Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Anatomia
  4. Retto

Retto

Retto
Curatore scientifico
Dr. Attilio Sebastiano
Specialità del contenuto
Gastroenterologia

Che cos'è il retto?

Il retto è quell'organo che si trova nella parte terminale dell'intestino crasso.

Dov'è collocato il retto?

Il retto è collocato tra la porzione terminale del colon discendente e l'ano.

Com'è fatto anatomicamente il retto?

Il retto, generalmente, è lungo circa dodici 12 centimetri, il suo calibro non è uniforme in quanto nella porzione media presenta una dilatazione, detta ampolla rettale.

Quali patologie possono colpire il retto?

Il retto, come ogni organo, potrebbe essere soggetto a patologie tra queste spiccano:

  • neoplasie
  • infiammazione
  • prolasso
  • stenosi
  • lesioni traumatiche
  • emorroidi
  • presenza di corpi estranei

Quale funzione svolge il retto?

La funzione del retto è quella di contenere la massa fecale, in attesa che questa venga espulsa con l'atto della defecazione.

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Microbiota
Il microbiota intestinale è un importante componente dell’organismo, tanto da essere considerato come un organo acquisito. I microrganism...
Stomaco
Lo stomaco è un organo dell’apparato digestivo, deputato a ricevere il materiale proveniente dall’esofago (il bolo), digerirlo e inviarlo...
Mesentere
Il mesentere è un organo scoperto relativamente di recente, fatto di tessuto peritoneale e che tiene sospeso l'intestino crasso e l'intes...