneità del corno posteriore del menisco interno, compatibile con esiti chirurgici senza evidenti segni di lesione: il menisco...
Degenerazione meniscosica: cosa significa?
I menischi hanno molteplici funzioni:innanzitutto, aumentano la congruenza tra i condili femorali (convessi) e i piatti tibiali (sostanzialmente piani), distribuendo così il carico in...
Tenosinovite del sovraspinoso con microcalcificazione: cosa fare?
Ti consiglio innanzitutto di sottoporti ad una visita ortopedica ed eventualmente ad una RMN. Se verrà confermata una semplice infiammazione e non una lesione tendinea,...
Referto risonanza magnetica: intervento chirurgico necessario?
E’ difficile darti un’alternativa all’intervento senza poterti visitare. Penso che il tuo ortopedico o il tuo neurochirurgo prima di proporti un intervento distabilizzazione vertebrale abbia...
Vedi tutte
Risposte simili
Ernia del disco: che cos'è?
Il disco intervertebrale, che è interposto tra 2 vertebre, è costituito da una parte periferica denominata anulus fibroso e una parte centrale, gelatinosa,...
Mal di schiena: quali sono le terapie più adatte?
Bisognerebbe prima di tutto capire da cosa sia dovuto (problemi posturali, muscolari, discopatie, spondiloartrosi).Per ridurre il dolore e prevenire lo stress sulla colonna...
Scoliosi e jogging: sono compatibili?
La scoliosi è una condizione irreversibile della colonna vertebrale. Se la scoliosi non è grave e non provoca dolore forte alla schiena, allora...