Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Esami
  4. Mammografia

Mammografia

Mammografia
Curatore scientifico
Dr. Paolo Madeyski
Specialità del contenuto
Senologia

Cos'è la mammografia

La mammografia è un'esame radiografico del seno. 

La mammografia è più completa se eseguita come esame clinico-strumentale rappresentata da mammografia, ecografia e esame clinico. Attualmente può essere eseguita con una ricostruzione bidimensionale tramite la tomosintesi.

La tomosintesi è una nuova tecnica di mammografia che dà circa il 40% in più di precisione e quindi di possibilità di vedere lesioni più piccole; non sono tante le strutture che hanno tale tecnica, ma si sta espandendo.

Come si esegue una mammografia

Durante la mammografia la donna sta in piedi ed uno dei seni viene appoggiato su un piatto di plastica e viene fatta un po' di pressione su di esso, dopodiché i piatti della macchina vengono ruotati di novanta gradi in modo da poter analizzare il seno anche da una prospettiva laterale.

Mammografia: quando farla

La mammografia, generalmente, viene effettuata per:

  • screening
  • diagnosi.
La mammografia di screening viene effettuata per diagnosticare precocemente il tumore, quando ancora è troppo piccolo per essere notato; la mammografia diagnostica, invece, viene effettuata quando nella mammografia precedente sono state riscontrate anomalie, perciò vengono riprese diverse immagini in modo tale da poter studiare il seno in modo più approfondito.

L’età delle donne che si sottopongono a una mammografia va dai 50 e ai 69 anni, perché questa fascia di età costituisce il periodo di maggior rischio di tumore al seno. Tuttavia, in caso di un motivo valido, si può sottoporsi a screening mammario anche prima del compimento dei 50 anni.

Ogni quanto fare una mammografia

I medici concordano nel sostenere che, nel caso in cui non si sono avuti precedenti sintomi o problemi al seno, la mammografia va effettuata dai quarant'anni in poi. Per quanto concerne la frequenza con cui effettuare la mammografia, non tutti i medici concordano ma comunque sia è consigliabile effettuarla almeno una volta l'anno.

Costo di una mammografia

Il costo di una mammografia varia dai 30 ai 35 euro se eseguita in una ASL, mentre in uno studio privato, il prezzo della mammografia può aumentare; in questo caso la mammografia può costare sui 60-100 euro.

Mammografia gratuita

Una mammografia gratuita è accessibile per tutte le donne nella fascia di età dei 50-69 anni. Inoltre, per volere del Ministero della Salute in alcune regioni italiane l’età necessaria per lo screening mammario gratuito prevede una fascia d'età più allargata, comprendendo le donne dai 45 ai 74 anni.

È comunque l’ASL di riferimento a fissare con le pazienti ora e data dell'esame con frequenza biennale; tutto questo ha ovviamente la funzione di prevenire la formazione del carcinoma mammario.
Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Diafanoscopia mammaria
La diafanoscopia è un esame di alcune parti del corpo mediante illuminazione per trasparenza, con una sorgente di luce fredda.
Screening mammografico
Lo screening è un'offerta dello stato alla popolazione con maggior rischio per l’età al fine di fare diagnosi precoce o prevenzione secon...
Biopsia al seno
La biopsia al seno è una procedura medica che consente l'esame istologico del tessuto mammario. Viene eseguita su un piccolo campione di ...