Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Volume Musica

A che volume ascoltare la musica?

Salve... vorrei porlvi queste due domande: La prima: per un ascolto ottimale, a quanti decibel è preferibile ascoltare la musica in ambiente casalingo? Secondo i miei gusti, preferisco ascoltare la mia musica preferita dall'hi fi in casa... tra' gli 83 e gli 85 decibel, impostando il fonometro con la costante di tempo peack, e tra i 75 ed i 78 decibel, impostando il fonometro con la costante fast... al termine di un brano musicale, sul display del mio fonometro, tramite la funzione max hold, sono leggibili parallelamente, il livelli massimi che ho raggiunto, sia in peack, che in fast (il fomometro che posseggo e' lo svantek 959) la questione è che, quando faccio provare ad ascoltare un brano musicale a miei amici e parenti, mi capita che qualcuno di loro mi dice: << per me' questo volume e' un po' troppo forte!...a me piace ascoltare piu' piano! >>. Dunque, voi cosa ne pensate, sono veramente eccessivi 85 db peack e 77 db fast, considerando che si parla di musica e non di rumori? La seconda domanda che vi porgo è: volendo invece, ascoltare il più forte possibile (specificandomi un livello massimo di sicurezza sia in fast, che in peack) fino a quanti decibel e per quanto tempo nel corso della giornata, si può ascoltare della musica senza causare danni all'apparato uditivo? Infine tengo a precisarvi che ascolto sinfonie di musica classica... musica jazz tradizionale e canzoni napoletane antiche ed evito di ascoltare discodance e rock perche' queste ultime due tipologie di musica sono caratterizzate da percussioni molto martellanti e da suoni molto metallici.

Buongiorno. Ascoltala pure al volume che ti dà più emozioni e ti consente di valutare al meglio la qualità degli artisti e degli strumenti da loro suonati.

Per i decibel e i gusti degli amici è tutto relativo. Naturalmente ogni amplificatore, pre amplificatore, sintetizzatore, lettore digitale analogico o vinile che sia produrrà una qualità di decibel diversa... Non so se rendo l'idea. Non contano i decibel ma la qualità del suono prodotto.

Buonaserata e buon ascolto!

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Giuliano Sequino
Dr. Giuliano Sequino
Napoli - Viale San Francesco D'assisi 56 - Giugliano in Campania
Altre risposte di questo specialista
Corde vocali prolassate: come si curano?
Buongiorno. Non so perché il collega ti abbia sconsigliato l'intervento che a mio avviso è l'unica soluzione al problema una volta eliminati fumo e alcool...
Miringoplastica: che fare se dopo si avvertono pulsazioni nell'orecchio?
Buongiorno. A 5 giorni dall'intervento qualsiasi rumore nell'orecchio è normale. Per quanto riguarda l'orecchio a sventola (ad ansa) dovrebbe rientrare ma dipende molto da come...
Cefalee dopo asportazione neurinoma acustico: che cosa fare?
Buongiorno,collaboro con il maggior centro di otoneurochirurgia europeo e visito numerosi pazienti sottoposti a questo tipo di intervento. I dolori, anche a distanza di mesi,...
Ipoacusia bilaterale: cosa comporta?
Buongiorno, sicuramente un uso assiduo e corretto delle protesi acustiche rallenta il peggioramento uditivo. Ti consiglio comunque di sottoporti a
Sindrome di Meniere: cosa fare?
Buongiorno. Non so cosa intende quando dici che sei stato operato di Meniere. Posso dirti che la cura che ti è stata prescritta è corretta e che devi bere...
Vedi tutte
Risposte simili
Acufeni: che cosa sono e come vengono diagnosticati?
Gli acufeni sono rumori fastidiosi, a volte anche intensi, che si possono percepire localizzati in una o in entrambe le orecchie, oppure genericamente...
Setto nasale deviato: a che cosa è dovuto?
Il setto nasale deviato può essere congenito oppure può essere causato da un trauma. In entrambi i casi è una condizione piuttosto comune e...
Tappo di cerume nell'orecchio: cosa fare in caso di tappi di cerume?
Il cerume è una sostanza prodotta da ghiandole presenti nell'orecchio per proteggerlo dall'accumularsi di particelle estranee. La produzione di cerume è diversa a seconda degli...