icon/back Indietro Esplora per argomento

Ricette per San Valentino 2024: il menù per una cena romantica

Anna Nascimben | Editor

Ultimo aggiornamento – 09 Febbraio, 2024

Ecco una lista delle migliori ricette di San Valentino

Cosa cucinare a San Valentino per una cena speciale? Ecco tante idee da mettere in pratica, perfette anche per chi non ha molto tempo da dedicare ai fornelli o predilige delle preparazioni semplici e poco elaborate. Dall'antipasto al dolce, con queste ricette per San Valentino sarà semplice stupire il proprio partner.

Cena per San Valentino: ecco cosa cucinare

San Valentino è l'occasione perfetta per dimostrare le proprie abilità culinarie e preparare una cenetta romantica davvero speciale. Anche se non si è dei maghi dei fornelli, però, si può fare una bella figura: basta scegliere delle ricette facili ma d'effetto, giocando su accostamenti di sapori particolari o utilizzando degli ingredienti esotici. Poi, non può mancare il una mise en place elegante e d'atmosfera a base di luci soffuse, candele e fiori.

Ecco un menù semplice di San Valentino che spazia dall'antipasto al dessert: si tratta di ricette veloci e alla portata di tutti che, tuttavia, sapranno colpire dritto al cuore del proprio partner.

Antipasti veloci per San Valentino

Ricette per cena di San Valentino

Tartare di salmone alla salsa di soia e lime

Ingredienti:

  • 100 grammi di filetto di salmone abbattuto o pronto per essere utilizzato come tartare
  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • 1 cucchiaio di aceto di riso o di mele
  • 1 cucchiaio di olio EVO
  • semi di sesamo
  • la buccia grattugiata di un quarto di lime

Ridurre il salmone a cubetti grandi circa 4-5 mm e metterli in una scodella a marinare con tutti gli ingredienti. Lasciar riposare in frigo per almeno mezz'ora, poi guarnire con i semi di sesamo leggermente tostati in padella.

Stick di farina di ceci di mais

Ingredienti:

  • 100 grammi di farina di ceci
  • 50 grammi di polenta istantanea
  • 600 ml di acqua
  • 1 cucchiaio di erbe aromatiche tritate a scelta (rosmarino, timo, maggiorana, salvia,...)
  • 1 cucchiaino di paprika affumicata
  • 1 pizzico di sale
  • Olio EVO

In una ciotola setacciare la farina di ceci con la polenta istantanea e le erbe aromatiche. Porre una pentola a bollire e, quando arriva a 100°, versare a pioggia le farine, mescolando subito per evitare che si formino dei grumi. Cuocere per 10 minuti continuando a mescolare. Aggiungere del sale e, quando il composto si sarà addensato, versarlo su una teglia rivestita di carta da forno livellandolo fino a ottenere uno strato spesso circa mezzo centimetro.

Attendere finché non si raffredda, poi tagliarlo a bastoncini e disporli su una teglia ungendoli con olio EVO. Cuocere in forno a 200° per 30 minuti finché saranno ben abbrustoliti, infine servire con una salsa a piacere.

Ricette di San Valentino: primi piatti

Risotto allo champagne

Ingredienti:

  • 320 grammi di riso Carnaroli
  • 30 grammi di burro
  • una bottiglia di Champagne
  • scalogno tritato

Soffriggere con poco olio lo scalogno previamente mondato e tritato. Aggiungere il riso e farlo tostare bene. Poi, unire un bicchiere di Champagne e farlo evaporare. Cuocere il riso aggiungendo il vino e mescolando. A cottura quasi ultimata, togliere dal fuoco e far mantecare con il burro per qualche minuto.

Tagliatelle al tartufo

Ingredienti:

  • 320 grammi di tagliatelle
  • 50 grammi di tartufo
  • 30 g di burro
  • pepe macinato al momento

Far bollire l'acqua e nel frattempo pulire bene il tartufo grattandolo con un coltellino per eliminare i residui di terra. Sciogliere il burro in una casseruola e unire il tartufo grattugiato. Quando la pasta sarà cotta, aggiungerla alla padella con il tartufo e completare con una spolverata di pepe fresco.

Secondi piatti per San Valentino

Cosa cucinare per San Valentino che sia semplice e rapido? Ecco due proposte di secondi piatti che si preparano nel giro di cinque minuti.

