È normale avvertire sapori sgradevoli dopo un'operazione polmonare?

"Mio marito da 2 mesi avverte dei sapori sgradevoli in ogni cibo. La settimana scorsa è stato operato ad un polmone per un nodulo neoplastico e da allora il disturbo si è aggravato moltissimo, non riesce a mangiare. La domanda è: passerà? "

Buongiorno,
nei pazienti affetti da tumore polmonare, l’aria espirata, cioè soffiata fuori dalla bocca a ogni atto respiratorio, contiene composti volatili (acetone, metiletilchetone, n-propanolo e, soprattutto, otoluidina) che hanno un odore sgradevole e possono essere causa di alitosi e alterazione del senso del gusto
Se l'intervento chirurgico eseguito è stato risolutivo, il disturbo accusato da tuo marito dovrebbe progressivamente ridursi. 
Cordiali saluti

Risposta a cura di:
Dr. Antonio Giulio Piacenza
Dr. Antonio Giulio Piacenza
Pneumologo Monza e Brianza
(14)
*Le opinioni su argomenti di salute espresse dai professionisti all'interno delle loro risposte non rappresentano necessariamente la posizione di Pazienti.
Leggi il disclaimer

Altre risposte di questo specialista: