Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Sensibilita Caldo Dente

Cosa potrebbe provocare una sensibilità al caldo in un molare?

Buonasera, 2 mesi fa, ho iniziato ad accusare, durante il pasto, una sensibilità a uno dei molari dell'arcata inferiore (lato destro), nell'arco di 2 giorni, si è spostato sul canino destro e tutt'ora avverto sensibilità solo lì. Avverto sensibilità solo al caldo, tralasciando una settimana nella quale ho avvertito sensibilità anche al freddo, poi scomparsa. Ho visto 2 dentisti, l'ultimo mi ha fatto una radiografia dalla quale non è risultato nulla. Entrambi si sono stupiti nel constatare l'assenza di gengive infiammate e di carie, sottolineando il fatto che è ancora più strano sentire sensibilità solo al caldo e non al freddo. Il primo dentista mi ha consigliato di usare Sensodyne (che sto tutt'ora usando senza particolari risultati) fissandomi un appuntamento fra 15 giorni per rivalutare la situazione e nel caso fare una pulizia dei denti; anche il secondo mi ha detto che potrebbe aiutare una pulizia dei denti (l'ultima l'ho fatta ad aprile scorso). Gli incisivi dell'arcata inferiore (compresi i canini) sono uniti da un filo di ferro, attaccato ai denti tramite un collante, che però non ha subìto modificazioni e non mi ha mai dato fastidio. Anni fa ho portato l'Invisalign, hanno optato per il filo nell'arcata inferiore che mi avrebbe evitato la mascherina di contenimento (messo qualche anno fa), sopra invece l'ho portato finché non mi hanno ricostruito un incisivo che ha vanificato l'aderenza della mascherina stessa. Soffro di gastrite, con reflusso. Cosa potrei fare in merito? È consigliabile sottoporsi alla pulizia dei denti? Quali altre strade possono essere percorribili? Grazie anticipatamente per la risposta.

Buongiorno,
consigliabile eseguire test di vitalità del dente.
La sensibilità al caldo é segno di patologia della polpa (nervo). In caso positivo, il dente deve essere trattato endodonticamente (terapia canalare).
Se non trattato correttamente, si potrebbe creare un'infezione al dente (granuloma).
Cordiali saluti 
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Davide Andrea Macario
Dr. Davide Andrea Macario
Monza e Brianza - Via Lecco, 190, Monza, MB, Italia
Altre risposte di questo specialista
Lingua intorpidita: quali sono le cause?
Buongiorno,data la sua storia pregressa, è consigliabile una visita specialista con un odontoiatra ed eventualmente otorino.I colleghi sicuramente richiederebbero eventuali esami più approfonditi.Il formicolio...
Malocclusione: cambia la conformazione del viso?
Buongiorno,la componente muscolare e scheletrica influiscono sicuramente sull’estetica del viso. La fisionomia é influenzata anche dalla genetica, indipendente dalla tipologia di morso.Puoi affrontare questo problema...
Radici dei denti da latte: quando scompaiono?
Buongiorno,può capitare che durante la permuta da denti decidui a denti permanenti raramente rimangano denti da latte o frammenti degli stessi. Una volta estratti, se...
Pulsazione alla tempia: come eliminarla?
Buongiorno,il dolore alla tempia potrebbe essere causato da una tensione muscolare (muscoli come massetere e temporale) o uno strascico dell’estrazione dell’ottavo.Per quanto riguarda la...
Ascesso dentario: come va trattato?
Buongiorno,sono state eseguite delle radiografie?La terapia antibiotica potrebbe non essere adeguata se hai un’infezione così estesa. Dopo 4 giorni, solitamente la sintomatologia dovrebbe migliorare.Potresti avere...
Vedi tutte