Tonno in crosta di sesamo

Ingredienti:

  • 400 grammi di filetto di tonno
  • olio EVO
  • 50 grammi di semi di sesamo
  • 50 grammi di sesamo nero
  • 1 albume

Mescolare il sesamo bianco con quello nero in una ciotola e nel frattempo scottare il pesce in padella. Passarlo nell'albume e rotolarlo nel sesamo in modo che venga coperto dai granelli in modo uniforme. Tostare poi il tonno nuovamente in padella per altri due minuti. Tagliarlo a fette e servire con un'insalata di contorno.

Manzo al pesto di pistacchi

Ingredienti:

  • 1,2 kg di girello di manzo
  • 100 grammi di pistacchi tostati e salati
  • 1 mazzetto di menta
  • 20 grammi di burro
  • 2 spicchi d'aglio
  • 1 rametto di rosmarino
  • mezzo bicchiere di vino bianco

Sbucciare gli spicchi di aglio e tagliarli a lamelle. Lavare la menta e il rosmarino, poi scaldare mezzo bicchiere di vino in un pentolino. Steccare il filetto praticando delle piccole incisioni nella carne con la punta di un coltellino e introducendo nei buchi l'aglio e il rosmarino. Legare la carne con alcuni giri di spago da cucina. In una padella con dell'olio far rosolare il filetto da entrambi i lati, bagnare con il vino caldo e cuocere per 30 minuti con il coperchio, avendo cura di girarlo.

Scottare i pistacchi in acqua bollente per qualche secondo, poi eliminarne la pellicina. Frullare il fondo cottura della carne con i pistacchi e la menta, aggiungendo acqua calda per rendere la il pesto più fluido. Togliere la carne dal fuoco e affettarla, poi ricoprirla con il pesto e servire calda.

Dessert di San Valentino

Tortino al cioccolato e lamponi

Ingredienti:

  • 2 uova
  • 100 g di burro
  • 80 g di farina
  • 30 g di cacao amaro
  • 30 g di zucchero semolato
  • 30 g di zucchero integrale
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • Mezza bustina di lievito per dolci
  • 100 g di cioccolato bianco
  • 150 g di lamponi freschi o surgelati

Lavorare il burro a crema con lo zucchero e la vaniglia. Quando il composto sarà diventato morbido e liscio, aggiungere le uova. Unire la farina setacciata, il cacao e il lievito, mescolare finché non saranno scomparsi i grumi. Tagliare grossolanamente il cioccolato bianco e aggiungerlo al composto. Versare il tutto in stampini per muffin e aggiungere qualche lampone (già lavato). Cuocere in forno a 170° per 25 minuti e far intiepidire prima di servire.

Cioccolatini fatti in casa

Ingredienti:

  • 130 grammi di cioccolato fondente
  • 100 grammi di pistacchi sgusciati
  • 100 grammi di gherigli di noce
  • 80 grammi di farina di cocco
  • 60 ml di sciroppo di agave

Ridurre a pezzetti il cioccolato fondente e porlo nel mixer con lo sciroppo di agave, i pistacchi sgusciati, la farina di cocco setacciata e i gherigli di noce. Frullare fino a quando si otterrà un composto omogeneo e facilmente malleabile. Riempire con il composto ottenuto degli appositi stampini in silicone per cioccolatini scelti nella forma desiderata. Pressare bene il composto per farlo compattarlo bene. Mettere gli stampini in freezer per almeno 2 ore. Poi, appoggiare i cioccolatini nei pirottini di carta e farli riposare a temperatura ambiente. Nel frattempo, porre gli ingredienti rimasti mettete in varie ciotole e immergervi metà cioccolatino.

Condividi
Anna Nascimben | Editor
Scritto da Anna Nascimben | Editor

Con una formazione in Storia dell'Arte e un successivo approfondimento nello studio del Digital Marketing, mi occupo da anni di creare contenuti web. In passato ho collaborato con diversi magazine online scrivendo soprattutto di sport, vita outdoor e alimentazione, tuttavia nel corso del tempo ho sviluppato sempre più attenzione nei confronti di temi come il benessere mentale e la crescita interiore.

Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l’assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.
Anna Nascimben | Editor
Anna Nascimben | Editor
in Ricette

815 articoli pubblicati

Contenuti correlati
come-cucinare-il-polpo
Cottura del polpo: come cucinarlo alla perfezione

La cottura del polpo non è un'operazione difficile, ma quali sono i trucchi per rendere squisito questo pesce? Scopriamo insieme come cucinare il polipo.

Ecco quali tipi di pasta stanno bene con la carbonara
Pasta per carbonara, ecco i formati più adatti

Pasta per Carbonara: ecco i formati più adatti per preparare questo piatto tipico di cucina tradizionale italiana, e la ricetta classica per 4 persone.

icon/chat