Antipasti senza glutine: 9 idee da provare subito

Anna Nascimben | Editor

Ultimo aggiornamento – 08 Settembre, 2023

Antipasti senza glutine: ecco 9 idee

Quali sono gli antipasti senza glutine più veloci e gustosi da preparare? Ecco 9 ricette da provare subito.

Antipasti sfiziosi senza glutine: ecco cosa cucinare

Per chi è celiaco, oppure ha un ospite celiaco, predisporre un menù completamente gluten free può essere un'impresa ardua. Con un po' di organizzazione e le ricette giuste, però, si possono cucinare piatti che mettano d'accordo tutti i palati e, soprattutto, tutte le intolleranze alimentari

Questa selezione di antipasti per celiaci è ideale per chi desidera avere qualche spunto.

Bocconcini di patate e pancetta

Ingredienti:

  • 12 patate
  • 24 fettine di pancetta
  • 100 grammi di formaggio Emmentaler
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • sale q.b.

Sbucciare le patate e lessarle in una pentola piena d'acqua salata per circa 20 minuti. Quando saranno morbide, toglierle dal fuoco e farle raffreddare. 

Ungere una pirofila con dell'olio extravergine d'oliva e posizionarvi le patate avvolte da una fettina di formaggio e due fettine di pancetta affumicata. Cuocere in forno a 180° per 20 minuti. 

Crostini con hummus

Ingredienti:

  • 4 fette di pane senza glutine
  • 230 grammi di ceci già cotti
  • 60 ml di acqua
  • 40 grammi succo di limone
  • 30 grammi olio extra vergine d'oliva
  • prezzemolo q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Questo antipasto senza glutine è adatto anche agli ospiti vegetariani e si prepara così: unire i ceci già cotti, l'acqua, il succo di limone, l'olio, il sale e il pepe a vostro gusto in una ciotola e lavorare il tutto con il frullatore a immersione fino a ottenere una crema omogenea

Spalmare l'hummus sul pane senza glutine leggermente abbrustolito e completare con una spolverata di prezzemolo tritato.

Chips di banane

Ingredienti:

  • 4 banane mature
  • succo di limone

Questo antipasto senza glutine e lattosio è perfetto per una cena informale e piacerà molto a chi apprezza i sapori esotici. Per realizzarlo basta preriscaldare il forno a 70°, o impostate l’essiccatore alla temperatura consigliata dal produttore. Sbucciare le banane mature e tagliarle a fette sottili, di circa 3-4 mm di spessore. 

Per evitare che le banane, ossidandosi, si scuriscano, spruzzarle con del succo di limone. Distribuire le fette su una teglia rivestita con carta da forno o sui vassoi dell’essiccatore, assicurandosi di lasciare spazio tra le fette per consentire una buona circolazione dell’aria. 

Riporre le banane nel forno preriscaldato o inserite i vassoi nell’essiccatore e lasciar essiccare per circa 4-6 ore, o finché le fette di banana diventano secche e croccanti.

Polipetti alla Luciana

Ingredienti:

  • 600 grammi di polipetti
  • 150 grammi di pomodorini ciliegino
  • 2 spicchi d'aglio
  • 2 peperoncini
  • un ciuffo di prezzemolo
  • 180 ml di vino bianco secco
  • 60 ml di olio evo
  • sale q.b. 

Un antipasto per celiaci a base di pesce molto apprezzato. Eliminare gli occhi e il becco dai polpi, eventualmente svuotare la sacca dalle interiora e lavarli accuratamente. In una padella con circa 20 grammi di olio extravergine d’oliva, far rosolare uno spicchio d’aglio e un peperoncino fresco intero svuotato dai semi. 

Quando l’aglio è dorato, eliminarlo e unire i polpi. Far cuocere per una decina di minuti fino a quando saranno di colore bianco. Aggiungere il vino bianco e fare evaporare, ci vorranno circa 15 minuti. 

Lavare i pomodorini, tagliarli a metà ed unirli in padella, coprire con un coperchio e fare cuocere finché il sugo sarà piuttosto asciutto, circa 60 minuti. Regolare di sale e unire il prezzemolo tritato.

