Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Anatomia
  4. Vescichetta Biliare

Vescichetta biliare

Vescichetta biliare
Curatore scientifico
Dr. Enrico Tempèra
Specialità del contenuto
Epatologia Medicina generale

Quale è la sua funzione?

Il suo scopo è quello di funzionare da deposito per la bile. Una volta raccolta la bile proveniente dal fegato, la vescichetta biliare si contrae per riversarla nell’intestino, al momento della digestione. 

Come è strutturata?

Dalla forma simile a quella di una pera allungata, la vescichetta biliare si trova con il fondo che sporge dal bordo del fegato, e che si conclude con una punta detta dotto cistico, che termina nel dotto epatico. La sua struttura ha un doppio strato di fibre muscolari lisce che al loro interno presentano una mucosa caratterizzata da una trama a reticolo. 

Da quali patologie può essere affetta?

Le malattie biliari sono causate da anomalie nella composizione della bile, della sua anatomia o della sua funzione. Le principali patologie che la colpiscono sono:

  • Calcolosi
  • Colecistiti, infiammazioni croniche o acute
  • Tumori benigni
  • Tumori maligni
  • Parassitosi

Come si presentano le malattie biliari?

  • Dolore nella parte alta dell’addome, nella zona epigastrica. 
  • Itterizia, sia con dolore che senza
  • Prurito
  • Affaticamento
  • Perdita di peso

Come si diagnosticano le malattie biliari?

Attraverso l’analisi delle percentuali presenti nell’organismo di:

  • Fosfatasi alcalina
  • Bilirubina
  • Aminotransferasi
  • Anticorpi antimitocondriali
  • Marcatori immunologici 

Si possono diagnosticare anche attraverso specifici esami come:

  • Ecografia
  • TAC
  • Colangiografia
  • Scintigrafia epatobiliare

Come si curano le principali malattie biliari?

  • I calcoli biliari vengono trattati con la colecistectomia laparoscopica. C’è anche una terapia non chirurgica a base di farmaci per via orale associati al trattamento di onde d’urto.
  • La colecistite acuta viene curata con ricovero ospedaliero e somministrazione di fluidi e correzione dei valori degli elettroliti. Se è presente una sintomatologia dolorosa si possono somministrare FANS. Simile è il trattamento per la colangite.
  • La colangite sclerosante primaria non ha una cura specifica ed il trapianto di fegato viene visto come la sola soluzione attuabile.
  • Cirrosi biliare primaria. Nei casi gravi è consigliato il trapianto.
  • Nel caso di steatorrea si può ricorrere a integratori degli enzimi pancreatici e vitamine A, D, E e K.
Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

RNA
L’RNA è l'acido ribonucleico che è presente nel citoplasma delle cellule procariote ed eucariote e anche nel nucleo delle seconde. 
Impronte digitali
Le impronte digitali sono composte da minuscole creste, spirali e motivi a valle presenti sulla punta di ogni dito. Si formano dalla pres...
Feromoni
I feromoni (o ferormoni) sono sostanze chimiche, prodotte da un animale, che modificano il comportamento di un altro animale della stessa...