Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Tsh 6 75 Bambino

il Tsh 6,75 in un bambino di 3 anni va bene?

Sono papà di un bimbo di 3 anni e 4 mesi, che risulta avere un tsh di 6,75. I valori invece degli altri indicatori per la tiroide sono a posto, in quanto questo esame è stato ripetuto due volte. La mamma è anche ipotiroidea, prende infatti ogni giorni eutirox per compensare. Dovremmo adesso consultare un endocrinologo per approfondire il tutto, a cosa andiamo incontro con questo scenario? Il bimbo è assolutamente normale e sveglio, anche se un po' sotto la media in quanto a questa eta' le sue misure sono h95 e peso 12.5kg, mangia il giusto ma potrebbe decisamente mangiare di piu' ed e' sempre in movimento, molto vivace.

Va bene, controllalo ogni tanto. Puoi stare tranquillo.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Pierpaolo Morosini
Dr. Pierpaolo Morosini
Ancona - Via Piave 33
Altre risposte di questo specialista
Perdita di peso, vomito, ponfi: che cosa fare?
Tuo figlio ha una classica orticaria con angioedema che, in oltre il 60% dei casi, si associa ad una tiroidite autoimmune.I disturbi...
Tiroidite cronica autoimmune: si può curare con l'omeopatia?
Il farmaco può tranquillamente essere sospeso. Ricordati che le malattie autoimmuni sono tutte croniche e intermittenti. Vale a dire, peggiorano e migliorano spontaneamente...
Gonfiore al collo: può dipendere dalla tiroide?
I sintomi descritti potrebbero anche lontanamente far pensare ad una tireopatia, ma se il profilo tiroideo (TSH, Ft3 e Ft4) è nella norma, il...
Interferone: può causare un aumento del Tsh?
Da quello che leggo, la mia opinione è che tu possa continuare entrambi.
Sivastin: quando è consigliato?
La terapia ipocolesterolemizzante (Sivastin) va iniziata quando ci sono più fattori di rischio (età, diabete, ipertensione arteriosa, fumo di sigaretta) che, sommandosi,...
Vedi tutte
Risposte simili
Rigonfiamento alla base del collo: quali sono le cause?
Se riscontri un rigonfiamento sospetto alla base del collo, è opportuno che tu esegua gli esami del sangue e valuti i globuli bianchi...
Linfoadenopatia: di cosa si tratta?
La linfoadenopatia è l'infiammazione e l'ingrossamento dei linfonodi. Solitamente, la linfoadenopatia si manifesta nel collo, nelle ascelle,...
Mal di pancia e linfonodi ingrossati: la causa può essere psicologica?
E' effettivamente possibile che un sintomo di tipo fisico quale il mal di pancia possa avere un'origine di tipo psicologico. Ciò non significa che il...