Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Tiroideo

Quanto tempo occorre per sapere il risultato di un agoaspirato tiroideo?

Quanto tempo occorre per sapere il risultato di un agoaspirato tiroideo?

Di solito, per avere il risultato di un agoaspirato tiroideo servono pochi giorni, per legge. Questo perché l'esame citologico è un mezzo in un iter clinico che serve sia al paziente e con esso ai medici ospedalieri che ti hanno in cura.

La qualità è oramai buona ovunque, anche se ci sono centri di eccellenza.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Redazione Pazienti
Redazione Pazienti
Milano
Risposte simili
Epiglottide: è normale vederla in un adulto?
Salve,no, non è necessaria nessuna visita specialistica. Di solito, l'epiglottide si riduce di dimensioni, consumata da infiammazione e tonsilliti. Nel tuo caso, sarebbe interessante...
Gruppo sanguigno: come si forma nel feto?
La risposta è: certo che sì. Vediamo di capire perché.Senza usare paroloni, posso dirti che il gruppo 0 si chiama così perché sulla superficie del...
Dolore al ventre durante la corsa: di cosa si tratta?
Salve a te, di solito, un dolore alla pancia durante la corsa succede quando passano meno di 2 ore dal pasto alla corsa oppure si...
Altre risposte di questo specialista
Fase luteale: è sempre seguita da una mestruazione?
Alla fase luteinica, segue la mestruazione, sempre che vi sia stata sufficiente presenza di estrogeni (estradiolo) in una prima fase del ciclo:...
Polipo endometriale: quale esame di controllo effettuare?
È assolutamente consigliabile fermarsi ad un'ecografia transvaginale: tieni presente che un'isteroscopia è pur sempre un intervento invasivo.Solo un'anomalia rilevabile con l'ecografia transvaginale o...
Isteroscopia di controllo: quando è necessario effettuarla?
Non vedo proprio perchè debba fare un'isteroscopia di controllo. L'isteroscopia, anche se solo diagnostica, è pur sempre un intervento invasivo, a maggior ragione in...
Zoloft: si può assumere in gravidanza?
Non vi sono assolutamente studi che mettano in evidenza possibili danni al feto da assunzione di Zoloft in gravidanza. Tieni presente...
Iperplasia nodulare: ci si può sottoporre a fivet?
L'iperplasia nodulare è un'affezione congenita benigna, che non degenera in forme maligne, ma può tendere ad ingrandirsi, sino a creare problemi epatici da compressione. Negli...
Vedi tutte