Antipasti freddi senza glutine

Quando le temperature aumentano, di pari passo diminuisce la voglia di accendere il forno. Ecco allora due proposte di antipasti freddi per celiaci moderne e sfiziose:

Involtini di salmone e rucola

Ingredienti:

  • 8 fette di salmone affumicato
  • 120 grammi di formaggio caprino
  • 30 grammi di rucola
  • olio evo q.b.
  • pepe q.b.

Porre il formaggio in una ciotola, condirlo con l'olio e il pepe, poi lavorarlo con una forchetta fino ad ottenere un composto morbido. Aggiungere la rucola sminuzzata e amalgamare. 

Stendere un cucchiaio di composto su una fetta di salmone e poi arrotolare il tutto fino a formare un rotolino. Adagiare su un letto di rucola e servire.

Uova e avocado

Ingredienti:

  • 4 uova
  • 1 avocado maturo
  • succo di limone q.b.
  • mezzo cucchiaino di paprika
  • un quarto di cipolla
  • un cucchiaio di panna acida

Tra le ricette di antipasti per celiaci, questa che abbina le uova all'avocado è particolarmente adatta all'estate. Lessare le uova 8 minuti fino a renderle sode. 

Sgusciarle, tagliarle a metà, prelevare i tuorli e tenerli da parte. Sbucciare l’avocado, schiacciarlo con una forchetta e unire i tuorli, la panna acida, il sale, il pepe e la cipolla tritata. Farcire le mezze uova svuotate con questo composto e completare spargendo sopra della paprika.

Antipasti veloci senza glutine

Involtini di zucchine e feta

Ingredienti:

Ingredienti:

  • 2 zucchine medie
  • 200 grammi di feta
  • 200 grammi di pomodori ciliegini
  • sale, olio e origano q.b.

Per chi è alla ricerca di antipasti gluten free che siano adatti anche ai vegetariani, questa opzione è perfetta. 

Si realizza così: lavare le zucchine, eliminare le estremità e tagliarle a fette spesse mezzo cm nel senso della lunghezza. Grigliarle da entrami i lati e metterle da parte. Mentre si raffreddano, tagliare la feta a cubetti di circa 2-3 cm di lato, condirla con sale, pepe, olio e origano. 

Assemblare gli involtini arrotolando un cubetto di feta in ogni fetta. Infilzare questi involtini su uno spiedino di legno intervallandoli con dei pomodorini. Condire ancora con sale, pepe, olio e origano e servire.

Il parere dell'esperto

Il Dr. Mastropietro aggiunge una ricetta per fare un piatto gustoso per celiaci:

" Pasta di sorgo bio con orata 

Ingredienti per due persone

  • 160 g di pasta di sorgo bio 100% 
  • 250 g di orata a filetti 
  • 1⁄2 cipolla bianca 
  • prezzemolo q.b. 
  • basilico q.b. 
  • 1 rametto di timo 
  • 1 spicchio d'aglio 
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva 

Procedimento

Tagliate l’orata a dadini. Cuocete la pasta, togliendola 2 minuti prima della cottura. Nel frattempo fate imbiondire la cipolla bianca tritata e 1 spicchio d'aglio, tritato o intero, nell'olio d'oliva caldo. 

Aggiungete l’orata tagliuzzata a dadini precedentemente e fate rosolare mescolando. Quando la pasta è al dente, scolatela direttamente nella padella con l’orata e saltatela per 2 o 3 minuti, aggiungendo un paio di cucchiai d'acqua di cottura. 

Spegnete la fiamma e spolverizzate con un trito di basilico, prezzemolo e timo. Servite subito."

Anna Nascimben | Editor
Scritto da Anna Nascimben | Editor

Con una formazione in Storia dell'Arte e un successivo approfondimento nello studio del Digital Marketing, mi occupo da anni di creare contenuti web. In passato ho collaborato con diversi magazine online scrivendo soprattutto di sport, vita outdoor e alimentazione, tuttavia nel corso del tempo ho sviluppato sempre più attenzione nei confronti di temi come il benessere mentale e la crescita interiore.

a cura di Dr. Cristian Mastropietro
Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l’assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.
Anna Nascimben | Editor
Anna Nascimben | Editor
in Ricette

958 articoli pubblicati

a cura di Dr. Cristian Mastropietro
icon/chat