Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Retrazione Gengivale Dentina

Come trattare un canino che da 20 anni ha la dentina scoperta?

Buonasera, molti anni fa, per una retrazione gengivale, ho fatto rifare il colletto del canino superiore solo a scopo estetico. Al dente fu praticato il bisello con mordenzatura e applicazione del composito su un'area circolare piuttosto estesa. Dopo 3 mesi però, questa otturazione mi è risultata insopportabile con una sensazione di "dente che tira" e sotto microscopia ho fatto asportare la pasta lasciando la dentina scoperta. Ovviamente, il dente ne ha risentito non solo esteticamente, anche se negli anni non ho mai accusato una particolare sensibilità. A distanza di 19 anni, sperando in nuovi materiali e con il desiderio di mettere comunque in sicurezza il canino, ho voluto ripetere l'esperienza, non usando mordenzanti nè trapano nè lucidatura finale, ma solo materiale biocompatibile (ignoro la natura ma il dottore diceva Enamel n.3) e 2 fotopolimerizzazioni successive con un risultato estetico ottimo e invisibile. A distanza di 25 giorni, ho la stessa sensazione di allora, con pulsioni continue e una parestesia fino all'occhio. Come suggeritomi, sto provando a sopportare, ma mi sembra che la situazione peggiori ogni giorno che passa. Ho bisogno di sapere come comportarmi perchè temo che il dente non sopporti un ulteriore insulto da asportazione, ammesso che si possa, visto che la pasta stavolta sembra fusa con il mio cemento/dentina. Grazie per il conforto.

Buongiorno,
i materiali moderni sono resine composite (Enamel smalto, 3 un possibile colore).
Rispetto al passato, i nuovi materiali hanno bassissima contrazione, soprattutto se stratificati (più passaggi).
Per escludere patologie del dente, ti consiglio un'eventuale lastra endorale e test di vitalità.

Cordiali saluti 
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Davide Andrea Macario
Dr. Davide Andrea Macario
Monza e Brianza - Via Lecco, 190, Monza, MB, Italia
Altre risposte di questo specialista
Lingua intorpidita: quali sono le cause?
Buongiorno,data la sua storia pregressa, è consigliabile una visita specialista con un odontoiatra ed eventualmente otorino.I colleghi sicuramente richiederebbero eventuali esami più approfonditi.Il formicolio...
Malocclusione: cambia la conformazione del viso?
Buongiorno,la componente muscolare e scheletrica influiscono sicuramente sull’estetica del viso. La fisionomia é influenzata anche dalla genetica, indipendente dalla tipologia di morso.Puoi affrontare questo problema...
Radici dei denti da latte: quando scompaiono?
Buongiorno,può capitare che durante la permuta da denti decidui a denti permanenti raramente rimangano denti da latte o frammenti degli stessi. Una volta estratti, se...
Pulsazione alla tempia: come eliminarla?
Buongiorno,il dolore alla tempia potrebbe essere causato da una tensione muscolare (muscoli come massetere e temporale) o uno strascico dell’estrazione dell’ottavo.Per quanto riguarda la...
Ascesso dentario: come va trattato?
Buongiorno,sono state eseguite delle radiografie?La terapia antibiotica potrebbe non essere adeguata se hai un’infezione così estesa. Dopo 4 giorni, solitamente la sintomatologia dovrebbe migliorare.Potresti avere...
Vedi tutte