Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Ipoacusia Improvvisa Acufene

Come si cura l'ipoacusia?

Mio marito, 50 anni, lo scorso agosto è stato colpito da un episodio di ipoacusia improvvisa monolaterale all'orecchio interno destro. Dopo una terapia endovenosa e 20 sedute di camera iperbarica, ha recuperato pochissimo (sente dei suoni ma non decifra le parole) e permane inoltre un fastidioso acufene. L'otorino ha sconsigliato l'uso di una protesi acustica, potendo questa disturbare la funzione uditiva dell'altro orecchio, fortunatamente sano. E' anche il vostro parere o è possibile fare ancora qualcosa che permetta di migliorare questa situazione spiacevole?

Buongiorno. Un ulteriore tentativo di terapia in questi casi è rappresentato dalla iniezione intratimpanica di una soluzione di corticosteroidi che, iniettati direttamente nella cassa timpanica, si possono diffondere all'orecchio interno (sede del danno neurosensoriale) in una percentuale maggiore rispetto alle vie di somministrazione consuete. 

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Francesco Soprani
Dr. Francesco Soprani
(0)
Ravenna - Via De Gasperi 8
Altre risposte di questo specialista
Tumore alla corda vocale: che cure bisogna seguire?
Buongiorno. Da come descrivi il quadro clinico sembra trattarsi di una neoplasia allo stadio T1 e quindi in fase iniziale con conseguente ottima risposta alla terapia...
Orecchio: va bene il beclometasone dipropionato?
Buongiorno. Il beclometasone dipropionato può essere usato nella sua formulazione dermatologica per trattare problematiche cutanee (eczemi ad esempio) del condotto uditivo esterno purché non vi...
Perforazione timpanica: cure?
Buongiorno. Probabilmente il tuo è un caso di otite cronica semplice (con perforazione timpanica) in fase di riacutizzazione. La terapia che ti hanno prescritto è generalmente...
Tonsillite recidiva in bambino di 5 anni: che fare?
Se le terapie mediche (gli antibiotici prescritti cui si potrebbe eventulalmente aggiungere degli immunostimolanti) continuano ad essere inefficaci va preso in considerazione l'intervento di tonsillectomia.
Bocca amara: perché?
Il tuo fastidio potrebbe derivare da cause locali (ad esempio una micosi linguale oppure una mucosite del cavo orale), ma potrebbe anche essere l'espressione di...
Vedi tutte

Risposte simili

Labirintite: come si cura?
La labirintite è un'infiammazione del labirinto, cioè dei canali circolari dell'orecchio interno, causata da batteri o infezioni virali. ...
Acufeni: che cosa sono e come vengono diagnosticati?
Gli acufeni sono rumori fastidiosi, a volte anche intensi, che si possono percepire localizzati in una o in entrambe le orecchie, oppure genericamente...
Setto nasale deviato: a che cosa è dovuto?
Il setto nasale deviato può essere congenito oppure può essere causato da un trauma. In entrambi i casi è una condizione piuttosto comune e...