icon/back Indietro Esplora per argomento

Come fare uno smoothie alla banana

Redazione

Ultimo aggiornamento – 22 Ottobre, 2022

Come Preparare Uno Smoothie Alla Banana

Lo smoothie è un frullato di frutta fresca e yogurt, ottimo anche per chi presta maggiore attenzione alla linea (in questo caso sarà sufficiente scegliere uno yogurt magro). 

Ovviamente, può essere utilizzato qualsiasi frutto, ma quello alla banana è in grado di apportare numerose sostanze nutritive all’organismo

Scopriamo insieme qualche ricetta.

Le proprietà della banana 

La banana è un frutto dal sapore caratteristico che vanta il primato di essere il frutto più consumato al mondo, grazie anche alle sue svariate proprietà nutrizionali.

Si tratta di un frutto reperibile in tutte le stagioni, che ha un contenuto calorico medio-basso ed è tra i 10 alimenti più ricchi di potassio, in grado quindi di contrastare stanchezza e affaticamento.

Se consumata in quantità moderate, inoltre, la banana è priva di controindicazioni: una porzione standard giornaliera di frutta fresca corrisponde a 150 grammi, pari a una o due banane. 

Tra le proprietà della banana si ricordano:

  • numerosi nutrienti: fibre, antiossidanti, folati, vitamina C, magnesio e potassio che ritroviamo in abbondanza in questo frutto.
  • basso apporto calorico: infatti, grazie a questa sua proprietà, è possibile migliorare i livelli di glicemia nel sangue.
  • abbondanza di fibre: le fibre sono ottime per contrastare la stipsi e la costipazione, difatti, la banana è un leggero lassativo naturale. Però bisogna fare attenzione, perché questa proprietà della banana varia a seconda dello stato di salute del soggetto. 

Inoltre, la banana ha i seguenti benefici:

  • favorisce il senso di sazietà;
  • promuove il recupero dell’organismo dopo l’attività fisica;
  • migliora la salute di cuore e reni;
  • diminuisce il rischio di insorgenza di diabete di tipo 2 e di resistenza insulinica;
  • abbatte i rischi di malattie al cuore e all’apparato cardiocircolatorio;
  • riduce il rischio di malattie croniche tipiche dell’invecchiamento;
  • previene e diminuisce il numero di episodi di disturbi gastrointestinali.

Questo prezioso alleato della salute può essere mangiato al naturale, ma anche impiegato in numerose ricette, come lo smoothie, anzi, gli smoothies, poiché possono esservi più ricette per preparare questo frullato cremoso.

Esempi di smoothies con banana

Ricetta veloce e semplice da preparare, lo smoothie alla banana è un perfetto spuntino estivo, ma anche una valida alternativa a merende ipercaloriche e poco salutari.

Grazie all’apporto di potassio e magnesio, infatti, è ideale se siete affaticati o come merenda dopo aver praticato sport.

Fresco e cremoso, lo smoothie alla banana può essere preparato in vari modi, e con l’aggiunta di ingredienti più o meno golosi, anche in base al proprio tipo di alimentazione: chi non vuole utilizzare lo zucchero nel suo frullato potrà optare per lo stevia, oppure bilanciare la dolcezza della banana con del cacao amaro.

I vegani potranno prepararlo utilizzando del latte vegetale al posto del latte parzialmente scremato: latte di soia, di riso o di cocco sono tutte delle valide opzioni. 

Inoltre, a seconda del proprio gusto, si potranno bilanciare le quantità degli ingredienti a piacimento: con più latte la bevanda sarà più liquida, mentre con una minore quantità di latte, lo smoothie avrà un aspetto più cremoso, da gustare quasi come se fosse un dolce al cucchiaio.

Ecco qualche gustosa alternativa al classico smoothie alla banana.

Smoothie alla banana con cioccolato

L'occorrente per lo smoothie alla banana con cioccolato prevede:

  • 1 banana di dimensioni medie;
  • 1 cucchiaio di cacao amaro in polvere;
  • 120 ml di latte parzialmente scremato (o alternativa vegana);
  • 2 cubetti di ghiaccio;
  • 1 cucchiaino di zucchero (o stevia per diete e diabete);
  • cioccolato fondente in riccioli.

Per la preparazione (di circa 5 minuti):

  • sbucciare la banana, eliminando eventuali zone scure;
  • tagliare la banana a pezzi e metterla nel frullatore;
  • aggiungere cacao amaro, zucchero e latte (o loro alternative) e i cubetti di ghiaccio;
  • frullare per alcuni minuti a velocità massima fino a ottenere un composto omogeneo;
  • versare il contenuto in un bicchiere;
  • guarnire con riccioli di cioccolato, ottenuti grattando una tavoletta di cioccolato fondente con un pelapatate (in alternativa, create della polvere con una grattugia);
  • servire e gustare.

Smoothie alla fragola e banana

 Gli ingredienti per cucinare uno smoothie alla fragola e alla banana sono:

  • 8 grandi fragole;
  • 1 arancia o succo di arancia;
  • 1/2 banane;
  • 1/2 vasetto di yogurt alla banana (o versione magra);
  • menta a volontà per guarnire.

Per la preparazione (5 minuti):

  • tagliare a pezzi le fragole e la banana e metterle in congelatore per un’ora;
  • tirare fuori la frutta e metterla nel frullatore, aggiungendo yogurt e succo d’arancia;
  • versare il contenuto in uno o più bicchieri;
  • aggiungere foglie di menta e servire con una cannuccia.

Per i più golosi, poi, è sempre possibile aggiungere della panna montata come topping

Condividi
Redazione
Scritto da Redazione

La redazione di Pazienti.it crea contenuti volti a intercettare e approfondire tutte le tematiche riguardanti la salute e il benessere psificofisico umano e animale. Realizza news e articoli di attualità, interviste agli esperti, suggerimenti e spunti accuratamente redatti e raccolti all'interno di categorie specifiche, per chi vuole ricercare e prendersi cura del proprio benessere.

a cura di Dr.ssa Irené Matichecchia
Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l’assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.
Redazione
Redazione
in Ricette

1774 articoli pubblicati

a cura di Dr.ssa Irené Matichecchia
Contenuti correlati
Alcune ricette per i pancakes senza glutine
Come fare i pancakes senza glutine

Vuoi sapere come preparare i pancakes senza glutine? Leggi nell'approfondimento idee e ricette perfetti per le tue esigenze.

Come fare il formaggio fatto in casa: spunti
Come fare il formaggio in casa?

Formaggio fatto in casa: come si può preparare? Si tratta di un alimento molto apprezzato in cucina, che è possibile fare anche a casa. Scopri di più.

icon/chat