Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Tosse Secca Cause

Quali sono le cause della tosse secca?

Ho la tosse da un mese. Quasi sempre è secca, a volte (non molto spesso) diventa leggermente produttiva, rimanendo pur sempre cavernosa. La prima settimana sono stata dal medico 2 volte, perché spaventata dal modo in cui la tosse si manifestava (forti colpi di tosse seguiti da 2 ulteriori colpi che prendevano la forma di conato di vomito), con ulteriore febbre che rimaneva sui 37.5, 38 c° specialmente la sera. Per 2 volte, il medico mi ha detto che si trattava di un normale virus, mi ha prescritto uno sciroppo e si è raccomandato affinché prendessi molta vitamina c. La seconda settimana gli attacchi di tosse si sono fatti più forti e ho voluto essere portata al pronto soccorso. Lì mi hanno detto che si potrebbe trattare di pertosse. Mi hanno prescritto antibiotici (500 mg di Claritromicina per una settimana). Dopo quasi 3 settimane dall'inizio degli attacchi con conato di vomito, sembrava andasse meglio. Tosse sempre presente, ma meno fastidiosa, e riuscivo a dormire tranquillamente. Durante la quarta settimana, la tosse è improvvisamente peggiorata, come se fossi tornata indietro di settimane, quando ero all'inizio della terapia antibiotica. Ora la tosse risulta molto fastidiosa, molto forte, ogni tanto mi torna la sensazione che precedeva i conati di vomito, pur riuscendo ad evitarne l'accadimento bevendo subito molta acqua a piccoli sorsi. Non provo nessun dolore al petto, la gola mi fa male soltanto quando tossisco per un lungo periodo e riesco a respirare nella normalità. Non provo bruciore di stomaco. Siccome non ho mai avuto la pertosse (ne ho avuto esperienza di persone di mia conoscenza che l'avessero), non so bene come debba comportarmi. È opportuno che vada ad un ulteriore controllo o risiede nella normalità del decorso della malattia avere peggioramenti della tosse? L'ultimo richiamo per il vaccino mi è stato fatto nel 1996.

Gentile paziente,

la pertosse può avere una durata di 1-2 mesi, con fasi alternanti di tosse catarrale, secca e convulsiva (tosse "asinina").

Se si tratta di pertosse, la Claritromicina va bene, ma 500 mg al giorno sono insufficienti. Suggerisco, per accelerare la guarigione, di utilizzare un cortisonico per via orale e per attenuare la tosse di effettuare degli aerosol.

Cordiali saluti

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Antonio Giulio Piacenza
Dr. Antonio Giulio Piacenza
Monza e Brianza - Via Mario Preda,11B
Altre risposte di questo specialista
Rx ai polmoni: come si leggono?
Buongiorno, non avendo la possibilità di visualizzare le immagini e non conoscendo i dati clinici del paziente (età, fattori di rischio, co-patologie,...
Radiografia ai bronchi: come si legge?
Buongiorno, il rinforzo del disegno bronco-vasale è un reperto di frequente riscontro in una radiografia del torace, ma generalmente non è di...
Rx al torace: come si legge?
Buongiorno, dal referto cartaceo, non sembrano emergere particolari e preoccupanti problemi. Tuttavia, sono stati evidenziati segni di bronchite cronica e...
Tac toracica: come si legge?
Buongiorno, non si tratta di un referto positivo. Vi è la presenza di una massa voluminosa (larga quasi 8 cm) nel
Gorgoglii nei bronchi: quali potrebbero essere le cause?
Gentile paziente, non mi dici quanti anni hai, se fumi e che lavoro fai. Comunque. 2 mesi di
Vedi tutte

Risposte simili

Laringospasmo nei bambini: quali sono le cause?
Il laringospasmo (laringite spastica) è una patologia causata da infiammazioni, infezioni o allergie, che causa spasmi nei muscoli della laringe provocando quindi difficoltà...
Polmonite: è necessaria la terapia intensiva?
Sì quando il quadro clinico lo richieda, qualora si verifichino complicazioni di tipo trombotico, infarto polmonare, necrosi emorragica. Per evitare che...
Trapianto di polmone: quando è indispensabile?
Il trapianto di polmone viene riservato ai pazienti con deterioramento progressivo della funzione polmonare ed aspettativa di vita limitata a 12-18 mesi. Per...