Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Ulcera Venosa Gamba

Qual è la cura adatta per trattare un'ulcera venosa alla gamba?

Buongiorno, mia mamma ha un'ulcera venosa alla gamba destra. A seguito di una visita e dell'esame ecodoppler, il medico le ha prescritto una terapia, secondo la quale è necessario eseguire il bendaggio alla gamba, indossare calze ad effetto compressione ed infine una terapia a base di antibiotico. Per quanto riguarda il principio attivo dell'antibiotico e il nome del farmaco non si è espressa, facendo presente alla paziente che è necessario in prima battuta verificare con il proprio epatologo considerato che a mia mamma è stato diagnosticato l'epatocarcinoma e pertanto l'antibiotico prescritto dovrebbe essere meglio "tollerato" dal fegato. In generale, in assenza di altre patologie concomitanti con l'ulcera venosa della gamba, qual è l'antibiotico e il principio attivo adeguato, che generalmente viene prescritto per il trattamento dell'ulcera venosa alla gamba? In attesa di riscontro, porgo cordiali saluti.

Salve,
leggo con sommo dispiacere che all'ulcera venosa della gamba è associata un'altra grave patologia epatica.

Per conoscere con precisione la conizzazione batterica della lesione trofica della gamba, c'è bisogno di un esame colturale fatto prendendo un piccolo frammento dal fondo della lesione ed inviandolo quanto prima al laboratorio.

Empiricamente, in attesa dell'esame colturale, è importante incominciare la terapia antibiotica con b-lattamico per gram positivi come Augmentin o Ciproxin dopo attenta visita del proprio medico curante.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Domenico Cecere
Dr. Domenico Cecere
Caserta - Via Gennaro Tescione
Altre risposte di questo specialista
Bruciore alla gamba: quali esami effettuare?
Salve, provo a capire quali potrebbero essere i motivi del disturbo da te riferito. Il bruciore alla gamba è un sintomo molto comune, che può...
Malattia di Behcet: quali sono i sintomi?
Salve cara signora,credo proprio, da quello che dichiari, che i segni e i sintomi non siano quelli specifici della malattia immunitaria di Behcet (
Collant da 70 denari: con che cosa sostituirli?
Salve, se il collega angiologo ti ha prescritto la calza elastica 70 denari, lo ha fatto solo a scopo preventivo ed assicuro che 70 denari...
Dolore alla gamba: è colpa della vena safena?
Salve, la malattia venosa cronica difficilmente provoca infezione alla gamba, a meno che, consensualmente, non avviene anche una flogosi del tessuto cutaneo e sottocutaneo...
Attività protrombinica alta in gravidanza: cosa si rischia?
Salve,la protrombina è una glicoproteina che partecipa al processo di coagulazione del sangue. In caso di lesione di un vaso sanguigno, la protrombina (fattore...
Vedi tutte
Risposte simili
Ematomi post intervento safena: sono normali?
Sì, è normale che ci siano degli ematomi nell'immediato post-operatorio di stripping della vena safena interna. Un'adeguata compressione e creme eparinoide accelerano il...
Sindrome di Churg-Strauss: cosa fare?
Per sindrome di Churg-Strauss, si intende un tipo di vasculite sistemica dei piccoli vasi. I sintomi e i segni clinici presentano sinusopatia, asma...
Cure termali: si possono fare in caso di trombosi venosa?
Il caldo può essere responsabile di gonfiore. Se poi la trombosi è dovuta ad una coagulopatia congenita, cioè ad una eccessiva tendenza alla coagulazione di...