Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Anatomia
  4. Nervo Acustico

Nervo acustico

Nervo acustico
Curatore scientifico
Dr.ssa Daria Caminiti
Specialità del contenuto
Otorinolaringoiatria

Qual è il nervo acustico

Il nervo vestibolococleare, chiamato anche nervo uditivo, nervo acustico, o ottavo nervo cranico, è il nervo dell'orecchio umano che serve gli organi dell'equilibrio e dell'udito.

Si compone di due parti anatomicamente e funzionalmente distinte:

  • il nervo cocleare dedicato all'organo dell'udito;
  • il nervo vestibolare dedicato all'organo di equilibrio.

Come è strutturato

Le fibre nervose cocleari terminano intorno alle basi interne ed esterne delle cellule ciliate dell'organo di Corti e si dividono poi in gruppi di cellule cocleari nervose dorsali e ventrali, che si trovano alla base del cervello in corrispondenza della giunzione del ponte e del midollo allungato.

La porzione vestibolare del nervo vestibolococleare origina in un gruppo di cellule nervose chiamato il ganglio vestibolare, nel meato acustico interno, un canale nell'osso temporale attraverso cui i nervi facciali e uditivi e alcuni vasi sanguigni passano.

Le terminazioni sensoriali di questa porzione del nervo sono nel canale semicircolare e nell’ utricolo e nel sacculo, le strutture dell'orecchio interno responsabili della sensazione di equilibrio.

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Papille gustative
Le papille gustative sono presenti sulla superficie della lingua e sono strutture in grado di riconoscere il sapore di ciò che mangiamo. 
Senso del gusto
Grazie alla presenza di specifici recettori, siamo sono in grado di percepire cinque sensi. Oltre a udito, tatto, vista e olfatto, il gus...
Nervo vestibolare
Il nervo vestibolare è uno dei due nervi che costituiscono il nervo vestibolococleare, che viene definito anche nervo acustico, e che coa...