Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Anatomia
  4. Ovaia

Ovaie

Ovaie
Curatore scientifico
Dr. Sebastiana Pappalardo
Specialità del contenuto
Ginecologia

Cosa sono le ovaie?

L'ovaio è un elemento perlaceo, di colore bianco e situato lungo la parete laterale del bacino in una regione chiamata fossa ovarica. La fossa di solito si trova sotto l'arteria iliaca esterna e davanti all'uretere e all'arteria iliaca interna. L'ovaia può avere circa 4 cm x 3 cm x 2 cm di dimensione.

Come funzionano le ovaie?

L'ovaio non è attaccato alle tube di Falloppio ma allo strato esterno dell'utero tramite i legamenti ovarici. Di solito ogni ovaio rilascia un ovocita  uovo ogni mese, ma se ci fosse un caso in cui un ovaio è assente o disfunzionale, l'altro ovaio tende a lavorare di più e  potrebbe  produrre al suo posto.

A cosa servono le ovaie?

Le ovaie secernono estrogeni, testosterone e progesterone. Nelle donne, il cinquanta per cento del testosterone è prodotto dalle ovaie e dalle ghiandole surrenali e rilasciato direttamente nel flusso sanguigno. L'estrogeno è responsabile della comparsa dei caratteri sessuali secondari per le femmine durante la pubertà e per la maturazione e il mantenimento degli organi riproduttivi nel loro stato funzionale maturo. Il progesterone prepara l'utero per la gravidanza, e le ghiandole mammarie per la lattazione.

Come sono fatte le ovaie?

Le ovaie nell'essere umano si trovano all'interno della cavità pelvica, ai lati dell'utero, a cui sono collegate tramite un cordone fibroso chiamato legamento ovarico. Le ovaie sono libere nella cavità peritoneale, ma sono legate alla parete del corpo dell'utero attraverso il legamento sospensorio dell'ovaio. La parte del legamento largo dell'utero che copre l'ovaio è conosciuto come il mesovario. Così, l'ovaia è l'unico organo del corpo umano che è totalmente invaginato nel peritoneo, rendendolo l'unico organo intraperitoneale.

L'ovaio è presente in tutte le specie?

L'ovaio, sebbene la maggior parte dei normali vertebrati femminili è in coppia, non è così in tutte le specie. Nella maggior parte degli uccelli e nell'ornitorinco, solo l'ovaia sinistra è funzionale.

L'ovaio può presentare malattie?

L'ovaio può presentare malattie legate a disturbi endocrini o del sistema riproduttivo. Se l'uovo non riesce a liberarsi dal follicolo nell'ovaio può formarsi una cisti ovarica. Piccole cisti ovariche sono comuni nelle donne sane. Alcune donne hanno più follicoli del solito (sindrome dell'ovaio policistico) e di dimensioni minori e questo non permette ai follicoli di crescere normalmente, causando irregolarità del ciclo. Talvolta può capitare un declino nella capacità riproduttiva che porta alla menopausa precoce. Questo calo è legato ad un calo del numero di follicoli ovarici.

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Feto
Il feto è lo stadio di sviluppo prenatale che segue quello di embrione e che è contraddistinto da un grande accrescimento in termini di l...
Utero
L’utero è un organo riproduttivo femminile, le cui caratteristiche morfologiche variano leggermente da donna a donna e nell’arco della vita.
Flora Vaginale
Per flora vaginale si intende l’insieme dei numerosi microrganismi che colonizzano il cavo vaginale, la cui composizione varia secondo di...