Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Pseudomonas Aeruginosa Orecchio Parotide

La pseudomonas aeruginosa può passare dall'orecchio alla parotide?

Mi è stata diagnostica, tramite tampone auricolare, pseudomonas aeruginosa all'orecchio sinistro. Appena ho iniziato la cura con gli antibiotici, ho avuto un intorpidimento sul lato del viso (occhio-naso-bocca) che sto curando con vitamina b12. Ero andato dall'otorino perchè avevo l'interno dell'orecchio gonfio, l'orecchio dolorante, abbassamento dell'udito, prurito, dolore dietro l'orecchio e gonfiore che arrivava fino alla tempia e che partiva dalla parotide. A tutt'oggi, l'orecchio va bene (rifatto tampone con esito negativo), il viso piano piano sta recuperando, ma mi è rimasto un lieve dolore, se mi ci appoggio, alla parotide. Con il tempo, questo indolenzimento passerà? Questo batterio è potuto penetrare dall'orecchio fino alla parotide? È consigliabile riprendere la cura antibiotica, visto che l'ho fatta per 10 giorni? Grazie.

Mi sembra strano che un'infezione cutanea e quindi superficiale si sia diffusa in profondità fino alla parotide senza peraltro segni clinici importanti: prima di riprendere una terapia antibiotica di tua iniziativa, consiglio una rivalutazione specialistica. 

Cordialità
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Francesco Soprani
Dr. Francesco Soprani
Ravenna - Via De Gasperi 8
Altre risposte di questo specialista
Tumore alla corda vocale: che cure bisogna seguire?
Buongiorno. Da come descrivi il quadro clinico sembra trattarsi di una neoplasia allo stadio T1 e quindi in fase iniziale con conseguente ottima risposta alla terapia...
Ipoacusia: come si cura?
Buongiorno. Un ulteriore tentativo di terapia in questi casi è rappresentato dalla iniezione intratimpanica di una soluzione di corticosteroidi che, iniettati direttamente nella cassa timpanica,...
Orecchio: va bene il beclometasone dipropionato?
Buongiorno. Il beclometasone dipropionato può essere usato nella sua formulazione dermatologica per trattare problematiche cutanee (eczemi ad esempio) del condotto uditivo esterno purché non vi...
Perforazione timpanica: quali cure sono più adatte?
Buongiorno,probabilmente, il tuo è un caso di otite cronica semplice (con perforazione timpanica) in fase di riacutizzazione. La terapia che ti hanno prescritto...
Tonsillite recidiva in bambino di 5 anni: che cosa fare?
Se le terapie mediche (gli antibiotici prescritti cui si potrebbe eventualmente aggiungere degli immunostimolanti) continuano ad essere inefficaci, va preso in considerazione l'intervento di...
Vedi tutte
Risposte simili
Tosse e sintomi della polmonite che persistono: consigli?
Tua moglie non deve interrompere la terapia cortisonica in modo repentino: il cortisone va ridotto gradualmente nel tempo. Per quel che riguarda la diagnosi...
Chitosano: assumerlo insieme a fenobarbitale ha delle controindicazioni?
ll chitosano non va assunto vicino al farmaco perché può ridurre o modificare la cinetica di assorbimento. Rivolgiti al tuo medico che saprà darti indicazioni...
Mastocitosi cutanea sistemica: ci sono nuove cure?
I farmaci usati nella terapia sintomatica, a parte gli antiistaminici ed antileucotrienici, si basano sull'interferone, sul cortisone e sulla cladribina. Recente è...